unci banner

:: NEWS

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

Tutto pronto per la kermesse “Arte sotto le stelle”

Tutto pronto per la kermesse “Arte sotto le stelle”

Si è svolta a palazzo Alvaro, sede della citta metropolitana di Reggio Calabria, la conferenza stampa di presentazione di “Arte sotto le stelle”, evento nato per festeggiare i 50 anni...

Al Tempietto luci e suoni off per i bimbi con spettro autistico

Al Tempietto luci e suoni off per i bimbi con spettro autistico

Luci e suoni off per consentire ai bambini che soffrono delle sindromi dello spettro autistico di poter accedere al Luna Park e godere di momenti di svago e divertimento in...

GEP: La memoria ritrovata, l'archivio storico dell'Istituto Tecnico Statele Economico "Raffaele Piria"

GEP: La memoria ritrovata, l'archivio storico dell'Istituto Tecnico Statele Economico "Raffaele Piria"

ln occasione delle Glornate Europèe del Patrimonio 2019, al 21 settembre la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Calabria, in collaborazione con l'Istituto Tecnico Commerciale "R. Pìria" di Reggio Calabria promuove...

"Innamorarsi in Stazione" riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre

"Innamorarsi in Stazione" riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre

Dal 3 ottobre riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre, dopo la breve pausa estiva e le recenti emozioni vissute in occasione della tredicesima edizione del premio Simpatia...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'14 luglio 2019: 49 anni dopo la Rivolta di Reggio Calabria

14 luglio 2019: 49 anni dopo la Rivolta di Reggio Calabria

Pubblicato in ATTUALITA' Domenica, 14 Luglio 2019 17:47

Reggio ha ricordato oggi i 49 anni dalla Rivolta del 1970. Come da tradizione ormai l'appuntamento fissato in via Marina davanti al monumento dedicato ai Moti dove è stato deposto un fascio di fiori, presente per l'amministrazione comunale l'assessore Nino Zimbalatti. La cerimonia è proseguita sul lato opposto del lungomare per l'omaggio al Senatore Ciccio Franco, simbolo di quegli anni per la città di Reggio

ù

I Moti dell’Orgoglio

Il 14 luglio non sarà mai un giorno come gli altri. Non può e non deve esserlo, perché anche chi non ha vissuto quelle tormentate vicende abbia occasione di conoscere gli eventi che hanno scritto pagine drammatiche nella storia cittadina.
Certo, la storia la scrive chi vince e Reggio quella battaglia l'ha persa. Malgrado ciò, la verità si è fatta strada tra reticenze e sacche di una mendace resistenza. Eppure c’è sempre stato chi non ha mai avuto bisogno della storiografia ufficiale, dell’approvazione pressoché unanime delle ragioni di quel sangue versato, di un popolo riversatosi in strada a difesa del futuro di questa città. Per chi ha sentito dentro e sente ancora quel moto di orgoglio non serve alcun riconoscimento, gli basta essere reggino.
Il Movimento ricorda i caduti di quei giorni, affinché resti impresso nelle menti dei più giovani quella sfida compiuta, quella rivolta di un popolo divenuto seppur per poco tempo una vera comunità. E proprio perché questa celebrazione non resti gettizzata tra coscienti ed incoscienti prese di distanza, ma diventi ricordo consapevole e condiviso.
Il Coordinatore Metropolitano MNS
Ernesto Siclari

Rc 14 luglio 2019

Letto 179 volte

Articoli correlati (da tag)

  • 49° anniversario dei Moti. Agliano: una pagina di storia dolorosa ma esaltante, da considerare un valore per le giovani generazioni

    Dopo le celebrazioni di ieri pubblichiamo la riflessione del presidente del Comitato 14 luglio 1970, Giuseppe Agliano: Come ormai avviene da tanti anni, si rinnova l’appuntamento con una delle pagine più dolorose e, nel contempo, più esaltanti della storia della nostra città: i Moti del 1970 – lo afferma Giuseppe Agliano, Presidente del “Comitato 14 luglio” - Se per alcuni la memoria inizia ormai a sbiadire, molti altri al contrario sono ancora sensibili alle emozioni di quei giorni e non solo sono pronti a ricordare e testimoniare quanto accadde, ma intendono anche sottolineare, ancora una volta, i motivi che portarono a quella Rivolta di Popolo. Risalire alle origini di quella sommossa, guardare cosa è cambiato dalla realtà di allora, è il modo ideale per comprendere i sentimenti e la rabbia di quei giorni. Si tratta di un periodo storico che bisogna considerare come un valore per l’intera comunità reggina, da trasmettere alle nuove generazioni come esempio di una reazione dignitosa da parte della città ad un grave torto subito.

  • Sul lungomare il ricordo dei Moti di Reggio del '70

    Sul lungomare cittadino un momento per ricordare i Moti di Reggio del ’70. Una corona è stata depositata dal vicesindaco della Città Metropolitana e consigliere comunale Riccardo Mauro. Un secondo momento invece è stato celebrato all’Arena Ciccio Franco. 

  • Al Chiostro il professor Pasquale Amato analizza i Moti del '70

    Al Chiostro di San Giorgio l’appuntamento dedicato alla Rivolta di Reggio che ha visto ospite il professor Pasauale Amato. Ai nostri microfoni intervistato da Mimmo Raffa

  • Il MNS commemora i giorni della Rivolta di Reggio

    Il Movimento Nazionale per la Sovranità commemora anche quest’anno il 14 di Luglio del 1970. Una data che la nostra città non può e non deve dimenticare, perché quel moto popolare per rivendicare diritti e dignità ad una intera cittadinanza animi ancora i cuori di tutti i reggini. Quelle giornate di Rivolta costituiscono una pagina di storia italiana, che soltanto troppo tardi ha trovato adeguata e pressoché unanime legittimazione circa le ragioni di un popolo divenuto per una volta ribelle, lasciando soltanto piccole sacche di riluttanza in mano ad estremismo o strumentalizzazione politica.

  • Rivolta di Reggio: tutte le iniziative del 48° anniversario

    Reggio Calabria. Nel 48° anniversario della Rivolta di Reggio Calabria domani si svolgeranno in città una serie di manifestazioni. Sul Lungomare, alle ore 10.30, deposizione floreale al monumento Reggio '70, a cura dell'Amministrazione comunale. A seguire, alle ore 11, omaggio alla stele dedicata al senatore Ciccio Franco. Nel pomeriggio, Piazza Martiri della Rivolta

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.