unci banner

:: Evidenza

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile di Calabria termina la propria corsa al “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019” al diciassettesimo posto nazionale. Operazione riscatto riuscita per gli atleti allenati da Checco D’Arrigo ed Euprepio Padula che riescono...

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Un’esperienza indimenticabile e meravigliosa. La Calabria in rosa termina al diciottesimo posto nazionale all’interno della kèrmesse del “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019”. La selezione allenata dai Coach Armando Russo e Barbara Gemelli cede il...

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

I pittori reggini Alessandro Allegra e Adele Macheda (sez. under 30) saranno presenti con le loro opere dal 25 al 29 aprile c. m. in due mostre all’esposizione internazionale dell’acquerello di Fabriano, la più grande...

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande fuga dalla lettura

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande...

Quando ci interroghiamo su cosa possa fare originare lo scatto d’orgoglio che manca oggi a questo nostro Paese, immaginiamo le risposte più varie, le più disparate,tranne una, la più distante dal pensiero dominante: studiare e...

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

Facciamo appello ai cittadini, ai giovani, alle associazioni, ai movimenti, alle chiese, alle organizzazioni sindacali e politiche che condividono i valori della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, a ritrovarci tutti insieme il 25...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Auser di Oppido Mamertina: la solidarietà al servizio di tutti

Auser di Oppido Mamertina: la solidarietà al servizio di tutti

Pubblicato in ATTUALITA' Mercoledì, 20 Marzo 2019 21:06

Prosegue l'attività del circolo Auser di Oppido Mamertina con nuove attività e tanti progetti in corso e in cantiere. L’anno sociale 2018 è stato un anno ricco di iniziative che hanno donato valore e concreto aiuto all’intera comunità oppidese e non solo: dal supporto agli stranieri nell’apprendimento della lingua italiana al corso di ricamo per mantenere salde le tradizioni artigianali; dal laboratorio di lettura per le classi elementari al corso d’inglese aperto a tutti; dall’attivazione di uno sportello sociale ai tanti eventi di promozione culturale. Non è mancata l’attenzione ai temi di carattere sociale con gli appuntamenti organizzati per il Primo Maggio, giornata dei lavoratori, e il 24 novembre, ricorrenza della giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Molto apprezzato l’evento, organizzato nel periodo estivo dal nutrito gruppo di soci guidati dalla Presidente Stefania Bruno, che ha esaltato il rione di Tresilico nelle sue peculiari vie e tradizioni in una suggestiva cornice notturna tra musica, reading e mostre fotografiche.

Numerose, altresì, le iniziative dedicate ai più piccoli, in occasione delle festività natalizie. E, ancora, l’importante attività di aiuto portata avanti dai volontari Auser, ogni domenica, con il pasto solidale che ha permesso a famiglie e persone in difficoltà di ricevere un pasto caldo.

Il circolo Auser di Oppido Mamertina - che fa parte della rete di circoli presenti nella Piana di Gioia Tauro coordinati dalla Presidente Territoriale Federica Legato - è stato inoltre promotore di raccolte fondi per sostenere cause di interesse sociale o in collaborazione con altri enti benefici come Emergency e Avis.

Presentazioni di libri, recital di musica e momenti conviviali hanno reso questa realtà associazionistica un punto di riferimento per tutta la comunità oppidese.

Fortemente significativo l’ultimo appuntamento targato Auser Oppido, in occasione della “Giornata internazionale della donna”, l’8 marzo scorso: un momento di confronto tra diverse generazioni di donne oppidesi che si sono raccontate nella loro straordinaria normalità. Testimonianze commoventi ed edificanti accompagnate da musica, letture, una mostra di originali cappelli e la presentazione del libro “AmandoSi” della scrittrice Simona Mileto, una giovane donna che, grazie alla tenacia e alla forte voglia di reagire alle difficoltà, ha trasformato un percorso doloroso in un progetto concreto, solidale e ricco di poesia.

In questi mesi, saranno avviati nuovi percorsi, tra cui il laboratorio di teatro e lettura per adulti, il corso di primo soccorso e uno sportello dedicato al Bonus 18enni. In programma anche diverse attività per i giovani e la collaborazione con altre associazioni, tra cui la “Valle delle Saline” per eventi musicali.

L’azione dell’Associazione a rete nazionale nel territorio di Oppido Mamertina è incisiva e concreta grazie al gruppo di volontari che, con gratuità e con l’esclusivo obiettivo di diffondere il germe della solidarietà e dell’interesse comune, nel rispetto ed esaltazione delle diversità, portano avanti il loro importante impegno.

Gioia Tauro, 20 marzo 2019
Auser Territoriale di Gioia Tauro

Letto 219 volte

Articoli correlati (da tag)

  • CdM a Gioia Tauro: USB chiama alla mobilitazione gli ex Lsu-Lpu

    Nove anni sono trascorsi da quando l’allora Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi convocò un Consiglio dei Ministri a Reggio Calabria. Nove anni fa eravamo fuori dalla Prefettura di Reggio Calabria a manifestare, insieme ai lavoratori ex Lsu-Lpu, per provare a mettere fine a questa eterna telenovela. Dopo nove anni saremo ancora a presidiare questo nuovo Consiglio dei Ministri convocato in Calabria, perché nonostante i proclami e le promesse, ancora per questi lavoratori la stabilizzazione rimane un miraggio, mentre la scadenza del 31 ottobre si avvicina senza che nulla sembra smuoversi.

  • Laureana di Borrello: arrestato lo psicologo del consultorio familiare, accusato di adescare minori

    Nella mattinata del 12 Aprile u.s., a Gioia Tauro (RC), su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi, i Carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale in carcere, emessa dal Tribunale di Palmi – Sezione GIP/GUP, nei confronti di S. L., di anni 66, psicologo e responsabile del consultorio familiare di Laureana di Borrello (RC).
    L’odierno provvedimento cautelare trae origine da una mirata attività d’indagine condotta dalla Tenenza Carabinieri di Rosarno, sotto il coordinamento dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi, nel corso della quale è stato possibile raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico del professionista per i reati tentata violenza sessuale ed atti sessuali con minorenni, commessi tra il 19 ed il 28 marzo di quest’anno, nei Comuni di Rosarno e Melicucco, ai danni di tre minori.

  • Gioia, la Finanza sequestra beni a soggetti legati alle consorterie mafiose

    A seguito di indagini patrimoniali – coordinate e dirette dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria - la 2a Compagnia della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, ha dato esecuzione a due distinti provvedimenti di sequestro di beni nei confronti di esponenti di spicco riconducibili rispettivamente alla cosche di ‘ndrangheta Pesce e Cacciola di Rosarno.
    L’attività è stata posta in essere ai sensi della normativa antimafia, di cui al Decreto Legislativo 159/2011; tale normativa prevede l’applicazione delle misure di prevenzione a carico di soggetti ritenuti, sulla base di elementi di fatto, abitualmente dediti a traffici delittuosi, ovvero, che per la loro condotta ed il loro tenore di vita, debbano ritenersi che vivano abitualmente, anche in parte, con proventi di attività delittuosa.

  • Operazione della Guardia Costiera: sequestrato pesce sotto la taglia minima

    Il personale della Capitaneria di Porto di Gioia tauro nell'ambito dell'operazione "Undersize2" ha sequestrato oltre 1.600 chili di prodotti ittici. Nello specifico in una pescheria sono stati sequestrati 170 kg di prodotti ittici privi di documentazione sulla tracciabilità e in collaborazione con la Polizia Stradale di Palmi, in due furgoni sono stati sequestrati, oltre 1300kg di "novellame di sarda" di taglia inferiore alla minima consentita  e 117 kg di "Cicerello". 

  • Gioia Tauro, molestava i clienti di un esercizio commerciale: arrestato 32enne ghanese

    Reggio Calabria. Giovedì scorso, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, i Carabinieri della Stazione di Gioia Tauro hanno rintracciato e tratto in arresto un cittadino extracomunitario, ghanese 32enne, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione pena emesso il 13 febbraio scorso dalla Procura della

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.