unci banner

:: NEWS

L’associazione Innamorarsi di Sbarre al lavoro per la riqualificazione della Villetta di Via Botteghelle

L’associazione Innamorarsi di Sbarre al lavoro per la riqualificazione della Villetta di Via Botteghelle

Su Via Botteghelle, alla presenza del direttivo completo, degli associati e dei privati cittadini del quartiere, prosegue intensamente l'attività dell'associazione "Innamorarsi di Sbarre". Oggi, sabato 21 settembre, intera mattinata dedicata...

Maltrattava e perseguitava l’ex compagna, arrestato dalla Polizia di Stato

Maltrattava e perseguitava l’ex compagna, arrestato dalla Polizia di Stato

La Sezione “Reati contro la persona, in danno di minori e sessuali” della locale Squadra Mobile, in esito a delicatissime indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta...

Giornata mondiale dell'Alzheimer: si illumina il Castello Aragonese

Giornata mondiale dell'Alzheimer: si illumina il Castello Aragonese

In occasione della XXVI Giornata Mondiale dell'Alzheimer, il Castello Aragonese di Reggio Calabria resterà illuminato a colori dal 20 al 23 settembre. L'iniziativa, fortemente voluta dall'assessore alle politiche sociali del...

Undici milioni destinati all'edilizia residenziale pubblica, la proposta passa in Commissione Bilancio

Undici milioni destinati all'edilizia residenziale pubblica, la proposta passa in Commissione Bilancio

Più di 11 milioni di euro del Decreto Reggio saranno destinati al settore dell'edilizia residenziale pubblica per l’ampliamento del patrimonio di alloggi comunali destinati dall’Amministrazione alle famiglie più bisognose. La...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'ANPI crescono le adesioni e le iniziative per le celebrazioni del 25 aprile nel reggino

ANPI crescono le adesioni e le iniziative per le celebrazioni del 25 aprile nel reggino

Pubblicato in ATTUALITA' Mercoledì, 24 Aprile 2019 20:25

Si moltiplicano le adesioni e le iniziative per la Festa della Liberazione nel territorio della Città Metropolitana. Numerose sono le adesioni annunziate per l’iniziativa centrale prevista per le ore antimeridiane alla Villa Comunale di Reggio Calabria, per rendere omaggio alla Stele del Partigiano nel giorno che ricorda la Liberazione dalla guerra e dal nazifascismo:

· CGIL, CISL e USB

· UDI, AGEDO, ARCI, ARCIGAY, LIBERA, NONUNADIMENO, Il Cuore di MEDEA e MUSTRUMU

· PD, FGC, PCL, il Circolo PD “Pio La Torre” di Condofuri, il Circolo PD di Sbarre e il Circolo di Leu di Reggio Sud.

Tra le iniziative programmate sul territorio, l’ANPI segnala quelle che si svolgeranno con la presenza di rappresentanti dell’Associazione reggina dei Partigiani:

- Polistena, Festa della Liberazione programmata dall’Amministrazione Comunale e dalla sezione ANPI “Teresa Talotta Gullace”;

- Caulonia, Festa della Liberazione programmata dall’Amministrazione comunale;

- Palmi, mostra sulla “Resistenza nella Piana” programmata dalla Presidenza del Consiglio Comunale;

- Palmi, omaggio alla Targa commemorativa del martire antifascista Rocco Pugliese in viale Rimembranze;

- Maropati, omaggio alla tomba del Partigiano Alioscia (Franco Sergio).

Tra le iniziative dell’ANPI, nella ricorrenza della Festa della Liberazione, l’invio di una lettera-appello indirizzata a tutti i Sindaci del territorio metropolitano per l’approvazione di una delibera per non consentire l’utilizzazione degli spazi e dei locali pubblici a quanti non si riconoscono nei valori della nostra Carta Costituzionale nata dall’ antifascismo e dalla Resistenza.

Reggio Calabria 24 aprile 2019

Letto 152 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Fridays for future a Reggio Calabria: crescono le adesioni

    Venerdì 27 settembre 2019 sarà la giornata conclusiva dell’iniziativa “Fridays for future” che prevede su scala planetaria una settimana di mobilitazione dal 20 settembre per chiedere impegni concreti sulla questione dell’emergenza climatica.
    L’iniziativa sull’emergenza climatica nacque nell’agosto 2018, quando la giovanissima svedese Greta Thunberg decise di “scioperare” ogni venerdì davanti al Parlamento della Svezia.
    Grazie anche all’iniziativa di Greta l’allarme sui cambiamenti climatici e sulle conseguenze catastrofiche per l’intero pianeta si è diffuso e si sono costituiti in moltissimi Paesi gruppi di cittadini, molti dei quali giovani e giovanissimi, che stanno organizzandosi per imporre alle Istituzioni e ai Governi misure concrete ed efficaci per contrastare gli effetti delle emissioni nocive sul clima e sull’ambiente.

  • ANPI: ripartire dal Sud per realizzare la nostra Costituzione e dare un futuro ai giovani e all’Italia “una e indivisibile”

    Il Comitato Provinciale dell’ANPI di Reggio Calabria apprezza e condivide la scelta dei Sindacati Confederali Nazionali CGIL, CISL e UIL di promuovere una manifestazione nazionale per “Ripartire dal Sud” e contrastare i progetti di aumentare le diseguaglianze tra le regioni e tra i cittadini, obiettivo quest’ultimo assunto dall’ANPI nazionale in difesa della Costituzione che, all’articolo 5, sancisce che “l’Italia è una e indivisibile”. Particolarmente significativa e giusta appare la decisione assunta dai sindacati di scegliere la città di Reggio Calabria per dare appuntamento, nelle ore antimeridiane di sabato 22 giugno 2019 in piazza de Nava (davanti al Museo Archeologico Nazionale), a tutti coloro che condividono la necessità di “ripartire dal Sud” per dare un futuro ai giovani e all’Italia intera.

  • A Palazzo San Giorgio l'ANPI discute di regionalismo differenziato e diseguaglianze

    E' giunto al termine il percorso intrapreso dall'ANPI, in collaborazione con il Comune e la Città Metropolitana di Reggio Calabria, che aveva come tema "Dalla Resistenza alla Costituzione. Dalla dittatura alla Democrazia". A chiudere la programmazione, è stato un dibattito sul tema delle “autonomie regionali differenziate”, tema che diventerà sempre più centrale nei prossimi mesi, e che rischia di aumentare il divario, e le diseguaglianze, non solo tra le varie regioni, ma anche tra le persone.
    E’ quindi ferma convinzione dell’ANPI che procedere sulla strada della differenziazione tra le regioni, e quindi tra i cittadini dei vari territori, rappresenterà un vero e proprio stravolgimento di uno dei valori fondamentali della nostra Carta Costituzionale.

  • Taurianova, sabato 1 giugno Congresso di fondazione della Sezione intercomunale ANPI

    Sabato 1 giugno 2019 si svolgerà il Congresso di fondazione della Sezione intercomunale ANPI di Taurianova, destinata ad accogliere gli iscritti dei Comuni di Taurianova, Cittanova, Gioia Tauro, Oppido, Rosarno, Rizziconi, San Ferdinando, Terranova Sappo Minulio. L’insediamento della Sezione è stato deciso, come previsto dallo Statuto Nazionale, dal Comitato Provinciale di Reggio Calabria, che, nella riunione del 13 maggio 2019 ha condiviso e accolto le richieste dei “fiduciari” ANPI dei comuni interessati.

  • ANPI: giovedì 30 maggio incontro a Palazzo San Giorgio sul regionalismo differenziato

    Com’ era largamente prevedibile, subito dopo la conclusione della tornata elettorale del 26 maggio 2019, soprattutto per impulso della Lega di Salvini, resa più determinata dai risultati del voto, riparte in Parlamento la discussione sul tema delle “autonomie regionali differenziate”, tema che diventerà sempre più centrale nei prossimi mesi. E’ ferma convinzione dell’ANPI che procedere sulla strada della differenziazione tra le regioni, e quindi tra i cittadini dei vari territori, rappresenterà un vero e proprio stravolgimento di uno dei valori fondamentali della nostra Carta Costituzionale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.