unci banner

:: NEWS

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

La maturità di un gruppo, la saggezza del suo condottiero, la voglia di raggiungere un traguardo storico, il cuore e la mentalità. Queste sono solo alcune delle componenti che il...

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

In seguito alle dichiarazioni pubbliche di Alessandro Menniti, soggetto che ha argomentato in qualità di rappresentante della Viola Reggio Calabria trasmesse dalla radio ufficiale del club, Antenna Febea, il Presidente...

Cisme e Corecom tracciano il bilancio del laboratori con gli studenti: “Media Education For All” e “Di.Re. Digital research….e non solo”

Cisme e Corecom tracciano il bilancio del laboratori con gli studenti: “Media Education For All” e “Di.Re. Digital research….e non...

Le tecnologie digitali in pochi anni hanno trasformato l'organizzazione sociale del nostro tempo, internet da strumento di comunicazione si è trasformato in principale piattaforma su cui costruire relazioni interpersonali: è...

Al via in Piazza Italia la due giorni dei Biologi Nutrizionisti: consulenze gratuite per i cittadini

Al via in Piazza Italia la due giorni dei Biologi Nutrizionisti: consulenze gratuite per i cittadini

Piazza Italia presa d’assalto per la due giorni all’insegna della corretta alimentazione e del consumo a basso impatto ambientale. Oggi e domani (domenica 19 maggio 2019) dalle 10:00 alle 19:00,...

Polizia di Stato: “Train…to be cool”. Giovani a lezione di sicurezza ferroviaria

Polizia di Stato: “Train…to be cool”. Giovani a lezione di sicurezza ferroviaria

È innanzitutto i più giovani che bisogna educare a tenere comportamenti tali da non mettere a rischio la loro sicurezza; è quello che sta facendo il Compartimento Polizia Ferroviaria per...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Ad Ingegneria l'Arduino Conference di New Deal

Ad Ingegneria l'Arduino Conference di New Deal

Pubblicato in ATTUALITA' Mercoledì, 23 Maggio 2018 16:53

Si è svolto questa mattina, presso il Dipartimento di Ingegneria-Diies dell’Università Mediterranea, il convegno dal titolo “Arduino conference” organizzato dall’Associazione universitaria New Deal. Presente il direttore del Dipartimento prof. Giacomo Messina che ha aperto i lavori che sono stati successivamente coordinati e moderati da Marco Picone, entusiasta il presidente dell’associazione universitaria New Deal, Giuseppe Vacalebre che ha ringraziato la governance universitaria e tutti gli studenti per la fiducia, il sostegno in queste iniziative di formazione. Ma cos’è Arduino? A spiegarlo è il prof. Francesco Della Corte: Arduino è una piattaforma hardware, un circuito programmabile, cioè in grado di svolgere operazioni semplici che svolte in opportune sequenze realizza funzioni molto complesse.

Della Corte ha ripercorso alcuni passaggi storici importanti (e curiosità). Il nome della scheda deriva da quello del bar di Ivrea frequentato dai fondatori del progetto, nome che richiama a sua volta quello di Arduino d'Ivrea, Re d'Italia nel 1002) che negli ultimi anni hanno portato ad una diffusione notevole di Arduino e dei suoi impieghi tanto che “Se cerchiamo “Arduino” su google ci sono 36.200.000 risultati”. A spiegare gli usi più pratici, il prof. Giuseppe Ruggeri si è soffermato sul primo prototipo che è consistito nel connettere i social alla vita reale, Facebook alla nostra casa per esempio, o al monitoraggio delle auto tramite smartphone. Sono “work in progress” progetti di Domus Sicurezza e il controllo e monitoraggio di persone anziane o con disabilità, risvolti pratici nonché molto utili alla vita quotidiana. Partner dell’iniziativa è stato il Fab-Lab, un gruppo che abbraccia la politica dell'Open Source e Open Hardware, condivide esperienze, sperimenta nuovi percorsi fuori dagli schemi convenzionali e "crea cose": il mondo dei makers, degli artigiani digitali che costituiscono un movimento culturale contemporaneo che indirizzato all’ estensione della tecnologia.

Rc 23 maggio 2018

Letto 379 volte

Articoli correlati (da tag)

  • New Deal: questo pomeriggio il terzo incontro del ciclo di seminari "Deus ex machina"

    La spinta scientifica e tecnologica ha percorso con lunghe e rapide falcate il XX secolo, modificando in modo irreversibile la nostra quotidianità e la nostra visione della realtà e dei suoi fenomeni, un processo impetuoso e inarrestabile con orizzonti sempre più infiniti. Intelligenza artificiale e robotica saranno appunto gli argomenti sulla graticola dell’incontro “Deus ex machina” organizzato dall’associazione New Deal Lab. L’evento formativo si svolgerà questo pomeriggio alle 17.30 nella storica sede di via Filippini n°71, e si inserisce nel ciclo di incontri (cui sono stati riconosciuti 3 CFU agli studenti del Digies – Università Mediterranea al termine nel mese di maggio) inaugurato lo scorso 20 marzo con il convegno

  • "Politica economica europea: il rapporto tra stati e processi di integrazione economica"

    Comincerà questo mercoledì 20 marzo, con un convegno dal titolo ‘’Politiche economiche: il rapporto tra Stati e processi di integrazione economica”, il ciclo di incontri che l’associazione New Deal Lab propone quale occasione di approfondimento su tematiche di attualità che spaziano oltre i normali programmi di studio. In un periodo storico che vede l’Italia inserita in un contesto europeo dinamico di libera circolazione di idee, merci e persone, fare chiarezza sul sistema di mercato del Vecchio Continente, alla luce dei rapporti politici, economici e giuridici a livello sia nazionale che comunitario, si rende sempre più necessario:

  • Sabato 16 marzo incontro dedicato ai falsi prodotti agroalimentari “Made in Italy”

    I falsi prodotti agroalimentari “Made in Italy” ci sono costati nel 2018 oltre 100 miliardi di euro, un business che danneggia non solo le aziende italiane con una perdita di profitto non indifferente, ma anche i consumatori allʼestero raggirati da imitazioni di bassissima qualità, cui si aggiunge il criminale volume dʼaffari delle agromafie (ben 24,5 miliardi lʼanno secondo Coldiretti- Eurispes) che attorno al brand “Made in Italy” fanno girare attività illecite, truffe e riciclaggio. Quali gli strumenti per contrastare tali fenomeni? Se ne parlerà a tutto campo questo sabato 16 marzo, presso Palazzo Corrado Alvaro, in occasione del convegno promosso qui a Reggio Calabria dal Forum Nazionale dei Giovani, coadiuvato dal New Deal Lab che da sempre fa della formazione strumento di crescita e aggregazione per i giovani reggini, studenti e non.

  • Cena solidale del New Deal Lab a sostegno dell'iniziativa "Babbo Bus"

    Il New Deal Lab sosterrà per il secondo anno consecutivo “Babbo in bus”, iniziativa promossa dall’Azienda di trasporto pubblico locale (Atam) che coinvolgerà le parrocchie aderenti, con l’obiettivo di regalare alcune ore di divertimento e animazione ai bambini nel caloroso clima natalizio: Babbo Natale, a bordo del suo bus, arriverà nelle piazze e qui distribuirà tanti dolciumi assieme ai sui elfi e alle sue renne. Ma servirà soprattutto a permettere alle famiglie con disagi di poter far trovare ai loro piccoli dei doni sotto l’albero nel giorno di Natale.

  • Reggio Calabria. L'Università apre le porte agli "Scatti di valore"

    Reggio Calabria. Lunedì 5 novembre alle ore 11 presso la sede del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane (DIGIES) dell'Università Mediterranea di Reggio sarà inaugurata la mostra fotografica dal titolo "Scatti di valore - Sguardi sui valori del volontariato". L'iniziativa, che è promossa e realizzata dal Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari in

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.