unci banner

:: NEWS

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Sabato 21 settembre alle 21,30 il concerto di Carmen Consoli presso piazza Indipendenza concluderà gli eventi comunali programmati per l’estate reggina 2019, in collaborazione con la città metropolitana di Reggio...

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

L’assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale guidato da Irene Calabrò comunica le iniziative del Comune di Reggio Calabria in occasione delle Giornate europee del Patrimonio che si terranno il prossimo...

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Ecco il "Rodeo Calabria Tennis Tour 2019". Torna il circuito per III e IV categoria, tabelloni di singolare maschile e femminile, con la novità dei punti pieni Fit e la...

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Auser di Oppido Mamertina: la solidarietà al servizio di tutti

Auser di Oppido Mamertina: la solidarietà al servizio di tutti

Pubblicato in ATTUALITA' Mercoledì, 20 Marzo 2019 21:06

Prosegue l'attività del circolo Auser di Oppido Mamertina con nuove attività e tanti progetti in corso e in cantiere. L’anno sociale 2018 è stato un anno ricco di iniziative che hanno donato valore e concreto aiuto all’intera comunità oppidese e non solo: dal supporto agli stranieri nell’apprendimento della lingua italiana al corso di ricamo per mantenere salde le tradizioni artigianali; dal laboratorio di lettura per le classi elementari al corso d’inglese aperto a tutti; dall’attivazione di uno sportello sociale ai tanti eventi di promozione culturale. Non è mancata l’attenzione ai temi di carattere sociale con gli appuntamenti organizzati per il Primo Maggio, giornata dei lavoratori, e il 24 novembre, ricorrenza della giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Molto apprezzato l’evento, organizzato nel periodo estivo dal nutrito gruppo di soci guidati dalla Presidente Stefania Bruno, che ha esaltato il rione di Tresilico nelle sue peculiari vie e tradizioni in una suggestiva cornice notturna tra musica, reading e mostre fotografiche.

Numerose, altresì, le iniziative dedicate ai più piccoli, in occasione delle festività natalizie. E, ancora, l’importante attività di aiuto portata avanti dai volontari Auser, ogni domenica, con il pasto solidale che ha permesso a famiglie e persone in difficoltà di ricevere un pasto caldo.

Il circolo Auser di Oppido Mamertina - che fa parte della rete di circoli presenti nella Piana di Gioia Tauro coordinati dalla Presidente Territoriale Federica Legato - è stato inoltre promotore di raccolte fondi per sostenere cause di interesse sociale o in collaborazione con altri enti benefici come Emergency e Avis.

Presentazioni di libri, recital di musica e momenti conviviali hanno reso questa realtà associazionistica un punto di riferimento per tutta la comunità oppidese.

Fortemente significativo l’ultimo appuntamento targato Auser Oppido, in occasione della “Giornata internazionale della donna”, l’8 marzo scorso: un momento di confronto tra diverse generazioni di donne oppidesi che si sono raccontate nella loro straordinaria normalità. Testimonianze commoventi ed edificanti accompagnate da musica, letture, una mostra di originali cappelli e la presentazione del libro “AmandoSi” della scrittrice Simona Mileto, una giovane donna che, grazie alla tenacia e alla forte voglia di reagire alle difficoltà, ha trasformato un percorso doloroso in un progetto concreto, solidale e ricco di poesia.

In questi mesi, saranno avviati nuovi percorsi, tra cui il laboratorio di teatro e lettura per adulti, il corso di primo soccorso e uno sportello dedicato al Bonus 18enni. In programma anche diverse attività per i giovani e la collaborazione con altre associazioni, tra cui la “Valle delle Saline” per eventi musicali.

L’azione dell’Associazione a rete nazionale nel territorio di Oppido Mamertina è incisiva e concreta grazie al gruppo di volontari che, con gratuità e con l’esclusivo obiettivo di diffondere il germe della solidarietà e dell’interesse comune, nel rispetto ed esaltazione delle diversità, portano avanti il loro importante impegno.

Gioia Tauro, 20 marzo 2019
Auser Territoriale di Gioia Tauro

Letto 369 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gioia Tauro, inaugurazione della sede dell'Associazione Nazionale Carabinieri

    Domani mattina alle ore 10:30, l’Associazione Nazionale Carabinieri Calabria coordinata dall’Ispettore regionale Cap. Gianfranco Aricò, inaugurerà i nuovi locali della sede di Gioia Tauro.
    I locali, sono beni confiscati alla criminalità organizzata e verranno intitolati al Capitano Emanuele Basile, medaglia d’oro al valor civile barbaramente assassinato il 4 Maggio 1980 a Monreale (PA).
    A rendere omaggio al collega ucciso ci saranno tutte le delegazioni delle 52 sezioni sparse in tutto il territorio calabrese e saranno ricevute dal loro Ispettore Cap. Gianfranco Aricò e dal presidente della sezione C.re Domenico La Valle.

  • Gioia Tauro, trovati in possesso di un'arma detenuta clandestinamente

    Gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro, nell’ambito di servizi di contrasto alla criminalità organizzata strutturati secondo l’implementato dispositivo di controllo del territorio “Petrace” per la Piana di Gioia Tauro, hanno arrestato 3 uomini in concorso di reato per detenzione di arma da fuoco clandestina e del relativo munizionamento. Rispettivamente padre e due figli.
    Gli Agenti della Polizia di Stato hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dei tre a Gioia Tauro, estesa anche al garage e all’attività commerciale. I tre uomini avevano occultato abilmente in garage una pistola revolver, rinvenuta in una busta di plastica in perfetto stato di conservazione e priva di matricola, e 22 cartucce cal. 380 G.F.L. di notevole potenziale offensivo.

  • Gioia Tauro, un arresto per detenzione di armi clandestine

    Domenica scorsa, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di armi, i carabinieri della compagnia di Gioia Tauro, col supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria di Vibo Valentia, hanno arrestato, un, 54enne, accusato di detenzione di armi comuni da sparo clandestine, ricettazione e detenzione abusiva di munizionamento.
    L’arresto è giunto all’esito di un’articolata e complessa operazione di perquisizione locale svolta dai carabinieri della stazione di San Ferdinando e dello squadrone eliportato cacciatori Calabria di Vibo Valentia, all’interno dell’abitazione dell’uomo e nelle relative pertinenze consentendo di rinvenire, un vero e proprio arsenale costituito da armi anche di fabbricazione artigianale.

  • Gioia Tauro, arrestati due uomini trovati in possesso di 50 kg di hashish

    Il dispositivo di controllo del territorio “Petrace”, implementato nella Piana di Gioia Tauro, ha consentito agli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato P.S. di Gioia Tauro di arrestare in flagranza di reato due uomini, per possesso e spaccio di sostanze stupefacenti.
    In particolare, in corso di mirate attività di controllo del territorio,i poliziotti hanno tratto in arresto i due per concorso nel reato di detenzione e trasporto illecito di 50 kg di sostanza stupefacente del tipo hashish, con l’aggravante dell’ingente quantitativo, suddivisa in nr. 50 panetti da 1 Kg ciascuno.

  • A Oppido Mamertina l'iniziativa “Di un solo colore” con Jerusa Barros

    Oppido Mamertina di un solo colore. Domani, sabato 31 agosto, nel comune preaspromontano avrà infatti luogo l’iniziativa denominata appunto “Di un solo colore day”. Due gli eventi in programma. Si partirà alle ore 18 con il dibattito “un’integrazione possibile” organizzato dall’associazione culturale “Roubiklon” in collaborazione con l’associazione culturale “Geppo Tedeschi” che si terrà nella splendida cornice del patio di Palazzo Grillo. Ospite d’onore la cantante palermitana di origine capoverdiana Jerusa Barros che racconterà la propria storia di integrazione.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.