unci banner

:: NEWS

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Agosto 2019 - L’estate sta finendo… tempo di bilanci e di ritorno alla routine. C’è chi considera il post vacanze estive come una sorta di nuovo inizio. Carichi di energie...

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

La Calabria ha la sua Miss Cinema. Si tratta di Vanessa Marrara, 22 anni, di Reggio Calabria che, ieri, mercoledì 21 agosto, ha trionfato durante la decima selezione regionale di...

Reggina, Questa vita la dedico a te: sottoscritte 3332 tessere

Reggina, Questa vita la dedico a te: sottoscritte 3332 tessere

Sono 3332 le tessere sottoscritte dall’inizio della campagna abbonamenti 2019/20 “Questa vita la dedico a te”. ieri 21 agosto sottoscritti 50 abbonamenti. Terminata prelazione, non sarà più possibile usufruire dello...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Venerdì 23 agosto 2019 penultima serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, con due straordinari concerti, entrambi produzioni originali...

Marco Bocci alla SRC, accordi in corso per un’importante collaborazione

Marco Bocci alla SRC, accordi in corso per un’importante collaborazione

Inizia tutto sul Set di “Calibro 9”, il nuovo film prodotto dalla Minerva Pictures per la regia di Toni D’Angelo, dove l’attore calabrese, Direttore della Scuola di Recitazione della Calabria,...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'10 aprile: Inaugurazione della rinnovata sede di Giurisprudenza della Mediterranea a Palazzo Zani

10 aprile: Inaugurazione della rinnovata sede di Giurisprudenza della Mediterranea a Palazzo Zani

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 08 Aprile 2019 13:57

Mercoledì 10 aprile, alle ore 9.00, si terrà l’inaugurazione della restaurata sede legale a Palazzo Zani del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria alla presenza di S.E. il Prefetto Michele Di Bari, il Magnifico Rettore Prof. Santo Marcello Zimbone, il Prorettore Vicario Prof. Pasquale Catanoso e il Direttore Generale, Prof. Ottavio Amaro.
Il Dipartimento di Eccellenza, diretto dal prof. Massimiliano Ferrara, oltre a sviluppare i temi della ricerca e della didattica, intende contribuire in modo attivo alla crescita della Società e del territorio, diventando punto d’incontro di Ordini Professionali, Associazioni Culturali, Scuole e di tutti i coloro che dimostrano di condividerne il percorso contenuto nella propria “Terza Missione”.

Nella prestigiosa sede di Via Dei Bianchi, si trova localizzata la Biblioteca recentemente intitolata allo studioso reggino Rodolfo De Stefano, Filosofo del Diritto, docente universitario e pensatore coltissimo.
Palazzo Zani, progettato dall'ingegnere Sanmarinese Gino Zani nel 1920, si presenta con un ingresso colonnato monumentale, dal quale si accede alle prime sale della Biblioteca.
Procedendo abbiamo le Sale di “Heritage Expository”, nelle quali si trovano le teche museali che contengono le “Cinquecentine e gli Incunaboli” facenti parte dell’ingente patrimonio librario del Dipartimento.
Nelle stesse Sale troviamo esposte le foto delle prime scoperte archeologiche di Locri antica prodotte dall’Istituto Archeologico Germanico a fine ‘800.
Continuando incontriamo le sale destinate ad attività seminariale e convegnistica e la “Sala delle Colonne”, con la scena frontale delle Mura greche, tutto localizzato sul prospetto del prestigioso Lungomare Falcomatà, scenario ambientale unico al mondo nello Stretto di Messina, con il Monte Etna sullo sfondo, il tutto descritto in modo superbo già da Pieter Brueghel the Elder nel ‘500.
Presso il Dipartimento è presente un ricco Archivio Fotografico delle principali scoperte archeologiche a disposizione degli utenti e dei ricercatori.
Inoltre, si potranno ammirare alcune delle copie delle epigrafi più importanti di Sibari, alle cui scoperte ha contributo la Scuola di Archeologia della Mediterranea. Dopo si trova la stanza contenente le pubblicazioni del Dipartimento.
Ricordiamo che nei piani sotterranei del Palazzo sono contenuti i ruderi archeologici romani e, in uno dei cortili, alcune colonne antiche. Per questi beni culturali è allo studio un importante accordo programma con la Soprintendenza al fine di valorizzarne la presenza e la fruibilità della Comunità.

Rc 8 aprile 2019

Ufficio stampa

Università Mediterranea

Letto 143 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Presentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria dell'Università Mediterranea

    Presentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea. Rinnovata e strettamente legata all’ambiente, al territorio e al mondo produttivo forestale, agroalimentare e rurale. Dunque flessibilità professionale e specializzazione le parole cardine della nuova offerta formativa. Si consolida l’impegno nell’approfondimento delle tecniche più moderne di coltivazione, allevamento e trasformazione dei prodotti della terra. Ma tanto spazio viene dedicato ad un tema di grandissima attualità: l’Ambiente. In senso ampio con un focus sugli ecosistemi forestali e allo stesso tempo nel quotidiano per la progettazione e gestione delle aree verdi. Attivato un nuovo profilo in Gastronomia e Ristorazione.

  • Il DiGiES della Mediterranea si apre al mondo delle ADR (Altenative Dispute Resolution)

    La nuova frontiera delle ADR è rappresentata dal rapporto con i professionisti e le imprese e passa da una riflessione di carattere scientifico ed accademico la cui importanza è stata immediatamente colta dal Prof. Massimiliano Ferrara Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane. Il DiGiEs della Mediterranea (insignito del titolo di Dipartimento d’Eccellenza) ha avviato una proficua strategia con Ismed Group, Organismo di mediazione e Ente di Formazione guidato dell’imprenditrice Francesca Chirico, per la realizzazione di percorsi di Alta formazione indirizzati ai professionisti, alle imprese ed agli Enti della Pubblica Amministrazione, senza dimenticare gli studenti della Mediterranea.

  • Gestione dei Corsi d’Acqua, convenzione tra il Dipartimento Diceam della Mediterranea e la Città Metropolitana

    Il Dipartimento DICEAM dell’Università degli Studi “Mediterranea di Reggio Calabria ha incontrato il sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà. L’incontro si è svolto per illustrare le conclusioni del progetto pilota dal titolo “Gestione dei Corsi d’Acqua, valorizzazione delle fasce fluviali e programmi di gestione dei sedimenti”.
    All’incontro hanno partecipato il Consigliere metropolitano Antonino Nocera delegato all’Ambiente ed Energia e Politiche di Bacino, Demanio Idrico e Fluviale, il consigliere metropolitano Fabio Scionti delegato alla Pianificazione Territoriale e Urbanistica e l’ing. Pietro Foti, dirigente del Settore 10 – Pianificazione – Ambiente.

  • Selezionati per la prima edizione Summer School ASVIS due giovani ricercatori della Mediterranea G. Mangano e A. Leuzzo

    Un Comitato Scientifico formato da rappresentanti di Milano 2046, Portavoce ASviS, Rappresentante della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) e da rappresentanti delle Università, ha selezionato a livello nazionale tra le 50 persone partecipanti alla Milano “Summer School sul benessere e la sostenibilità delle città”, gli architetti Giuseppe Mangano e Alessia Leuzzo formati alla Mediterranea di Reggio Calabria e ancora attivi nella ricerca e didattica presso il dArTe, come cultori della materia Sustainable Innovation Design e nel laboratorio la cui responsabile scientifica è la Prof.ssa Consuelo Nava.

  • Partnership tra Università degli Studi Mediterranea e Grande Ospedale Metropolitano "Bianchi-Melacrino-Morelli"

    “Formazione, ricerca ed innovazione in ambito sanitario” è il tema dell’incontro tra i Rappresentanti del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi-Melacrino-Morelli” e l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria, tenuto presso la sede del Rettorato dell’Ateneo reggino, nell’ambito dell’Accordo Quadro, stipulato nel 2016 dal Rettore Prof. Pasquale Catanoso e dal Direttore Generale Dott. Frank Benedetto, che ha già consentito la realizzazione di percorsi formativi finalizzati ad affinare le competenze manageriali dei Dirigenti del G.O.M. di Reggio Calabria.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.