unci banner

:: NEWS

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 di EcoJazz

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 di EcoJazz

Presso la pinacoteca civica di Reggio, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione, della ventottesima edizione di Ecojazz, una delle kermesse musicali più longeve ed importanti, che riguardano il...

Torna l'appuntamento con la "Notte al Vecchio Borgo" di Rizziconi

Torna l'appuntamento con la "Notte al Vecchio Borgo" di Rizziconi

Un mix di arte, cultura, l’immancabile solidarietà e il rispetto per l’ambiente sono gli ingredienti del successo ormai consolidato della “Notte al Vecchio Borgo” di Rizziconi, giunto quest’anno alla sua...

Un centinaio di piante di canapa indiana trovate nelle campagne di Cittanova

Un centinaio di piante di canapa indiana trovate nelle campagne di Cittanova

Ieri pomeriggio, nell’ambito di un servizio di controllo in area aspromontana finalizzato al contrasto delle coltivazioni di sostanza stupefacente, i carabinieri della Compagnia di Taurianova assieme ai colleghi Cacciatori di...

Tappa di successo a Lazzaro per la rassegna Calabria Judaica

Tappa di successo a Lazzaro per la rassegna Calabria Judaica

Ha fatto tappa a Lazzaro nel comune di Motta San Giovanni la rassegna Calabria Judaica promossa dalla Cooperativa Satyroi di Bova Marina. Protagonista l’Antiquarium Leucopetra aperto grazie anche alla collaborazione...

Successo a Bocale per la giornata ecologica promossa da Pro Loco e Legambiente

Successo a Bocale per la giornata ecologica promossa da Pro Loco e Legambiente

Una giornata all’insegna della sensibilizzazione rispetto ai tempi del rispetto dell’ambiente. È stato questo il leit motiv dell’iniziativa tenutasi qualche giorno addietro presso il litorale di Bocale, promossa ed organizzata...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Alla Mediterranea una giornata dedicata allo Tsunami nello Stretto del 1908 con il professor Stephan Grilli

Alla Mediterranea una giornata dedicata allo Tsunami nello Stretto del 1908 con il professor Stephan Grilli

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 06 Giugno 2019 18:35

Giornata di studi d’eccezione all’Università Mediterranea con il prof. Stephan Grilli e la prof.ssa Annette Grilli docenti presso il Department of Ocean Engineering della Rhode Island University. Il prof Grilli, che si distingue a livello internazionale per la sua ricerca nel campo della generazione e propagazione dell’onda di tsunami, l’impatto sulle coste nonché l’analisi di rischio, si è recentemente occupato dello studio del maremoto sullo Stretto di Messina del 1908, insieme con il prof Giuseppe Barbaro del DICEAM, nell’ambito della tesi di ricerca dell’ing. Maria Donatella Gangemi, che ha conseguito il titolo di dottore in ricerca nel corso del XXIX ciclo di dottorato in “Ingegneria idraulica, costruzioni idrauliche e marittime, idrologia e energia dalle acque”.


La ricerca mostra come il solo sisma, nonostante fosse caratterizzato da magnitudo elevata, avrebbe potuto generare uno tsunami di entità molto inferiore rispetto a quella osservata, e approfondisce l’ipotesi che lo tsunami sia stato generato da una doppia sorgente, il sisma ed una frana sottomarina, avvenuta a largo della parte meridionale della provincia ionica messinese e provocata dal sisma stesso. La ricerca, è stata condotta in collaborazione anche del geologo prof. David Tappin della British Geological Survey, che ha studiato localizzazione e caratteristiche della frana. Per validare tale ipotesi è stata effettuata una sofisticata e complessa modellazione numerica mediante i modelli NHWAVE, per simulare la generazione dello tsunami, e FUNWAVE, per modellare la propagazione dello tsunami ed il suo impatto sulla costa. I risultati ottenuti mostrano un buon accordo con le caratteristiche dello tsunami, in particolare risalita sulla costa (run-up) e tempi di arrivo, ricostruite a partire da diverse fonti storiche disponibili. Tuttavia, le modellazioni effettuate mostrano la possibilità che si siano generate altre frane sottomarine e gli sviluppi futuri della ricerca riguarderanno principalmente la verifica di questa nuova ipotesi. La validazione del modello adottato, ne consentirà l’utilizzo per effettuare un’analisi di rischio tsunami per lo stretto di Messina, individuando le aree potenzialmente interessate e di conseguenza per tarare i sistemi di allerta.
La ricerca è stata presentata, con diversi apprezzamenti, lo scorso 12 dicembre 2018 a Washington in occasione dell’American Geophysical Union (AGU) Fall Meeting 2018, un convegno internazionale che si svolge con cadenza annuale e che, in quest’occasione, ha celebrato anche il centennale dell’AGU.

Rc 6 giugno 2019

Letto 114 volte

Articoli correlati (da tag)

  • S2Home diventa realtà, grazie alla sinergia tra l'imprenditore Antonio De Masi e l'Università Mediterranea

    Momento di festa e orgoglio all'Università Mediterranea per la presentazione della fase II del progetto S2Home che di fatto diventa realtà. Nata da un'intuizione dell'imprenditore Antonio De Masi, quell'idea di modulo abitativo che potesse rispondere alle esigenze di immediatezza in caso di calamità, oggi si presenta oltre che come una soluzione in tal senso anche quale idea innovativa di abitazione temporanea. Commenta così la responsabile del progetto Consuelo Nava: "abbiamo lavorato senza sosta" per una sfida, quella del modulo abitativo "S2Home commissionato da Antonino De Masi, imprenditore perbene e coraggioso, a cui devo dire grazie dal piu' profondo del cuore e con animo fermo.

  • Alla Mediterranea presentazione S2_Home - Convenzione dArTe con De Masi Industrie Meccaniche Spa

    Per le attività di ricerca e territorio, innovazione e impresa, martedì 23 luglio alle ore 11.30 presso l'aula A3 di Architettura dell’Università Mediterranea, il team tecnico scientifico con responsabile scientifica prof.ssa Consuelo Nava e per le attività della sezione dArTe con i professori Alberto De Capua e Francesca Giglio, presenterà i risultati della II fase del progetto-ricerca alla presenza dell’imprenditore Antonino De Masi. Il team di lavoro vede la partecipazione di ricercatori, dottori e dottorandi, professionisti ed impresa.

  • Al Castello di Scilla "Emisferando: equilibri, ponti, incontri, scoperte"

    Dal 18 al 20 luglio 2019, presso il Castello Ruffo di Scilla (RC), si svolgerà il Summer Camp dal titolo “EMISFERANDO: equilibri, ponti, incontri, scoperte”, su iniziativa del Dipartimento DIGIES dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, diretto dal prof. Massimiliano Ferrara, in collaborazione con il Laboratorio Italiano di Ricerca e Intervento per lo sviluppo del Potenziale, del Talento e della Plusdotazione dell’ Università di Pavia, diretto dalla prof.ssa Maria Assunta Zanetti.
    L’iniziativa scaturisce dall’esigenza fortemente avvertita sul territorio di valorizzare la sinergia Scuola-Famiglia-Università per sensibilizzare la Comunità educante sul tema dell'alto potenziale cognitivo, 

  • Il cordoglio dell'Università Mediterranea per la scomparsa del professor Enrico Costa

    Il Magnifico Rettore con l’intera Comunità accademica esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Enrico Costa, Professore Emerito dell’Universita’ Mediterranea, nella quale inizió la carriera nell’anno accademico 1976-1977 fino a diventare Ordinario di Urbanistica e ricoprendo varie cariche, tra cui quelle a lui piú care di Coordinatore del Corso di Laurea in Urbanistica e di Dottorato di Ricerca. Enrico Costa lascia il ricordo di un Docente che ha amato Reggio Calabria e la sua Università e per le quali ha dedicato tempo, studio e ricerca, sullo sfondo di un sincero affetto e amore per questa Terra.

  • "Liberi di scegliere" all'Università Mediterranea. Presentato l'omonimo libro e il nuovo master dopo la firma del protocollo

    L’Aula magna Quistelli della Cittadella Universitaria, ha ospitato la presentazione del libro “Liberi di Scegliere – profili giudiziari e alta formazione” con gli autori Roberto Di Bella, Presidente del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, e Patrizia Surace, Giudice onorario Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria e membro del Consiglio Direttivo nazionale Unicef. Per l’occasione è stato presentato anche il Protocollo d’intesa, firmato recentemente da Università Mediterranea, Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, Comitato Italiano UNICEF e Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria, per la realizzazione di attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione sul tema della tutela dell’infanzia e dell’adolescenza anche dei minori stranieri non accompagnati.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.