unci banner

:: Evidenza

La Viola chiude sul podio la regular season al PalaCalafiore

La Viola chiude sul podio la regular season al PalaCalafiore

La Viola vince l'ultima della regular season in casa al PalaCalafiore contro la Luiss Roma con il punteggio di 87-71. Una gara dominata dalla compagine neroarancio che non ha mai lasciato margine di vantaggio alla...

La Reggina stende la Casertana e regala ai tifosi il sogno dei play off promozione (1-0)

La Reggina stende la Casertana e regala ai tifosi il sogno dei play off promozione (1-0)

Reggio Calabria. Davanti ad un pubblico a dir poco “spettacolare” la Reggina conquista nella 36^ giornata di campionato di serie C la seconda vittoria consecutiva e sale a quota 46 punti in classifica. Il match-winner...

Santa Pasqua, il messaggio di speranza e di pace dell'arcivescovo Morosini

Santa Pasqua, il messaggio di speranza e di pace dell'arcivescovo Morosini

Reggio Calabria. di Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo metropolita della diocesi di Reggio-Bova: "Gli auguri pasquali sono sempre ricchi di speranza perché hanno come punto di riferimento la fede cristiana nella Risurrezione di Gesù. Egli vince...

Il Museo Archeologico festeggia la Pasqua con l’apertura straordinaria di lunedì di Pasquetta

Il Museo Archeologico festeggia la Pasqua con l’apertura straordinaria di lunedì di Pasquetta

Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria resterà aperto nei giorni di Pasqua, Pasquetta e del 25 aprile secondo il consueto orario 9.00 - 20.00, con ultimo ingresso alle 19.30. L'istituzione, diretta da Carmelo Malacrino,...

Rione Pescatori, i cittadini rimettono a nuovo la fontanella vandalizzata

Rione Pescatori, i cittadini rimettono a nuovo la fontanella vandalizzata

Ci segnalano i cittadini che la storica fontanella del Rione Pescatori, zona sud di Reggio Calabria, è stata recentemente rimessa a nuovo a seguito di un atto vandalico perpetrato nel mese di gennaio scorso.La ristrutturazione...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Bova. Sera (Cisl Fp): "I commissari devono garantire il lavoro e la dignità dei lavoratori"

Bova. Sera (Cisl Fp): "I commissari devono garantire il lavoro e la dignità dei lavoratori"

Pubblicato in ATTUALITA' Sabato, 15 Dicembre 2018 18:45

Reggio Calabria. "Mentre si attende che il Parlamento trovi una soluzione a tutela dei dipendenti ex LSU LPU, mentre si organizzano le manifestazioni a sostegno dei lavoratori, si scopre che la delibera con cui la Commissione Straordinaria del Comune di Bova Marina ha approvato la programmazione del fabbisogno triennale del personale, non ha tenuto  conto della

possibilità di stabilizzazione nel triennio 2018/2020 della lavoratrice di area A, contrattualizzata ex Lsu Lpu, ma contrariamente sono state previste delle assunzioni tramite concorso". Lo afferma Vincenzo Sera, segretario generale della Cisl Fp. "E’ una scelta di una gravità inaudita, se si aggiunge il fatto che tutti lavoratori ad oggi ex LSU LPU non hanno alcuna certezza e che dal prossimo 31 dicembre non avranno più  lavoro. E’ una scelta sprezzante delle speranze di chi, precario da una vita, vede preclusa la possibilità di una futura stabilizzazione, a causa di un’Amministrazione che preferisce occupare i posti vacanti con altro personale da ricercare all’esterno. È una scelta assunta nel chiuso del palazzo, considerando che il piano di assunzioni, che aggira ogni disposizione di legge volta al superamento del precariato nelle pubbliche amministrazioni (art.20 d.lgsl 75/2017), non prevede l’assunzione dell’unica dipendente a tempo determinato. A fronte di tale scelta, continua il Segretario Generale della CISL FP di Reggio Calabria, ha richiesto un incontro per capire  i motivi di tale decisione considerato la gravità dell’atto così predisposto che produce un grave danno anche a lavoratori a tempo indeterminato, dipendenti che hanno il diritto ad avere riconosciute le progressioni di carriera rispetto all’attività lavorativa fino ad oggi espletata. Nessuna giustificazione da parte del  Segretario Comunale, rispetto la redazione del piano, non conforme  secondo le linee di indirizzo della Funzione Pubblica. Anche i due Commissari presenti non si sono espressi in merito a tale scelta. Molto strano e, molto opaco il comportamento, vista l’evidente capacità assunzionale. Nessuna sensibilità da chi ha predisposto quel piano del fabbisogno, nessuno interesse per i lavoratori, vista l’inequivocabili possibilità offerte dall’intero impianto normativo vigente di avviare le procedure di stabilizzazione della lavoratrice EX LSU LPU, delineate dal D.Lgs. n. 75/2017, attuativo della Legge Madia, dalla Circolare interpretativa n. 3/17 del Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione e, prima ancora, dalla legge n. 147/2013. E’ stata chiesta la modifica del piano triennale del fabbisogno del personale considerato altresì che risulterebbe privo di relazioni dei dirigenti di settore e del piano delle Azioni Positive. Tale scelta, dell’esclusione della dipendente di area A dalla stabilizzazione definitiva dopo tanti anni di precariato e dopo aver maturato i requisiti del DLgs 75/2017 con le garanzie annesse, è difforme all’obiettivo previsto dell'art. 20 del D.lgs 75/2017 finalizzato al superamento del precariato nelle Pubbliche Amministrazioni. Questo atteggiamento di indifferenza da parte dell'Amministrazione colpisce la dignità  della lavoratrice che da vent'anni  puntualmente garantisce il servizio ed i servizi erogati alla comunità di Bova Marina, senza alcun aggravio per le casse comunali, infatti l’Ente ha contrattualizzato, ormai da tempo, con fondi Ministeriali e Regionali la dipendente ex Lsu Lpu con la finalità dell'art. 20, usufruendo di fondi pubblici e delle relative deroghe normative che hanno permesso la continuità lavorativa secondo quanto previsto dalla disposizione di legge contenuta nell'articolo 1, comma 207, della legge 27 dicembre 2013, n. 147. La mancata stabilizzazione del personale precario, oltre a costituire fonte di responsabilità diretta e personale a carico dei soggetti inadempienti, espone anche al rischio di un danno erariale, per il Comune. Invitiamo pertanto, nuovamente la Commissione Straordinaria, a rivedere il piano triennale del fabbisogno del personale anche a fronte del bando Regionale la cui scadenza è stata posticipata al 31 dicembre 2018, che prevede il finanziamo in parte dei contratti per i lavoratori ex LSU LPU".

Reggio Calabria 15 dicembre 2018

       

 

Letto 221 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Ultimo quarto shock: la serie vincente della Calabria si ferma

    Reggio Calabria. Succede l’incredibile al Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini” 2019. La Rappresentativa Calabria comanda le danze per tre quarti ma crolla letteralmente nell’ultimo periodo cedendo il passo ad una Basilicata concreta ed operaia. I calabresi pagano un quarto periodo da incubo dove non hanno mai segnato dal campo scrivendo un brutto zero su ventinove al tiro

  • Santa Pasqua, il messaggio di speranza e di pace dell'arcivescovo Morosini

    Reggio Calabria. di Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo metropolita della diocesi di Reggio-Bova: "Gli auguri pasquali sono sempre ricchi di speranza perché hanno come punto di riferimento la fede cristiana nella Risurrezione di Gesù. Egli vince la morte, espressione ultima dell'impotenza dell'uomo, per cui celebrare la Pasqua significa cantare la vita, significa

  • Gli appuntamenti di oggi in città 20 aprile 2019

    Nell'ambito delle attività connesse alla Corrireggio 2019 " VistAmare"di Legambiente la PRO LOCO REGGIO SUD organizza l'evento "BENTORNATA SPIAGGIA MA......" Giornata di sport e Sensibilizzazione ambientale dalle ore 9.30 presso la Spiaggia di Punta Pellaro. Programma: ore 9:30 presso la struttura Free Spirits si terranno gli incontri di Basket 3 VS 3 sponsorizzate dalle formazioni delle squadre Stingers Asd e Kleos Asd - ore 11:00 sensibilizzazione ambientale con la partecipazione degli sportivi e dell'associazione " Differenziamoci Differenziando" , raccolta di plastica in spiaggia lungo il rettilineo di Punta Pellaro. - 0re 12.30 Presentazione campagna " # Plastic Free GC " a cura della Guardia Costiera presso " l'area informativa della staccionata a Punta Pellaro ".

  • Reggina. I convocati amaranto per la sfida vs la Casertana

    Reggio Calabria. Il tecnico Roberto Cevoli ha diramato l’elenco dei calciatori convocati per la 36^ giornata del campionato di serie C tra la Reggina e la Casertana prevista per domani 20 aprile 2019 alle ore 14.30 presso lo stadio “Oreste Granillo” di Reggio Calabria

  • Auto incendiata al giornalista Baccellieri: comitato in Prefettura

    Reggio Calabria. Questa mattina in Prefettura si è tenuta una riunione tecnica di coordinamento, convocata d’urgenza dal prefetto Michele di Bari, in relazione al danneggiamento occorso nella notte tra il 17 e 18 aprile all’auto di Giovanni Baccellieri, giornalista sportivo presso l’emittente radiofonica “Radio Febea”. All’incontro hanno partecipato, oltre all’interessato, il questore,

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.