unci banner

:: Evidenza

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Un pino di grosse dimensioni è stato sradicato dal vento questa notte sulla via Marina davanti l'istituto Piria. L'albero è finito sulla carreggiata della via Marina Superiore ostruendola completamente.

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

Reggio Calabria. La Reggina sbanca Lentini e conquista la prima vittoria stagionale esterna nella 15^ giornata di campionato di LegaPro. Sandomenico su rigore e Solini firmano la vittoria amaranto. Il tabellino della gara:

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. Si è tenuto stamattina a Piazza de Nava l'evento organizzato dai Masci in collaborazione con l'Associazione Paolo Costantino "Doni da Donare". Successo straordinario per l'iniziativa inserita dall'Amministrazione Comunale nel cartellone degli eventi del...

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Reggio Calabria. Come da pronostico, la fortissima selezione “Campania” vince in scioltezza l’ottava edizione del Gran Galà del Molise. La “Calabria” si arrende contro gli avversari dopo aver conquistato la finalissima della manifestazione battendo le...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'"Anche ai lavoratori a tempo determinato gli arretrati e gli adeguamenti stipendiali": la nota di Giordano (Cisl Fp)

"Anche ai lavoratori a tempo determinato gli arretrati e gli adeguamenti stipendiali": la nota di Giordano (Cisl Fp)

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 16 Aprile 2018 13:48

Reggio Calabria. La CISL Funzione Pubblica Calabria ha inviato nei giorni scorsi una lettera al Presidente della Giunta Regionale della Calabria,  ai Presidenti delle Province di  Cosenza, Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, al Presidente dell’ANCI Calabria e al Sindaco  della Città Metropolitana di Reggio Calabria con la quale richiama l’attenzione sull’esigenza di applicare anche ai lavoratori a tempo determinato i benefici

economici scaturenti dal nuovo CCNL del Comparto Funzioni Locali, la cui Ipotesi è stata sottoscritta il  21 febbraio u.s. La sottoscrizione definitiva del CCNL, che si auspica possa registrarsi già nei prossimi giorni, determinerà un aggravio dei costi previsti per la spesa del personale nei rispettivi singoli Bilanci degli Enti interessati, in particolare nei Comuni. Al riguardo, va sottolineato che il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro produce i suoi effetti giuridici, ma soprattutto economici, su tutti i rapporti di lavoro a tempo indeterminato e a tempo determinato in essere dal 1 gennaio 2016 e fino al 31 dicembre 2018. Per quanto concerne gli incrementi sul tabellare fisso degli stipendi, è inutile sottolineare che esiste una grandissima aspettativa tra i lavoratori che da anni attendono e rivendicano l’adeguamento delle loro retribuzioni all’effettivo costo della vita. Gli aumenti a regime dal 1 aprile 2018 saranno di 85 euro medie per ogni dipendente in servizio. Inoltre, è prevista una tabella di riconoscimento degli arretrati dal 1 gennaio 2016 che costa al 31 marzo 2018  una media di 400 – 500 euro a lavoratore, correlato alla categoria e al rapporto di lavoro in essere,  che sia part-time o full-time, comunque, sia  a tempo indeterminato che a tempo determinato. La CISL Funzione Pubblica Calabria ha ritenuto utile sottoporre all’attenzione delle Parti datoriali dette considerazioni per anticipare e valutare fin da adesso gli effetti che produrrà la definitiva sottoscrizione del Contratto Nazionale di Lavoro nel nuovo Comparto delle Funzioni Locali. I Comuni italiani sono stati già coinvolti nella fasi della definizione della Ipotesi del CCNL, così come Province, Città Metropolitane e Regioni e sono già a conoscenza, pertanto, che il nuovo Contratto Nazionale determinerà un aumento dei costi della spesa del personale in servizio. Ma i Comuni calabresi, oltre a dover affrontare la maggiore spesa derivante dall’applicazione del nuovo CCNL per il personale in servizio a tempo indeterminato, dovranno, altresì, preoccuparsi di riconoscere detti aumenti retributivi anche al personale a tempo determinato, già ex LSU-LPU, il cui finanziamento avviene a consuntivo da parte della Regione e dello Stato. Incrementi retributivi che dovranno essere garantiti anche al personale a tempo determinato dei Centri per l’impiego della Città Metropolitana di Reggio Calabria e della  Provincia di Crotone. Essendo ben consapevole dello stato di difficoltà finanziaria in cui versano i bilanci degli Enti interessati, la CISL FP Calabria, al fine di evitare l’insorgere di problemi legati all’individuazione delle risorse necessarie a soddisfare la legittima aspettativa dei lavoratori a tempo determinato di ottenere la corresponsione degli arretrati e l’adeguamento degli stipendi, ha invitato i soggetti istituzionali coinvolti a prepararsi già da adesso ad affrontare la relativa spesa. La CISL FP Calabria si è dichiarata disponibile ad offrire il proprio contributo per agevolare la corretta applicazione del nuovo CCNL del Comparto Funzioni Locali a qualsiasi livello, sia regionale che per singolo Comune, con il riconoscimento dei nuovi tabellari degli stipendi  delle diverse Categorie e degli arretrati maturati a tutti i Lavoratori.

Reggio Calabria 16 aprile 2018

Letto 651 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gli appuntamenti di oggi in città 10 dicembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: - dalle ore 9, presso Palazzo Alvaro congresso Silp Cgil
    - si svolgerà alle ore 10.30 nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio la presentazione ufficiale del 48° Tuffo in mare di Capodanno "Mimí Fortugno" Città di Reggio Calabria tra Solidarietà, Arte, Cultura e Spettacolo
    -presentazione nuova iniziativa del Circolo Zavattini sul '68 e il cinema ore 10:30 residenza universitaria Via Roma

  • LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

    Reggio Calabria. La Reggina sbanca Lentini e conquista la prima vittoria stagionale esterna nella 15^ giornata di campionato di LegaPro. Sandomenico su rigore e Solini firmano la vittoria amaranto. Il tabellino della gara:

  • Il Cataforio (U19) si conferma al primo posto. Blitz esterno con Labate e Campolo decisivi

    Reggio Calabria. Altra vittoria per il Cataforio che espugna per 6-2 il campo del Traforo. Cataforio sul doppio vantaggio nel primo tempo. Tante azioni da rete da una parte e dall’altra. Ottimi interventi del portiere reggino Laganà; reti bianconere che portano le firme di Campolo ed Alessio Labate. In mezzo ai due gol, l’espulsione di Attinà (e del numero 10 locale per reciproche

  • Reggio Calabria. Domani la presentazione del 48° Tuffo in mare di Capodanno "Mimí Fortugno"

    Reggio Calabria. Domani, lunedì 10 dicembre si svolgerà alle ore 10.30 nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio la presentazione ufficiale del 48° Tuffo in mare di Capodanno "Mimí Fortugno" Città di Reggio Calabria tra Solidarietà, Arte, Cultura e Spettacolo. 

  • Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

    Reggio Calabria. Si è tenuto stamattina a Piazza de Nava l'evento organizzato dai Masci in collaborazione con l'Associazione Paolo Costantino "Doni da Donare". Successo straordinario per l'iniziativa inserita dall'Amministrazione Comunale nel cartellone degli eventi del Natale 2018, oltre 300 giocattoli donati per i bimbi meno fortunati. "Grazie ai reggini dal cuore grande che

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.