unci banner

:: NEWS

Al via ContaminAzioni Festival il 29 e 30 giugno a Piazza Castello

Al via ContaminAzioni Festival il 29 e 30 giugno a Piazza Castello

Una festa gratuita e aperta a tutti: questo è ContaminAzioni Festival, una due giorni che vuole fare dell’arte la connessione virtuosa con territorio e popolazione. Proprio durante la conferenza stampa...

Il presidente Giuseppe Livoti presenta i due Premi Muse Estate 2019: Cinzia Leone e Gigi Miseferi

Il presidente Giuseppe Livoti presenta i due Premi Muse Estate 2019: Cinzia Leone e Gigi Miseferi

Anche se presenti nel panorama culturale regionale e nazionale ininterrottamente senza sosta o periodi di relax, ultimi giorni di lavoro e di programmazione per l’apertura in grande stile per il...

A Palazzo San Giorgio convegno a più voci per la Giornata internazionale contro la droga

A Palazzo San Giorgio convegno a più voci per la Giornata internazionale contro la droga

In occasione della Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga, il Ce.Re.So. - centro reggino di solidarietà e il Garante dei diritti delle persone private della...

Dal 5 luglio al 15 settembre 2019 nuove aree pedonali e zone a traffico limitato in città

Dal 5 luglio al 15 settembre 2019 nuove aree pedonali e zone a traffico limitato in città

Nuove aree pedonali e zone a traffico limitato in città in via sperimentale per fasce orarie a partire dal 5 luglio e fino al 15 settembre 2019.Introdotte al centro come...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Al Panella-Vallauri “Nessuno indifeso mai”. La difesa personale entra tra i banchi di scuola con la “Special Combat Academy”

Al Panella-Vallauri “Nessuno indifeso mai”. La difesa personale entra tra i banchi di scuola con la “Special Combat Academy”

Pubblicato in ATTUALITA' Mercoledì, 22 Maggio 2019 13:22

Un altro rilevante traguardo per l’I.T.T. “Panella-Vallauri” di Reggio Calabria. Il 20 maggio 2019 è stata firmata una importante convenzione tra la “Special Combat Academy” diretta dal maestro Silvio Izzo con sede a Roma e rappresentata dal delegato territoriale dell’attività di base istruttore Giuseppe Camera e la Dirigente Scolastica dell’Istituto prof.ssa Anna Nucera. Da sempre il “Panella-Vallauri” combatte le disuguaglianze, la violenza e i soprusi, tant’è che il motto della scuola è il famoso messaggio di don Italo Calabrò “Nessuno escluso mai” al quale da oggi si aggiunge “Nessuno indifeso mai”.

In quest’ottica, il prof. Luigi Giordano, responsabile del CSI (Centro Sportivo Scolastico) e referente del progetto, la prof.ssa Donatella Cimino, docente di scienze motorie, l’istruttore Giuseppe Camera e l’assistente Oscar Giordano hanno costituito un gruppo di progetto per lezioni di difesa personale da svolgere a scuola, progetto che rende il “Panella-Vallauri” il primo istituto in Italia per l’anno 2019 ad aderire a tale iniziativa.
«Sono poche le discipline sportive come la difesa personale a mani nude ad indurre al rispetto delle regole e delle persone - spiega l’istruttore della Special Combat Academy, Giuseppe Camera - con l’obiettivo di essere un veicolo ideale per esprimere valori molto importanti in ogni comunità. Il progetto prevede lezioni, per gli studenti e studentesse che impareranno le tecniche di prevenzione, autodifesa, studio di situazioni realmente accadute, gestione delle reazioni sotto stress e da aggressione».
Il corso di autodifesa all’Istituto “Panella-Vallauri” prenderà il via nel mese di settembre prossimo e si svolgerà durante le ore di scienze motorie e anche in orario extrascolastico con appuntamenti calendarizzati.
Le motivazioni del progetto proposto in ambito scolastico - come spiegato dalla dirigente Nucera e dall’istruttore Camera nel corso della firma della convenzione - sono finalizzate a favorire nei ragazzi processi di crescita utili al potenziamento e al consolidamento delle capacità motorie in funzione dell’autodifesa a mani nude, a contribuire ad infondere la cultura del rispetto della propria persona aumentando il senso civico, all’integrazione sociale e in generale la lotta contro i soprusi e alla violenza tipica anche del disagio giovanile.

Rc 22 maggio 2019

Letto 218 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al Panella Vallauri il gran finale del progetto "Indossiamo la Cultura"

    Nell’Aula Magna dell'ITT “Panella-Vallauri”, si è tenuto l’evento conclusivo del Progetto “Indossiamo la Cultura”: un viaggio tra arte, cinema e moda. Un appuntamento organizzato dal Dipartimento “Sistema Moda”, in sinergia con gli indirizzi di “Grafica e Comunicazione” e di “Meccanica e Meccatronica”, che hanno curato rispettivamente le brochure e le locandine informative e le scenografie.
    Il progetto, che ha avuto la durata di 5 anni, è stato ideato come un contenitore con l'obiettivo di mostrare al pubblico le competenze acquisiste dagli allievi dell’indirizzo Sistema Moda, in cui, i diversi prodotti realizzati durante questo progetto: Mood Board, Outfit ed altri, sono stati esposti durante l’evento finale.

  • Il 5 giugno al Panella Vallauri l'evento conclusivo del progetto "Indossiamo la Cultura"

    Il 5 giugno 2019, nell’Aula Magna dell'ITT “Panella-Vallauri”, sarà presentato l’evento conclusivo del Progetto “Indossiamo la Cultura”: un viaggio tra arte, cinema e moda, un evento organizzato dal Dipartimento “Sistema Moda”, in sinergia con gli indirizzi di “Grafica e Comunicazione” e di “Meccanica e Meccatronica”, che hanno curato rispettivamente le brochure e le locandine informative e le scenografie.
    L’obiettivo è quello di mostrare al pubblico le competenze acquisiste dagli allievi dell’indirizzo Sistema Moda, contestualizzando l'iniziativa all’interno di un laboratorio teatrale, di fronte a una Corte formata da ragazzi e ragazze del Sistema Moda, di Grafica e Meccanica.
    Una sorta di “Contenitore Teatrale” in cui, i diversi prodotti realizzati durante questo progetto: Mood Board, Outfit ed altri, saranno esposti e sfilati durante l’evento finale che concluderà l’anno scolastico.

  • L'ANMIL RC all’ITT Panella Vallauri premia la scuola vincitrice della XVII edizione del concorso “Primi in Sicurezza”

    Nella prestigiosa cornice dell’Aula Magna del Rettorato dell’Università “La Sapienza” di Roma, mercoledì 29 maggio, si è tenuta la Cerimonia della XVII edizione del Concorso nazionale per le scuole “Primi in Sicurezza”, promosso dall’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) e dal mensile “Okay!” (la prima rivista nata 16 anni fa ed oggi online che si rivolge al mondo della scuola, coinvolgendo docenti, alunni, educatori e famiglie, con un blog che supera i 275.000 utenti), intitolato quest’anno “A CIASCUNO IL PROPRIO OUTFIT. La prevenzione degli incidenti sul lavoro 'passa' anche attraverso ciò che indossiamo”, per far riflettere sull’importanza dell’uso dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale), non solo per prevenire gli infortuni sul lavoro, ma anche per acquisire prima di entrare nel mondo del lavoro una modalità di comportamento sicuro e rispettoso delle regole.

  • Progetto “Il Calcio a Scuola”, Romeo: “il percorso di crescita dei nostri ragazzi è fondamentale”

    Presentato nell’aula magna dell’istituto Panella-Vallauri il progetto “Il Calcio a Scuola”. Alla conferenza stampa hanno partecipato la Dirigente Scolastica prof.ssa Anna Nucera, il referente del Dipartimento di Scienze Motorie e Sportive prof. Luigi Giordano, la delegata dell’Attività di Base FIGC di Reggio Calabria prof.ssa Donatella Cimino, il responsabile del settore giovanile della Reggina Carmelo Romeo e il responsabile della comunicazione amaranto Giuseppe Praticò. “E’ un progetto molto importante – dichiara la dirigente Anna Nucera – ringrazio la Reggina che ci ha dato la possibilità di realizzare un piano che mette al centro i valori della solidarietà e del rispetto delle regole. Abbiamo sempre considerato lo sport un elemento fondamentale per la crescita dei nostri ragazzi e avere oggi l’opportunità di questa collaborazione con la nostra squadra del cuore per noi è motivo di vanto e una grossa responsabilità”.

  • “Il Calcio a Scuola”. Martedì 28 maggio la presentazione del progetto tra Reggina e Panella Vallauri

    Martedì 28 maggio alle ore 9.30 presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Panella Vallauri” si terrà la conferenza stampa di presentazione della convenzione per la realizzazione del Progetto “Il calcio a Scuola” realizzato tra il nostro Istituto e la Reggina 1914. Alla conferenza parteciperanno la Dirigente Scolastica prof.ssa Anna Nucera, il Referente del Dipartimento di Scienze Motorie e Sportive prof. Luigi Giordano, la Delegata dell’Attività di Base FIGC di Reggio Calabria prof.ssa Donatella Cimino e il Responsabile del settore giovanile della Reggina sig. Carmelo Romeo.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.