:: Evidenza

Maltempo, disservizi idrici nella zona sud per l'esondazione del Tuccio

Maltempo, disservizi idrici nella zona sud per l'esondazione del Tuccio

A causa dell'esondazione del torrente Tuccio, in località di Musupuniti di Melito Porto Salvo, è stata divelta la condotta di Sorical. I lavori di ripristino a cura di Sorical sono in corso. La loro complessità...

Conclusa la 42° edizione del concorso nazionale per flauto e musica d’insieme Francesco Cilea

Conclusa la 42° edizione del concorso nazionale per flauto e musica d’insieme Francesco Cilea

Si è concluso nella serata di sabato 13 ottobre la 42° edizione del Concorso Nazionale per flauto e musica d'insieme Francesco Cilea. Presso l'auditorium della Santa Famiglia, un pubblico numeroso ha assistito al concerto dei...

La Reggina batte il Siracusa e conquista il successo con la rete di Franchini (1-0)

La Reggina batte il Siracusa e conquista il successo con la rete di Franchini (1-0)

Reggio Calabria. Seconda vittoria stagionale per la Reggina che al “Marco Lorenzon” di Rende supera il Siracusa. La rete dei tre punti la realizza Franchini su assist di Ungaro. Il tabellino della gara:

Gioia Tauro. Il Bridal Fashion Show” trionfa al Wedding Expo 2018

Gioia Tauro. Il Bridal Fashion Show” trionfa al Wedding Expo 2018

Reggio Calabria. Il “Bridal Fashion Show” trionfa al Wedding Expo 2018 di Gioia Tauro. Glamour, lusso, eleganza, stile e charme questi gli ingredienti dell’esclusivo evento, organizzato dalla Camera Nazionale Giovani Fashion Designer, che ha sancito...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'AutoScout24: pneumatici invernali e catene? Scade domani la data per adeguarsi alla Direttiva

AutoScout24: pneumatici invernali e catene? Scade domani la data per adeguarsi alla Direttiva

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 14 Novembre 2017 19:04

Con il maltempo che da nord a sud sta colpendo tutto il Paese, il 15 novembre arrivano anche alcuni obblighi che spesso sfuggono all’attenzione di molti automobilisti. Per poter viaggiare su determinate strade occorrerà, infatti, munirsi degli pneumatici invernali o di dispositivi antisdrucciolevoli omologati, come le catene. Il portale di annunci di auto AutoScout24 (www.autoscout24.it) ha cercato di fare chiarezza sulla normativa per aiutare gli automobilisti a non farsi trovare impreparati, tutelando così la sicurezza e il “portafogli”.

Cosa prevede la direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti?
A livello generale, fuori dai centri abitati, nelle zone interessate da particolari condizioni climatiche, gli enti proprietari o concessionari di strade possono indicare i tratti stradali in cui vi è l’obbligo di installare pneumatici invernali oppure, in alternativa, di avere a bordo dispositivi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio, come le catene da neve. Il periodo indicato va dal 15 novembre 2017 al 15 aprile 2018, ma sono tante le eccezioni a livello regionale o provinciale, sia per quanto riguarda la durata sia le strade interessate.
A questo link http://www.pneumaticisottocontrollo.it è possibile trovare alcune le informazioni relative alla sua città / regione, ma è consigliabile chiedere informazioni presso le autorità locali.

E per chi non si adegua? Se la normativa è “elastica”, meno lo è per chi dopo il 15 novembre verrà trovato in “difetto”. Quindi, tutti avvisati, è l’ora di chiamare il gommista per un appuntamento, per non rischiare di vedersi arrivare una sanzione tutt’altro che leggera - da 41€ a 168€ nei centri abitati e da 84€ a 335€ fuori dai centri abitati – oltre che l’eventuale decurtazione di 3 punti sulla patente e il fermo del veicolo fino a quando non si rispetti la normativa.

 

MY PR - Ufficio stampa AutoScout24

Milano 14 novembre 2017

Letto 227 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Per le ferie d’agosto si guida verso le spiagge del Sud e delle Isole

    In auto on the road, al ritmo tropical pop di “Amore e Capoeira”, colonna sonora preferita tra i tormentoni estivi che invadono le playlist musicali, con il proprio partner al fianco e felici di averlo, guidando verso il mare del Sud Italia e delle Isole, per una vacanza di due o più settimane e un viaggio che riserva le stesse sorprese dei film “Tre uomini e una gamba” o “Una notte da leoni”. Ma non mancano i lupi solitari che hanno voglia di vivere un’esperienza estrema alla “Into the wild”.

  • Aumenta l’interesse dei calabresi per le auto usate, ma cala l’attenzione per i modelli green

    Un mercato vivace che piace sempre più. E’ quello delle auto usate in Calabria, che ha registrato nel 2017, rispetto all’anno precedente, un incremento delle vendite del +4,1%. Il prezzo medio delle vetture offerte sul mercato è pari a € 9.950 - un dato inferiore alla media nazionale -, mentre l’età media delle auto in vendita è di 8,7 anni, a testimonianza che oggi l’auto si sostituisce più per necessità.
    In controtendenza al dato nazionale, in regione cala l’attenzione nei confronti di vetture usate ecologiche e orientate ai bassi consumi (-12% rispetto al 2016).

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.