Stampa questa pagina

ANPI crescono le adesioni e le iniziative per le celebrazioni del 25 aprile nel reggino

Pubblicato in ATTUALITA' Mercoledì, 24 Aprile 2019 20:25

Si moltiplicano le adesioni e le iniziative per la Festa della Liberazione nel territorio della Città Metropolitana. Numerose sono le adesioni annunziate per l’iniziativa centrale prevista per le ore antimeridiane alla Villa Comunale di Reggio Calabria, per rendere omaggio alla Stele del Partigiano nel giorno che ricorda la Liberazione dalla guerra e dal nazifascismo:

· CGIL, CISL e USB

· UDI, AGEDO, ARCI, ARCIGAY, LIBERA, NONUNADIMENO, Il Cuore di MEDEA e MUSTRUMU

· PD, FGC, PCL, il Circolo PD “Pio La Torre” di Condofuri, il Circolo PD di Sbarre e il Circolo di Leu di Reggio Sud.

Tra le iniziative programmate sul territorio, l’ANPI segnala quelle che si svolgeranno con la presenza di rappresentanti dell’Associazione reggina dei Partigiani:

- Polistena, Festa della Liberazione programmata dall’Amministrazione Comunale e dalla sezione ANPI “Teresa Talotta Gullace”;

- Caulonia, Festa della Liberazione programmata dall’Amministrazione comunale;

- Palmi, mostra sulla “Resistenza nella Piana” programmata dalla Presidenza del Consiglio Comunale;

- Palmi, omaggio alla Targa commemorativa del martire antifascista Rocco Pugliese in viale Rimembranze;

- Maropati, omaggio alla tomba del Partigiano Alioscia (Franco Sergio).

Tra le iniziative dell’ANPI, nella ricorrenza della Festa della Liberazione, l’invio di una lettera-appello indirizzata a tutti i Sindaci del territorio metropolitano per l’approvazione di una delibera per non consentire l’utilizzazione degli spazi e dei locali pubblici a quanti non si riconoscono nei valori della nostra Carta Costituzionale nata dall’ antifascismo e dalla Resistenza.

Reggio Calabria 24 aprile 2019

Letto 160 volte

Articoli correlati (da tag)