unci banner

:: Evidenza

La Viola cala il poker: un'altra vittoria in casa

La Viola cala il poker: un'altra vittoria in casa

La partita tra la Viola e la Leonis Roma inizia al PalaCalafiore dopo un minuto di silenzio per la scomparsa dell'arbitro Gianluca Mattioli. La squadra...

Caulonia, sparatoria nella notte. Ferito un giovane

Caulonia, sparatoria nella notte. Ferito un giovane

Questa mattina, ore 03.00, in Caulonia (RC), in seguito ad una chiamata su pronto intervento 112, i carabinieri della locale stazione sono intervenuti in via...

Al "Cilea" un geniale divertissement dell'Officina dell'Arte

Al "Cilea" un geniale divertissement dell'Officina dell'Arte

L’Officina dell’Arte non delude le aspettative del suo affezionato pubblico e con al commedia “Vicini troppo vicini”, secondo appuntamento della stagione organizzata dalla compagnia teatrale...

Lecce, sconfitta amaranto Maurizi: "Errori di gioventù e di personalità ci hanno penalizzato"

Lecce, sconfitta amaranto Maurizi: "Errori di gioventù e di personalità ci hanno penalizzato"

"Sono molto arrabbiato e quando si è arrabbiati non si è lucidi". Con queste parole mister Maurizi commenta sul profilo FB la sconfitta amaranto a...

Giornata Prematurità, Mauro: "Due immobili confiscati per le famiglie dei bambini in ospedale"

Giornata Prematurità, Mauro: "Due immobili confiscati per le famiglie dei bambini in ospedale"

«Il cuore di Reggio Calabria batte forte per la Giornata Mondiale della Prematurità. La nostra città ha dimostrato la grande sensibilità che la caratterizza. Ringrazio...

SoleInsieme presenta la sua prima collezione “autunno/inverno”

SoleInsieme presenta la sua prima collezione “autunno/inverno”

Dopo il successo riscosso con la prima collezione tessile estiva, la sartoria sociale SoleInsieme, ha presentato la “collezione autunno/inverno”. Con l’arrivo dei primi freddi, infatti,...

Lettera aperta del prefetto di Bari al procuratore Cafiero de Raho

Lettera aperta del prefetto di Bari al procuratore Cafiero de Raho

Lettera aperta del prefetto Michele di Bari al procuratore nazionale Federico Cafiero de Raho: "Nelle comunità dove maggiormente si avverte il bisogno di essere quotidianamente...

Inaugurata la mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati”

Inaugurata la mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati”

Grande afflusso al vernissage della mostra “I guardiani dell’orizzonte. Antropometrie e corpi misurati” dell’artista Marcello Sèstito. L’iniziativa culturale si svolgerà presso il Castello Aragonese di...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Cgil: la Casa Circondariale di Arghillà in crisi

Cgil: la Casa Circondariale di Arghillà in crisi

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 17 Luglio 2017 11:34

Ancora una volta siamo costretti a portare all’attenzione dell’opinione pubblica la crisi di risorse umane dell’istituto cittadino di ARGHILLA’. In questo fine settimana, il personale si è ridotto all’osso, con la chiusura addirittura dell’ufficio matricola, per la partecipazione ad una manifestazione che ha visto impegnate alcune unità di personale, sottovalutando le annose problematiche di carenza di organico che in questo periodo è già ridotto dal piano ferie in atto. Ricordando che l’Istituto penitenziario, è una Casa Circondariale,

cioè una struttura tenuta alla ricezione di nuovi giunti, così come analoghe difficoltà si sarebbero rilevate nell’ipotesi di  invio urgente in ospedale di qualche detenuto che avrebbe richiesto la presenza di risorse interne, teniamo a precisare che l’impegno in altre attività ha creato grave disagio alle poche risorse rimaste in servizio. Infatti, i pochi agenti di polizia penitenziaria sono stati costretti a fare più di dodici ore di turno, su di essi è gravata completamente la gestione di 353 detenuti di vari circuiti detentivi, questi lavoratori che necessariamente hanno sacrificato i loro diritti, hanno dato prova di elevata professionalità, senso del dovere ed attaccamento al Corpo, a loro la Fp Cgil esprime solidarietà e vicinanza.  Un corpo in agonia che nonostante tutto è al servizio dello stato, garantendo, giorno dopo giorno, la propria silenziosa opera di reale e onesto servizio, ha bisogno di essere tutelato con responsabilità, ha bisogno che l’Amministrazione Penitenziaria con consapevolezza si adoperi per rinforzare gli organici ed approntare una organizzazione dei servizi che dia respiro agli agenti e consenta il pieno esercizio dei diritti dei lavoratori che svolgono le loro mansioni con abnegazione in una situazione già estremamente critica per le note carenze.

RC 17 luglio 2017

Letto 57 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Cgil chiede confronto su personale Città Metropolitana

    La Funzione Pubblica CGIL di Reggio Calabria – Locri ritiene quanto mai necessario avviare un confronto sul fabbisogno del personale della Città Metropolitana, anche in vista dell’ampliamento delle deleghe che la stessa ha richiesto alla Regione.
    Infatti, è appena il caso di ricordare che con la riforma apportata dalla legge Delrio la “ex Provincia” è stata obbligata a ridurre del 30% il personale che oggi, anche a causa dei numerosi lavoratori transitati in quiescenza, si ritrova con una dotazione già essa insufficiente, in particolare riguardo alcuni profili professionali.

  • La Cgil interviene su situazione Avr

    La CGIL di Reggio Calabria non può più sottacere quanto sta avvenendo in AVR, azienda affidataria dei servizi di raccolta e smaltimento dei rifiuti del Comune di Reggio Calabria e non solo. Il clima di tensione ed altre diverse criticità che riguardano i rapporti dei lavoratori con la propria Azienda, l’organizzazione della stessa e la qualità dei servizi erogati alla collettività sono stati più volte oggetto di confronto tra le parti sindacali e i vertici dell’Azienda stessa, finanche alla presenza del  Sindaco, per superare le problematiche poste anche  sullo stato delle relazioni sindacali, sulla tutela di alcune unità a rischio licenziamento e su altri punti relativi all'organizzazione del lavoro, ma gli impegni assunti sono stati del tutto disattesi,

  • Ospedale di Polistena, sciopero addetti alle pulizie. La Sgs non paga i lavoratori da 2 mesi

    "Facendo seguito allo sciopero avvenuto in data 10 Ottobre 2017, con la presente comunichiamo che i lavoratori addetti al servizio di pulizia e sanificazione dei locali dell'Asp iscritti a questa O.S., incroceranno le braccia per la giornata del 10 novembre 2017".  Lo afferma in una nota Valerio Romano, segretario generale Filcams Cgil gioia Tauro. "Ad oggi infatti, nulla è cambiato, - continua il

  • Palmi: sciopero raccolta rifiuti, Romano: "Locride Ambiente paghi i lavoratori"

    Sulla vicenda di Locride Ambiente riceviamo e pubblichiamo la nota di Valerio Romano, segretario generale Filcams Cgil Gioia Tauro: "In data odierna abbiamo proclamato come O.S. lo sciopero del servizio di raccolta rifiuti e servizi integrati del Comune di Palmi per l’intera giornata del prossimo 28 Ottobre 2017. La terza proclamazione di sciopero nel giro di 3 mesi, dovuta sempre al ritardo dei

  • La Cgil di Reggio-Locri ricorda Franco Fortugno

    Nell'inviare un messaggio di vicinanza alla moglie Maria Grazia e all'intera famiglia Fortugno e onorare la memoria del vicepresidente del Consiglio regionale della Calabria, il segretario della CGIL di Reggio Calabria – Locri Gregorio Pititto, attraverso questa triste ricorrenza, vuole onorare le speranze e le attese di questa terra, e in particolare dei suoi giovani.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.