unci banner

:: Evidenza

Ad Africo Antico la prima giornata di "Gente in Aspromonte", per una nuova narrazione della Calabria

Ad Africo Antico la prima giornata di "Gente in Aspromonte", per una nuova narrazione della Calabria

E' ad Africo antico, nel cuore dell'Aspromonte, la splendida montagna selvaggia e incontaminata della Calabria che, alta, affaccia sul Mediterraneo, luogo di straordinaria bellezza, primordiale,...

"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

"Lo Stretto Sostenibile" in prima assoluta il 24 Luglio al Face Festival di Ecolandia

Un documentario che, tra passato, presente e futuro, racconta le bellezze e le potenzialità del comprensorio di Catona, Arghillà e della Vallata del Gallico. E’...

“Luci da dentro”: il carcere visto come riscatto sociale nel rispetto per l’ambiente

“Luci da dentro”: il carcere visto come riscatto sociale nel rispetto per l’ambiente

È stato presentato stamane, presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Calabria, il progetto pilota “Luci da dentro”, che vuole offrire ai detenuti...

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Reggio Calabria. Nel corso di una operazione effettuata nei giorni scorsi, nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio, i militari della Capitaneria di porto di...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Centri per l'impiego, Giordano (Cisl FP): "Il tempo dell'attesa è scaduto, Oliverio convochi il tavolo tecnico"

Centri per l'impiego, Giordano (Cisl FP): "Il tempo dell'attesa è scaduto, Oliverio convochi il tavolo tecnico"

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 16 Aprile 2018 12:53

Reggio Calabria. Troppo importante la questione in gioco per poter lasciare ancora spazio all’indugio. Per questo la CISL Funzione Pubblica Calabria ha inviato nei giorni scorsi una lettera al Presidente della Giunta regionale della Calabria, Mario Oliverio, sulla convocazione urgente di un tavolo tecnico per il passaggio dei Centri per l’Impiego alla Regione Calabria: "E' trascorso ormai un mese e mezzo dalla sottoscrizione del

Protocollo di intesa  con cui la Regione Calabria ha assunto l’impegno di convocare il tavolo tecnico finalizzato all’avvio delle procedure relative al trasferimento del personale a tempo indeterminato e determinato dei  Centri per l’impiego  calabresi nei ruoli regionali. Mancano ormai meno di 60 gg allo scadere del termine indicato dal comma 798 della legge di bilancio 2018, che fissa al 30.06.2018 la data ultima entro cui le Regioni dovranno provvedere al suddetto trasferimento ma ancora ad oggi, nessun incipit è stato assunto dalla Regione. La scrivente Organizzazione Sindacale, considerata l’ampia e costante disponibilità al dialogo costruttivo dimostrata nelle varie occasioni di incontro con la S. V. e con i Dirigenti del Settore lavoro della Regione, non riesce a comprendere ulteriormente i motivi di questa inspiegabile stasi in un percorso che, invece, dovrebbe vedere tutte le Parti coinvolte attivarsi per agevolare e definire entro i termini stabiliti tutto il processo. E’ il caso di evidenziare che molte Regioni Italiane hanno già provveduto ad attuare l’iter prescritto dalla legge di bilancio 2018. Un processo che in Calabria assume una valenza ancora più significativa per la presenza nei Centri per l’impiego della Città Metropolitana di Reggio Calabria e di Crotone di personale a tempo determinato, il cui futuro lavorativo dovrà essere assicurato proprio in questa fase, attraverso la loro stabilizzazione in regime di full time. Decisione, questa,  utile non solo a fornire le prime risposte in materia occupazionale in Calabria, applicando le disposizioni normative introdotte con il D. Lgs. n. 75/17 (Madia) ma anche e soprattutto necessaria per garantire l’erogazione di un adeguato servizio alla cittadinanza in una materia particolarmente delicata, quale quella delle politiche attive del lavoro. La CISL FP Calabria chiede, pertanto, l’immediata attivazione del Tavolo tecnico operativo previsto dal Protocollo sottoscritto in data 1 marzo 2018, composto dai Dirigenti Generali dei Dipartimenti Personale, Lavoro e Bilancio e dai Rappresentanti delle OO.SS. con l’obiettivo di tracciare e seguire il percorso di attuazione della citata normativa. Si resta in attesa della convocazione".

Reggio Calabria 16 aprile 2018

Letto 155 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggina. Il portiere Matevz Vidovsek vestirà la maglia amaranto

    Reggio Calabria. La Reggina 1914 ha acquisito le prestazioni sportive di Matevz Vidovsek. Il portiere classe ‘99 arriva in prestito secco dall’Atalanta Bergamasca Calcio.

  • Estate lontana dallo stress, i turisti scelgono i conventi. A Caulonia l'Eremo di Sant'Ilarione

    Reggio Calabria. Cresce sempre di più tra gli italiani il desiderio di voler trascorre le proprie vacanze estive in compagna del silenzio e della meditazione, lontani dallo stress e dalla routine che scandisce prepotentemente il ritmo delle giornate. Si scappa dal frastuono per una full immersion in luoghi dall'equiparabile bellezza, in veri e propri paradisi naturali che garantiscono la

  • Politica regionale, l'analisi del consigliere Alessandro Nicolò (FdI)

    Reggio Calabria. “La mancanza, per l’ennesima volta, del numero legale in occasione dell’ultima seduta di Consiglio regionale, è copione ormai logoro per la Calabria e i calabresi, ai cui occhi è palese la disgregazione e lo sfilacciamento di una maggioranza in caduta libera, ridotta ai minimi termini e che non riesce più neppure a governare l’aula, oltre a non essere in grado di

  • Strage di Via d'Amelio. Bindi: "Ci fu depistaggio, accertare responsabilità istituzionali e giudiziarie"

    Roma. "La strage di Via d'Amelio è una pagina tra le più oscure e inquietanti della storia repubblicana, sulla quale va fatta piena verità e giustizia a partire dalle recenti acquisizioni. A 26 anni dal tragico eccidio è evidente, come avevamo già scritto nella nostra relazione conclusiva, il depistaggio operato fin dalle primissime indagini e il carattere anomalo dell'improvvisa

  • Nasce Scuola DemenzAlzh: pagina Facebook di sostegno alle famiglie dei malati di demenze

    Reggio Calabria. Prosegue e si rafforza, da parte della Ra.Gi. Onlus, il percorso di sostegno ed aiuto alle famiglie delle persone malate di demenze e ai caregiver, che si trovano a doverli accudire, cercando di gestire i comportamenti insoliti di chi non è più la persona di un tempo. Nasce la “Scuola DemenzAlzh”, una semplice pagina Facebook alla quale chiunque può

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.