unci banner

:: NEWS

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Una parata di stelle per il gran finale del Kaulonia Tarantella Festival 2019. La kermesse di musica e cultura etnica chiuderà i battenti martedì 20 agosto con grandi ospiti tra...

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

Dopo 'VOLIRI VOLARI', inno storico della Varia, la band palmese dei RAGAINERBA dedica ancora un altro pezzo dal titolo 'MBUTTATURI' dedicata proprio ai 200 portatori che nel giorno della Festa...

Al reggino Emilio Buttaro il premio "Stelle di Calabria"

Al reggino Emilio Buttaro il premio "Stelle di Calabria"

Il prestigioso premio "Stelle di Calabria" giunto alla quinta edizione sarà assegnato al giornalista reggino Emilio Buttaro, collaboratore di diverse testate italiane e straniere e presentatore di eventi nazionali. La...

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Gli scrittori che vorranno partecipare alla settima edizione del concorso di narrativa “Italo Falcomatà” avranno un po’ di tempo in più per lavorare alla propria opera. Infatti, l’associazione “Dopolavoro ferroviario”,...

Scilla jazz festival chiude insieme a Derive Festival col reading di Ettore Castagna

Scilla jazz festival chiude insieme a Derive Festival col reading di Ettore Castagna

Scilla jazz festival chiude l’edizione 2019 e saluta il suo pubblico con un concerto evento organizzato insieme a Derive Festival. Dopo le quattro giornate dense e fitte di concerti che...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Aspettando Corrireggio 2019 al Circolo Velico: "Sport da mare sport d'amare"

Aspettando Corrireggio 2019 al Circolo Velico: "Sport da mare sport d'amare"

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 16 Aprile 2019 12:57

Il programma degli eventi d’anteprima alla  trentasettesima Corrireggio entra nella settimana decisiva, in attesa del gran finale con la corsa passeggiata aperta a tutti di giovedì 25 aprile. Dopo il successo delle iniziative sul tema “educarsi al mare” che ha visto protagoniste alcune scuole cittadine, tra cui il Liceo Classico “Tommaso Campanella” che domani, mercoledì, concluderà la gara di raccolta “settegiorni di plastica”, è il momento di “vistAmare” - slogan della edizione 2019 - con gli occhi dello sport.

Perchè in una città sul mare come la nostra lo sviluppo delle varie attività agonistiche, amatoriali e ludiche, lungo il litorale e nelle acque, se pure parte da punte d’eccellenza, è ancora insufficiente? Cosa fare, sul piano delle politiche amministrative degli organi preposti e dell’impegno progettuale e culturale per incrementare un settore che ha potenzialità enormi ed è indicatore di crescita sociale?

Da questi quesiti partirà il confronto d’idee e di proposte che si terrà domani mercoledì 17 aprile alle ore 17,30 presso la Sala Didattica del Circolo Velico Reggio Calabria sul tema “Sport da mare, sport d’amare”. L’iniziativa  promossa dal Team Corrireggio di Legambiente in sinergia con la F.I.V.-Federazione Italiana Vela e la F.I.V-Federazione Italiana Canottaggio, si avvale del patrocinio del CONI Regionale che sarà rappresentato dal suo Presidente, l’avv. Maurizio Condipodero, e dell’adesione delle altre Federazioni di mare, del team Traversata dello Stretto, del C.I.P-Comitato Paraolimpico e la partecipazione di rappresentanti istituzionali (Regione, Città Metropolitana e Comune) e sociali, a cominciare dagli enti di promozione.

Un breve intervento iniziale sarà svolto dal professore Fabio Filianoti dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria sul tema: “Cosestacosa (?)” per dare risposta agli interrogativi dei cittadini in merito alla moderna struttura in legno del centro di ricerca sulle energie rinnovabili in mare che si trova nella parte litoranea nei pressi del Calopinace e che ancora non apre i battenti.

“E’ un’occasione – precisa Legambiente – per sapere quali sono i tempi d’avvio per quello che dovrebbe rappresentare un progetto per l’ambiente e il mare ‘che fa presente il futuro’ e che include anche una opzione che riguarda gli sport a mare”.

Naturalmente l’iniziativa è aperta al contributo di tutti.

 

Ufficio Stampa Corrireggio Rc 16 aprile 2019

Letto 203 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Corrireggio 2019: i primi posti in classifica, assoluti e nelle varie categorie

    Uno spettacolo, nello spettacolo della trentasettesima edizione della Corrireggio, è stata la competizione prettamente sportiva sia per la parte competitiva riservata ai tesserati Fidal e ai possessori di runcard, sia nella parte non competitiva aperta a tutti con esclusione dei tesserati. Tantissima gente ai bordi della strada e ai lati dell'imbuto d'arrivo, nella zona del Lido, si è appassionata a seguire con il fiato sospeso le gare, quest'anno particolarmente indecise sull'esito fino alla fine.

  • A Palazzo Corrado Alvaro la premiazione della Corrireggio 2019

    A Palazzo Corrado Alvaro la cerimonia di premiazione della Corrireggio 2019. Ma se la gara si ferma qui, continua l'impegno verso l'ambiente e il territorio anche attraverso la nuova campagna social di Legambiente che ha scelto Instagram per comunicare lo stato del nostro mare

  • Corrireggio 2019: domani 30 aprile a Palazzo Alvaro la cerimonia di premiazione

    Con la “cerimonia poco cerimonia” di premiazione, come sottolinea il team organizzatore, fissata per domani 30 aprile alle ore 16,30 presso il Salone “Perri” di Palazzo “Alvaro” in Piazza Italia, sede della Città Metropolitana, approderà alla conclusione la Corrireggio 2019, che ha offerto due settimane intense di iniziative di sensibilizzazione e di impegno collettivo sul tema del mare e ha avuto il suo apice nel grande spettacolo di segni coreografici colori, gente, emozioni della corsa podistica del 25 aprile.
    Ancora una volta quello delle premiazioni si preannuncia come un momento molto partecipato, una sorta di coinvolgente festa popolare, una kermesse, come ormai d’abitudine, all’insegna dei valori della partecipazione, tra ufficialità e divertimento.

  • Corrireggio 2019: il lungomare si colora di sport e amicizia

    Il lungo ponte non ha tradito le aspettative degli organizzatori e come sempre Reggio ha risposto presente all'iniziativa di Legambiente colorando il lungomare reggino di sport e amicizia

  • Partito il conto alla rovescia per la Corrireggio 2019: i dettagli della manifestazione

    Saranno, come, sempre le giovani pattinatrici e pattinatori della Società Sportiva “Calabria” ad aprire domani la trentasettesima edizione della Corrireggio, il più atteso evento della primavera reggina. Lo faranno esponendo come sempre uno striscione che focalizzerà un tema particolare, in sintonia con la manifestazione. Lo scorso anno fu messo in vista il problema dell’aeroporto dello Stretto, con la scritta “solo uniti si vola”. Sul “focus” che sarà fatto quest’anno nessuna indiscrezione, solo l’anticipazione che si tratterà di un tema di importanza mondiale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.