unci banner

:: NEWS

Minori e celiachia, sinergia fra l’associazione e il garante Mattia

Minori e celiachia, sinergia fra l’associazione e il garante Mattia

L’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza si unisce all’articolazione calabrese dell’Associazione Italiana Celiachia, a partire dalla difesa dei diritti costituzionali alla salute e allo studio, a fianco dei...

Nasce una nuova collaborazione tra AVIS e Pallanestro Viola

Nasce una nuova collaborazione tra AVIS e Pallanestro Viola

Sport e generosità si incontrano. La Pallacanestro Viola è lieta di annunciare la collaborazione per la stagione 2019/2020 con l’A.V.I.S. Comunale di Reggio Calabria – OdvL’ AVIS (Associazione Volontari Italiani...

A Delianuova il Parco inaugura il laboratorio "Dal grano al pane" e la nuova area faunistica

A Delianuova il Parco inaugura il laboratorio "Dal grano al pane" e la nuova area faunistica

Giovedì 24 ottobre alle ore 10, al Rifugio “Il Biancospino” di Delianuova (loc. Carmelia), l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte presenterà il Laboratorio “Dal grano al pane” e la nuova area faunistica.Le...

Consultazione pubblica per l’implementazione del piano di indirizzo alla redazione del Piano di Spiaggia Comunale

Consultazione pubblica per l’implementazione del piano di indirizzo alla redazione del Piano di Spiaggia Comunale

Continua il processo partecipativo diretto all’aggiornamento del piano spiaggia comunale, uno strumento di pianificazione che necessita di essere revisionato a seguito della ridefinizione delle funzioni amministrative affidate ai comuni sul...

Al Salotto Biesse protagonisti i "Racconti e altre storie" di Nino Mallamaci

Al Salotto Biesse protagonisti i "Racconti e altre storie" di Nino Mallamaci

I sentimenti protagonisti dei "Salotti Biesse "con Racconti e altre storie di Nino Mallamaci dichiara la Presidente Bruna Siviglia, una serata dedicata alla riflessione prendendo spunti dagli scritti di Nino...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Camera di commercio di Reggio Calabria: il nuovo Consiglio rielegge per acclamazione Antonino Tramontana alla Presidenza dell’Ente camerale

Camera di commercio di Reggio Calabria: il nuovo Consiglio rielegge per acclamazione Antonino Tramontana alla Presidenza dell’Ente camerale

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 08 Ottobre 2019 14:07

Giornata importante per la Camera di commercio di Reggio Calabria. Si è insediato stamani il nuovo Consiglio camerale, nominato con Decreto del Presidente della Regione Calabria n. 284 del 2 ottobre 2019 e composto da 19 consiglieri: Claudio Aloisio, Giovanni Aricò, Alfredo Cappuccio, Saverio Cuoco, Giovanni Gurnari, Giovanni Laganà, Rocco Leotta, Fabio Vincenzo Mammoliti, Gaetano Matà, Carmelo Nucera, Serafino Nucera, Rosa Maria Perrone, Stefano Maria Poeta, Giuseppe Pratticò, Giuseppe Fabrizio Quattrone, Patrizia Carmen Rodi Morabito, Gualtiero Tarantino, Antonino Tramontana, Domenico Carmelo Vecchio.

Espletate le procedure di insediamento, il nuovo Consiglio ha eletto per acclamazione il Presidente, riconfermando alla guida dell’Ente camerale l’imprenditore reggino Antonino Tramontana.
Il Presidente Tramontana, nel ringraziare tutte le associazioni imprenditoriali, le organizzazioni dei consumatori, sindacali e dei liberi professionisti che hanno ritenuto di portare avanti la sua seconda candidatura alla Presidenza della Camera, ha espresso in queste incisive parole la sua visione del futuro della Camera di commercio: “Il sistema delle Camere di Commercio italiane sta affrontando, dal 2016 a questa parte una profonda riforma che ha richiesto una sempre più stringente razionalizzazione dei costi, una drastica riduzione del personale e delle risorse economiche, a fronte di una nuova missione su alcuni temi specifici che sono legati alla innovazione, alla digitalizzazione, all’orientamento al lavoro, alla regolazione del mercato, alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale. E credo che una spinta al nostro straordinario patrimonio culturale non possa mancare da parte dell’intero sistema camerale se intendiamo in senso moderno e strategico il turismo come una risorsa. Come immagino la nostra Camera tra cinque anni, quale eredità vorrei che insieme lasciassimo a chi arriverà dopo di noi? Innanzitutto penso a un grande ente pubblico in senso moderno in cui tutti, l’ultimo assunto come il Presidente si presentino, operino e si rapportino con il “noi”, pronome che è insieme cultura e programma di lavoro. Utilizzo tre aggettivi per spiegarmi ancora meglio e per raccontarvi una idea che vorrei condividere con voi fino in fondo. Questa Camera di commercio sarà condivisiva, territoriale e inclusiva. La mia candidatura è stata figlia di un sì condiviso e passato al vaglio di più intelligenze, di più progettualità, di interessi trasparenti e diversificati. Alla fine, si vuole creare un progetto in cui si cerca e si trova, nella trasparenza delle diversità, una sintesi. Sarà una Camera inclusiva, una Camera in cui si possano rispecchiare la complessità del mondo agricolo, la modernità della Green economy, la necessità dei servizi alle imprese, la sostenibilità dello sviluppo economico e delle tecnologie, la creatività del proprio straordinario patrimonio di artigianato e di commercio. La sintesi ragionata di buoni progetti e di buone proposte, passate al vaglio delle competenze e delle responsabilità con un’attenzione marcata ad alcuni progetti strategici. Creeremo un metodo con cui rapportarci in particolare con il Comune di Reggio Calabria nonché con la Città metropolitana, la Regione Calabria, il sistema universitario, cioè con le principali istituzioni della città e del territorio.
Senza dimenticare le criticità, il Presidente Tramontana afferma poi: “Ci sono e le affronteremo ad una ad una al meglio delle nostre capacità e al servizio della comunità territoriale, della nostra regione e delle singole imprese. Su un punto vorrei essere chiaro: non si può guardare al futuro se non sappiamo imparare dai grandi maestri del passato, non si può nemmeno guardare al futuro con gli stessi occhi del passato: memoria e occhi nuovi perché questo territorio possa avere un avvenire . Ma che sia davvero avvenire per i giovani e le nostre imprese. Questo è il mio, anzi il nostro proponimento”.

Rc 8 ottobre 2019

le reazioni:

“A nome di Confindustria Reggio Calabria mi congratulo con Antonino Tramontana per la sua conferma alla presidenza della Camera di commercio metropolitana. La rielezione per acclamazione certifica l’unanime consenso del consiglio camerale attorno alla sua figura, rende onore al lavoro svolto finora ed è motivo di orgoglio per la nostra associazione, di cui Tramontana è espressione”. Ad affermarlo è il presidente di Confindustria Reggio Calabria, Domenico Vecchio. “Il presidente Tramontana è un imprenditore affermato e concreto che ha amministrato l’ente camerale con oculatezza, nel rispetto della mission dell’ente. Auspico - aggiunge Vecchio - che la rinnovata fiducia delle categorie produttive attorno al Presidente sia foriera di una sempre maggiore intraprendenza di questo organismo, indispensabile per lo sviluppo dell’economia del territorio. Confindustria opererà al fianco della Cciaa nella consapevolezza che la sinergia tra gli attori economici contribuisce alla ripresa del tessuto imprenditoriale locale”.


Auguri di buon lavoro ai vertici della Camera di Commercio di Reggio Calabria che oggi ha rinnovato il suo Consiglio Direttivo, confermando la solida guida del Presidente Antonino Tramontana, cui vanno le felicitazioni mie personali e a nome delle Amministrazioni comunale e metropolitana che rappresento". E' quanto scrive in una nota il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà commentando l'odierna riunione di insediamento del nuovo Consiglio Direttivo della Camera di Commercio cittadina.

"Il nuovo Consiglio Direttivo esprime alcune tra più qualificate professionalità presenti sul nostro territorio - ha aggiunto il sindaco - sono certo che, in continuità con quanto già realizzato in questi anni in termini di collaborazione sinergica tra Istituzioni, la Camera di Commercio continuerà ad essere un solido punto di riferimento ed un valido intelocutore per gli Enti territoriali di Governo, costituendo uno stimolo fondamentale per l'attuazione delle politiche per lo sviluppo del mondo dell'impresa sul nostro territorio ed in generale per il settore economico ed occupazionale".

"Ho letto con interesse le prime parole pronunciate dal riconfermato Presidente Tramontana e posso affermare con assoluta certezza di trovarmi in perfetta sintonia con gli obiettivi fissati circa le attività da condividere nel percorso di crescita intrapreso dal nostro territorio. Condivido la necessità di puntare su settori strategici per il nostro territorio come quelli dell'innovazione e della valorizzazione del patrimonio culturale come volano turistico, utile a generare determinanti ricadute in termini socioeconomici e quindi occupazionali. Mi rallegro quindi di poter proseguire il percorso avviato con il Presidente Tramontana e con la Camera di Commercio reggina - ha concluso il sindaco - nell'ottica di una solida ed ormai consueta sinergia istituzionale improntata alla valorizzazione delle prerogative delle imprese del nostro territorio, alla difesa del diritto al lavoro e alla promozione dei beni comuni materiali e immateriali".

Letto 69 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al TTG di Rimini, Parco Nazionale dell’Aspromonte e Camera di Commercio con la Città Metropolitana per sostenere il settore turistico

    Parco Nazionale dell’Aspromonte e Camera di Commercio di Reggio Calabria, con la Città Metropolitana di Reggio Calabria, hanno partecipato dal 9 all’11 ottobre al TTG Travel Experience di Rimini, una delle principali rassegne turistiche internazionali, per promuovere e raccontare l’offerta turistica e le eccellenze del nostro territorio.
    La sinergia tra gli Enti, fattivamente avviata attraverso il Tavolo Interistituzionale permanente sul Turismo promosso dalla Camera di Commercio, in questi anni ha permesso di condividere un’azione programmatica omogenea e si è rilevata fattore determinante nella tre giorni riminese, attirando l’interesse crescente degli addetti ai lavori.

  • Camera di commercio di Reggio Calabria: in crescita nel II trimestre 2019 società di capitali e imprese giovanili

    Nel secondo trimestre del 2019 il numero delle imprese reggine iscritte al Registro delle imprese risulta pari a 52.894 imprese. Seppur con un lieve rallentamento del tasso di crescita rispetto al trimestre precedente, fra marzo e giugno 2019 il saldo delle imprese è stato positivo: si sono registrate 730 nuove imprese e vi sono state 549 cessazioni di attività. La Città metropolitana di Reggio Calabria rimane, quindi, la seconda realtà calabrese per numero di imprese (28,3% del totale regionale), dietro alla provincia di Cosenza (36,5%).
    “Nel secondo trimestre dell’anno in corso prosegue il processo di irrobustimento del nostro sistema imprenditoriale dettato dai mercati e dalle nuove regolamentazioni nell’accesso al credito, come testimonia la crescita delle società di capitali e delle imprese under 35.

  • Camera di commercio di Reggio Calabria: avvisi di mobilità volontaria esterna per l’assunzione di personale

    La Camera di Commercio di Reggio Calabria ha pubblicato nei giorni scorsi due avvisi di mobilità volontaria esterna per assumere complessivamente n. 4 dipendenti da destinare ad attività amministrative e promozionali.
    Le nuove funzioni attribuite alle Camere di commercio a seguito del processo di riforma che ha interessato il sistema camerale e, al contempo, la progressiva riduzione del personale dovuta ai pensionamenti hanno determinato la necessità di attivare l’iter della mobilità esterna.

  • Tredici buyers incontrano 50 imprese reggine per il progetto “Terra, Mare e Cibo degli Dei”

    E’ stato presentato nel corso di una conferenza stampa, tenutasi in mattinata presso Villa Blanche Ricevimenti in località Pellaro di Reggio Calabria, il programma della seconda fase del progetto “Terra, Mare e Cibo degli Dei”, con il quale la Camera di commercio intende favorire l’apertura delle imprese reggine verso mercati potenzialmente interessati ai prodotti del territorio e offrire l'opportunità ad imprese locali ed operatori esteri di avviare rapporti di affari tramite la reciproca conoscenza.
    Le attività previste nella seconda fase del progetto, che si inquadra nel “Programma attuativo per l’internazionalizzazione 2017/2018 - realizzazione di iniziative congiunte con il Sistema Camerale della Calabria”, co-finanziato dalla Regione Calabria attraverso il Piano di Azione e Coesione (PAC) 2014/2020 Asse 3 “Competitività dei sistemi produttivi” (OT3) – obiettivo specifico 3.4” incremento del livello di internazionalizzazione dei Sistemi Produttivi”, sono state presentate dal Presidente della Camera Antonino Tramontana.

  • Progetto “Terra, Mare e Cibo degli Dei”: al via gli incontri d’affari con buyer di Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Svizzera

    Prenderà il via domani 24 settembre la seconda e conclusiva sessione di incontri d’affari tra imprese reggine del settore agroalimentare e buyer esteri, organizzati dalla Camera di commercio di Reggio Calabria nell’ambito del progetto “Terra, Mare e Cibo degli Dei”, che si inquadra nel “Programma attuativo per l’internazionalizzazione 2017/2018 - realizzazione di iniziative congiunte con il Sistema Camerale della Calabria”, co-finanziato dalla Regione Calabria attraverso il Piano di Azione e Coesione (PAC) 2014/2020 Asse 3 “Competitività dei sistemi produttivi” (OT3) – obiettivo specifico 3.4” incremento del livello di internazionalizzazione dei Sistemi Produttivi”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.