unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'A Scilla entrano nel vivo i festeggiamenti per San Rocco, patrono della città

A Scilla entrano nel vivo i festeggiamenti per San Rocco, patrono della città

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 13 Agosto 2019 11:13

Domenica 11 agosto, Scilla - con la Messa presieduta, alle 19,00, da don Luigi Wayne Belshner - è già entrata nel periodo della Festa patronale in onore di San Rocco.
Evento spirituale, culturale e di aggregazione sociale degli Scillesi da vari secoli, la Festa di San Rocco nella «perla della Costa Viola» è ormai uno degli appuntamenti caratterizzanti l’agosto dell’intera città metropolitana reggina.
La comunità parrocchiale, fin dalle giornate preparatorie, intende ricordare tutte le componenti della città: i ragazzi, i giovani, le famiglie – con la benedizione speciale, martedì 13, per le coppie che celebrano il 10º, 25º e 50º anniversario di matrimonio -, gli anziani con gli ammalati e gli emigrati con intensi momenti spirituali e di convivialità, rispettivamente, il 14 e il 16 agosto.

Venerdì 16 agosto è la festa liturgica del Santo, con feste anche private nelle numerosissime famiglie con almeno un componente che ne porti il nome, e si apre alle 10,00 con la Santa Messa solenne nella chiesa di San Rocco, seguita, attorno alle 11,00, da «a Iurnata i Santa Rroccu», antichissimo appuntamento di Adorazione eucaristica e preghiera d’intercessione al Santo, in occasione del quale molte persone sciolgono il voto di sostare una o più ore o addirittura l’intera giornata, fino al Rosario delle 18,00 e alla Messa delle 19,00 presieduta dall’arciprete di Scilla don Francesco Cuzzocrea e animata dagli Scillesi emigrati, subito dopo la quale la settecentesca statua piccola di San Rocco («Santa Rroccheddu») viene traslata, come da antica tradizione, alla cappelletta di villa Comunale, un tempo «inizio» del centro abitato.
Sabato 17 e domenica 18, alle 8,00 e alle 12,00, dieci colpi «a cannone» segneranno le due giornate principali della Festa patronale, assieme alle sfilate mattutine della Banda «Clemente Scarano – Città di Scilla» per le due parti – marittima e pre-collinare – della città omerica.
La Santa Messa delle 18,00 di sabato 17 nella chiesa di San Rocco è animata da coloro che, anche su ispirazione di San Rocco, svolgono presso il Duomo di Scilla dedicato all’Immacolata l’Adorazione eucaristica perpetua, e vede la benedizione dei ceri votivi che precedono la Statua nelle processioni.
Alle 19,00, si snoda la prima delle due processioni con la grande e venerata Statua lignea e che interessa i quartieri di Chianalea e Marina Grande più parti del quartiere San Giorgio (la «Scilla alta», dove ha sede la chiesa del Santo Patrono) attigue alla panoramica piazza principale.
Alle 10,30 di domenica 18 la Santa Messa solenne è presieduta dal novello sacerdote don Antonio Ielo e prevede il saluto e il dono del cero votivo dell’Amministrazione comunale.
Alle 18,00 sono i portatori ad animare la Santa Messa presieduta dall’arciprete e quindi a sollevare la Statua subito dopo, attorno alle 19,00, per svolgere assieme alle altre componenti della comunità parrocchiale e ai pellegrini la processione per il quartiere San Giorgio.
Terminata la processione, attorno alle 21,00, la Statua sfilerà attorno alla piazza nel tradizionale Trionfino, il cui spettacolo pirotecnico terrestre e aereo si protrarrà anche per i minuti successivi.
Lunedì 19 è la giornata conclusiva e di ringraziamento della grande Festa, col Rosario devozionale, la Santa Messa presieduta da don Luca Mazza e i giochi pirotecnici – rispettivamente alle 18,30, alle 19,30 e alle 20,30 – presso la cappelletta di villa Comunale, seguita dal rientro presso la cappella delle Statue attigua alla chiesa di San Rocco della Statua piccola. Alle 22,00, la Banda presenterà il suo tradizionale concerto.

Scilla 13 agosto 2019

Letto 208 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Scilla, rinvenuta piantagione di canapa indiana con annesso essiccatoio

    Continuano i servizi disposti dalla compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli relativi agli stupefacenti, con il supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria. Numerose pattuglie dell’Arma sono state impiegate in una mirata strategia operativa che dall’inizio dell’anno ha consentito di rinvenire e porre sotto sequestro molteplici piantagioni di “canapa indiana”. Nell’ambito di tali servizi, ieri mattina a Scilla, i Carabinieri della locale Stazione, assieme ai Cacciatori Calabria, hanno rinvenuto, in un terreno demaniale privo di recinzione e accessibile a chiunque, sito in località “La Guardiola” della frazione Solano Superiore, ben occultata tra la fitta vegetazione, una piantagione di “canapa indiana”, composta da composta da oltre 800 piante, di altezza variabile compresa tra 170 e i 300 centimetri circa, in ottimo stato di vegetazione, munita di impianto di irrigazione automatico “a goccia.

  • Cento Piazze: la CGIL riparte da Scilla

    Venerdì 4 ottobre alle ore 17.00, presso l’Aula consiliare del Comune di Scilla si terrà un’iniziativa targata Cgil che ha l’obiettivo di illustrare ai proprietari, agli inquilini ed al Comune l’importanza e i vantaggi dell’Accordo Territoriale per i contratti di locazione a canone concordato recentemente siglato dai più importanti sindacati di categoria in uno dei 20 borghi turistici più apprezzati in Italia.

  • Scilla, Vigili del Fuoco intervenuti per un autocompattatore in fiamme

    I Vigili del Fuoco sono intervenuti questa mattina attorno alle cinque sul lungomare di Scilla per un autocompattatore che ha preso fuoco mentre era impegnato nel servizio di raccolta. Due i mezzi intervenuti da Villa San Giovanni e Reggio Calabria che sono riusciti ad arginare le fiamme evitando che queste si propagassero alle strutture in legno vicine.

  • Operazione Free Time: avviso conclusione indagini per 30 dipendenti pubblici assenteisti del già Ospedale Scillesi d’America

    All’esito di una delicata, penetrante e articolata attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, militari del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari a 30 dipendenti pubblici assenteisti del già “Ospedale Scillesi d’America” - oggi “Casa di cura di Scilla” -, indagati per truffa aggravata ai danni dell’Ente di appartenenza.
    Le indagini, svolte dai finanzieri della Compagnia Pronto Impiego della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, sono state coordinate dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, dott. Giovanni Bombardieri e dal Procuratore Aggiunto, dott. Gerardo Dominijanni, e dirette dal Sostituto Procuratore, dott. Diego Capece Minutolo.

  • Cittanova, in piazza San Rocco l'incontro pubblico: La Tradizione. Popolo, storia e fede

    Cittanova (RC) , giovedì 5 settembre alle ore 17.30 in piazza San Rocco l' incontro pubblico: La Tradizione. Popolo, storia e fede. Ai saluti istituzionali da parte del Sindaco Francesco Cosentino e del Presidente della neonata associazione "Nel solco delle tradizioni di Piazza San Rocco" Vincenzo Dagostino, seguiranno le relazioni dell' Avvocato e storico Antonio Orlando e del Prof. Agostino Formica, esperto di Tradizioni popolari.
    Sono previsti liberi contributi dei componenti l' associazione e da parte del pubblico.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.