unci banner

:: Evidenza

Allineati e coperti nella quiete prima della tempesta

Allineati e coperti nella quiete prima della tempesta

Dopo una settimana di “voci di corridoio” la città apprende dalla rete ribattendo una notizia apparsa su Gazzetta del Sud, che all’assessore Angela Marcianò sono...

Caso Marcianò, Minasi: “Inaccettabile che la gravidanza venga strumentalizzata per fini politici"

Caso Marcianò, Minasi: “Inaccettabile che la gravidanza venga strumentalizzata per fini politici"

Sulla vicenda del ritiro della delega di assessore ai lavori pubblici ad Angela Marcianò, riceviamo e pubblichiamo la riflessione di Tilde Minasi, ex consigliere regionale...

Reggina: i tifosi hanno scelto la maglia della squadra. Si ritorna al passato

Reggina: i tifosi hanno scelto la maglia della squadra. Si ritorna al passato

Ritorno al passato. Con 18.533 voti, il popolo amaranto ha scelto la storia e la tradizione: maglia amaranto con colletto e pantaloncini bianchi. Uno stile...

Angela Marcianò saluta e ringrazia la Città di Reggio

Angela Marcianò saluta e ringrazia la Città di Reggio

Angela Marcianò sul suo profilo FB questa mattina scrive alla Città, ai suoi cittadini, per ringraziare quanti hanno sostenuto il suo percorso di impegno e...

Migranti, manifesto per una nuova Accoglienza

Migranti, manifesto per una nuova Accoglienza

Le realtà che hanno dato vita alla ‘Rete Restiamo Umani’ intendono presentare alla città di Reggio Calabria una visione del fenomeno migratorio che possa unire...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'

ATTUALITA'

Questa notte la facciata del MArRC è stata imbrattata da sconosciuti. "Il direttore Carmelo Malacrino e tutto il personale del Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria, si legge in un post sulla pagina ufficiale del Museo, sono indignati per la scritta con vernice spray rossa lasciata questa notte sulla facciata del Museo. Questa non è libertà di espressione, ma inciviltà e disprezzo per l'impegno di tanti che credono nella cultura. A chi ha scritto sulla facciata del Museo si vuole ricordare che la cosa pubblica è di tutti, non di nessuno!

Il Festival Seduzioni e Gusto di Buonvicino, giunto alla sua XI edizione, vedrà questa sera all'interno dell'evento Moda, la premiazione delle “Eccellenze di Calabria”. I premi verranno consegnati, alla reggina Micaela Foti per la musica, per il giornalismo a Sandro Donato Grosso, giornalista Sky, per l’imprenditoria a Piero Lanzone, vice presidente CONFAPI Calabria, per la cultura all’avvocato

«In questo momento l’Italia si trova ad affrontare una gravissima crisi economica e sociale; decenni di malgoverno, di scelte scellerate e di mancanza di competenza hanno portato il Paese alla deriva. Ma risollevarsi è possibile. Il futuro passa attraverso l’iniziativa privata e l’impegno dei piccoli comuni; il sud, in particolare, possiede risorse e potenzialità ancora tutte da far emergere, ma si tratta di un treno che non possiamo permetterci di perdere». Questa la parte saliente della relazione di Nino Galloni in un partecipato incontro sul tema “La questione meridionale ai tempi dell’euro”. L’evento, svoltosi a Sant’Ilario dello Ionio e organizzato da ANAS Calabria in collaborazione con l’amministrazione comunale, si è aperto con i saluti del sindaco Pasquale Brizzi, del presidente regionale ANAS Gianfranco Sorbara e del vice presidente dell’ODCEC di Locri Francesco Scordino.
Galloni, docente universitario, già direttore generale al Ministero del Lavoro, presidente fondatore del Centro Studi Monetari, autore di diversi saggi, ha affrontato i temi caldi dell’economia – l’intervento statale, il debito pubblico, la sovranità monetaria ⎼ in maniera puntuale e scientifica ma al tempo stesso comprensibile a un pubblico vasto. «Accanto all’incapacità dello Stato registriamo esperienze parallele di sviluppo economico e sociale che partono dal privato. Esperienze di successo, in particolare al sud. Un mutamento di rotta è necessario e a questo punto anche possibile» ha concluso Galloni.

Ufficio Stampa

Sant'Ilario 22 luglio 2017

Gli appuntamenti di oggi in città: -“Ricicla Estate 2017” nei locali del Circolo Velico dalle ore 10 alle ore 12 con giochi attivi di laboratorio per i ragazzi e i genitori
-alle ore 17:30 verrà inaugurato il piazzale ex Anas di Gambarie, riqualificato dall'Ente Parco Nazionale dell'Aspromonte

Le realtà che hanno dato vita alla ‘Rete Restiamo Umani’ intendono presentare alla città di Reggio Calabria una visione del fenomeno migratorio che possa unire il sacrosanto rispetto dei diritti e della dignità umana ad una virtuosa accoglienza delle donne e degli uomini che approdano sulle nostre coste, un’accoglienza che riconosca il principio universale dell’appartenenza alla medesima comunità umana.

L’Arte entra in ospedale per dare un tocco di colore e mitigare la degenza dei pazienti. Martedì 25 luglio alle ore 10.30, saranno idealmente scoperti i dipinti alle pareti della corsia del Reparto Oncologia del Grande Ospedale Metropolitano B.M.M. Un dono speciale che ABIO Reggio Calabria (Associazione per il Bambino in Ospedale) ha potuto realizzare grazie al munifico benefattore, dr. Notaio Salvatore Federico che ha destinato i fondi per la realizzazione del Progetto.

logo cp bucato

Copyright © 2016 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.
Comitato di redazione
Gianluca Del Gaiso, Valentina Raffa