unci banner

:: NEWS

Bungaro 4et e Ornella Vanoni in concerto ad Ecolandia chiudono la 28^ edizione del festival EcoJazz

Bungaro 4et e Ornella Vanoni in concerto ad Ecolandia chiudono la 28^ edizione del festival EcoJazz

Si avvicina l'attesissima conclusione della 28^edizione di EcoJazz festival, in memoria del giudice Antonino Scopelliti e di tutte le vittime per la Giustizia. Il parco Ecolandia di Arghillà a Reggio...

Giuseppe Livoti racconta la realtà della Pinacoteca dell'Area Grecanica di Bova Marina

Giuseppe Livoti racconta la realtà della Pinacoteca dell'Area Grecanica di Bova Marina

In occasione della Notte Bianca organizzata nell’ambito degli eventi per l’Estate 2019 a Bova Marina la nota località calabrese ha vissuto un grande momento di recupero e di animazione culturale...

Anassilaos: al Chiostro omaggio alla poesia magica di Eliot

Anassilaos: al Chiostro omaggio alla poesia magica di Eliot

Al Chiostro di San Giorgio al Corso ha risuonato la poesia magica di Eliot in una produzione dell’Associazione Anassilaos nell’ambito delle manifestazioni estive. Daniela Scuncia (che ne ha anche curato...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 24 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: gli appuntamenti del 24 agosto

Sabato 24 agosto giunge alla conclusione la XXXIX Edizione del Roccella Jazz Festival, sempre diretto da Vincenzo Staiano, quest'anno caratterizzato dal tema Oriente, come recita il titolo “Erhuasian Summit –...

Consegnati i riconoscimenti del Premio Sant’Ilario 2019

Consegnati i riconoscimenti del Premio Sant’Ilario 2019

Ricordi emozionanti, riflessioni e ottimistiche proiezioni future al “Premio Sant’Ilario 2019”, il riconoscimento voluto dall’amministrazione comunale per raccontare il territorio attraverso i suoi protagonisti. Così dalla piccola cittadina jonica l’onda...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'ANPI, il 25 aprile la cantastorie calabrese Francesca Prestia sarà presente a Reggio e Messina

ANPI, il 25 aprile la cantastorie calabrese Francesca Prestia sarà presente a Reggio e Messina

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 23 Aprile 2019 20:45

L’ANPI di Reggio Calabria, tra i promotori della Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto (in sinergia con il Consiglio Regionale, la Città Metropolitana, la Città di Reggio Calabria, l’ATAM e l’ANPI di Messina) ha rivolto, nei giorni scorsi, un pubblico appello ai cittadini, alle associazioni, ai movimenti ed alle organizzazioni sindacali e politiche, sollecitandone l’adesione e la partecipazione. Tra le adesioni, di cui daremo successiva e completa notizia, segnaliamo la disponibilità della cantastorie calabrese Francesca Prestia, con la quale abbiamo concordato la sua partecipazione ad entrambe le iniziative che si svolgeranno a Reggio e Messina in occasione del 74° anniversario del 25 aprile, che restituì la dignità, la libertà e democrazia a tutti gli italiani.

Reggio Calabria 23 aprile 2019

Letto 182 volte

Articoli correlati (da tag)

  • ANPI: ripartire dal Sud per realizzare la nostra Costituzione e dare un futuro ai giovani e all’Italia “una e indivisibile”

    Il Comitato Provinciale dell’ANPI di Reggio Calabria apprezza e condivide la scelta dei Sindacati Confederali Nazionali CGIL, CISL e UIL di promuovere una manifestazione nazionale per “Ripartire dal Sud” e contrastare i progetti di aumentare le diseguaglianze tra le regioni e tra i cittadini, obiettivo quest’ultimo assunto dall’ANPI nazionale in difesa della Costituzione che, all’articolo 5, sancisce che “l’Italia è una e indivisibile”. Particolarmente significativa e giusta appare la decisione assunta dai sindacati di scegliere la città di Reggio Calabria per dare appuntamento, nelle ore antimeridiane di sabato 22 giugno 2019 in piazza de Nava (davanti al Museo Archeologico Nazionale), a tutti coloro che condividono la necessità di “ripartire dal Sud” per dare un futuro ai giovani e all’Italia intera.

  • A Palazzo San Giorgio l'ANPI discute di regionalismo differenziato e diseguaglianze

    E' giunto al termine il percorso intrapreso dall'ANPI, in collaborazione con il Comune e la Città Metropolitana di Reggio Calabria, che aveva come tema "Dalla Resistenza alla Costituzione. Dalla dittatura alla Democrazia". A chiudere la programmazione, è stato un dibattito sul tema delle “autonomie regionali differenziate”, tema che diventerà sempre più centrale nei prossimi mesi, e che rischia di aumentare il divario, e le diseguaglianze, non solo tra le varie regioni, ma anche tra le persone.
    E’ quindi ferma convinzione dell’ANPI che procedere sulla strada della differenziazione tra le regioni, e quindi tra i cittadini dei vari territori, rappresenterà un vero e proprio stravolgimento di uno dei valori fondamentali della nostra Carta Costituzionale.

  • Taurianova, sabato 1 giugno Congresso di fondazione della Sezione intercomunale ANPI

    Sabato 1 giugno 2019 si svolgerà il Congresso di fondazione della Sezione intercomunale ANPI di Taurianova, destinata ad accogliere gli iscritti dei Comuni di Taurianova, Cittanova, Gioia Tauro, Oppido, Rosarno, Rizziconi, San Ferdinando, Terranova Sappo Minulio. L’insediamento della Sezione è stato deciso, come previsto dallo Statuto Nazionale, dal Comitato Provinciale di Reggio Calabria, che, nella riunione del 13 maggio 2019 ha condiviso e accolto le richieste dei “fiduciari” ANPI dei comuni interessati.

  • ANPI: giovedì 30 maggio incontro a Palazzo San Giorgio sul regionalismo differenziato

    Com’ era largamente prevedibile, subito dopo la conclusione della tornata elettorale del 26 maggio 2019, soprattutto per impulso della Lega di Salvini, resa più determinata dai risultati del voto, riparte in Parlamento la discussione sul tema delle “autonomie regionali differenziate”, tema che diventerà sempre più centrale nei prossimi mesi. E’ ferma convinzione dell’ANPI che procedere sulla strada della differenziazione tra le regioni, e quindi tra i cittadini dei vari territori, rappresenterà un vero e proprio stravolgimento di uno dei valori fondamentali della nostra Carta Costituzionale.

  • Plauso dell'ANPI per il Reggio Pride 2019

    L'ANPI di Reggio Calabria apprezza e condivide l'iniziativa, presentata in conferenza stampa dalle due Associazioni ARCIGAY Due Mari e AGEDO, del Reggio Calabria PRIDE 2019 programmata per il 27 luglio 2019. I valori e gli obiettivi del PRIDE sono infatti gli stessi per i quali l'ANPI si batte fin dalla sua fondazione, nel 1945, negli stessi giorni in cui l'Italia fu liberata dagli orrori della guerra e del nazifascismo; gli stessi valori che furono introdotti nella nostra Carta Costituzionale, nata dall'antifascismo e dalla Resistenza: l'uguaglianza dei cittadini " senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali" (articolo 3 ).

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.