unci banner

:: NEWS

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

Reggio Calabria e il suo Lungomare saranno protagoniste, domenica 18 agosto alle ore 22, dello speciale “I Tesori del Mediterraneo” in onda Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e in...

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

E’ stata annullata ieri ad Acquaro di Cosoleto la tradizionale processione di San Rocco. La decisione del parroco dopo che Polizia e Carabinieri avevano accertato che gran parte dei portatori...

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Ferragosto da record per il MArRC che nella giornata di ieri ha registrato il “tutto esaurito” con ben 7760 ingressi. La scelta dell’apertura nella giornata festiva con ingresso gratuito a...

Premio Anassilaos Arte Cultura Economia e Scienze 2019 31^ Edizione

Premio Anassilaos Arte Cultura Economia e Scienze 2019 31^ Edizione

Sabato 17 agosto alle ore 19,00, nell’ambito delle manifestazioni “Autore in vetrina” promosse dalla Libreria Nuova Ave e in occasione della presentazione del volume “Sospesi tra due infiniti. Una nuova...

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

"La felicità che ci viene donata ogni giorno non sempre ha radici nel nostro presente ma va ricercata nel nostro passato, rivolgendoci ed essa per proiettarla nel nostro futuro". Il...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Cittanova celebra Teresa Gullace: sabato 2 febbraio l'inaugurazione del monumento all'interno della Villa comunale

Cittanova celebra Teresa Gullace: sabato 2 febbraio l'inaugurazione del monumento all'interno della Villa comunale

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 31 Gennaio 2019 14:53

L'immagine di Teresa Talotta Gullace, una delle figure simbolo della Resistenza italiana, dal 2 febbraio sarà indissolubilmente legata a Cittanova, il centro della Piana di Gioia Tauro che le ha dato i natali nel 1907. Grazie all'impegno dell'Amministrazione comunale, il sacrificio della giovane cittanovese uccisa dai nazisti il 3 marzo del 1944 durante l'occupazione romana – che ispirò il personaggio della Sora Pina, interpretato da Anna Magnani, nel capolavoro del neorealismo italiano "Roma città aperta" – sarà ricordato con un bronzo realizzato dallo scultore Giuseppe Guerrisi. Il monumento, collocato all'interno della Villa comunale "C. Ruggiero", sarà inaugurato Sabato 2 febbraio alle ore 15 e 30. Oltre al sindaco Francesco Cosentino saranno presenti Gabriella e Patrizia Gullace, nipoti della martire cittanovese, il professor Antonio Orlando e l'assessore regionale alla Cultura, Maria Francesca Corigliano.

«Sono passati poco meno di 75 anni dal giorno in cui Teresa Talotta Gullace fu uccisa dai soldati nazisti durante l'occupazione di Roma mentre tentava di raggiungere il marito fatto prigioniero», ricorda il sindaco Cosentino. «Quel sacrificio colpì subito l'immaginario collettivo, tanto che nel 1945 il grande regista Roberto Rossellini decise di affidare il personaggio da lei ispirato alla più grande attrice italiana di tutti i tempi, Anna Magnani. Quel volo sul selciato, quell'urlo sotto i colpi dei nazisti che ritroviamo nelle immagini e nelle riprese immortali di "Roma città aperta", rappresentano i valori di Libertà e Democrazia, incarnati nella Resistenza, che sono la nostra stella polare».

«Già lo scorso anno – prosegue il sindaco – l'Amministrazione che ho l'onore di presiedere aveva celebrato la nostra martire con una serie di iniziative importanti, conferendo la cittadinanza onoraria ai familiari più prossimi. Quest'anno il percorso viene completato con l'inaugurazione del monumento, affinché il legame con Cittanova resti indelebile anche dal punto di vista simbolico. La nostra "Città Gentile" è una città che coltiva la memoria delle vittime innocenti, del nazifascismo, della guerra e della 'ndrangheta. Un percorso che questa Amministrazione, dopo decenni di proclami e promesse, ha messo seriamente in atto con iniziative concrete e reali».

Cittanova 31 gennaio 2019

Letto 287 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Un centinaio di piante di canapa indiana trovate nelle campagne di Cittanova

    Ieri pomeriggio, nell’ambito di un servizio di controllo in area aspromontana finalizzato al contrasto delle coltivazioni di sostanza stupefacente, i carabinieri della Compagnia di Taurianova assieme ai colleghi Cacciatori di Vibo hanno rinvenuto a Cittanova, una piantagione di canapa indiana di circa 100 piante, in pieno stato vegetativo e con altezza variabile tra i 50 cm e 2 metri.
    La piantagione, che si trovava in località Torrente Serra, era alimentata dal corso d’acqua di un torrente li vicino il quale era stato deviato verso alcune cisterne per l'irrigazione in modo automatico della piantagione.

  • Scoperta piantagione di canapa indiana nelle campagne di Cittanova, quattro giovani arrestati

    Ieri pomeriggio, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio in area aspromontana finalizzato al contrasto delle coltivazioni di sostanza stupefacente, i carabinieri della compagnia di Taurianova assieme ai colleghi Cacciatori di Vibo hanno arrestato quattro persone tutte tra i 32 e i 26 anni, accusate di coltivazione di canapa indiana.
    In particolare, i militari dell’Arma hanno sorpreso i quattro coltivare circa 3200 piante di canapa indiana, in pieno stato vegetativo e con altezza variabile tra i 50 cm e 2 metri.

  • SRC in scena: le dimostrazioni di fine semestre danno vita al teatro all’aperto del Polo Solidale per la Legalità di Cittanova

    Prende vita il teatro all’aperto del Polo Solidale per la Legalità “Francesco Vinci” di Cittanova. Due intense giornate di dimostrazioni a chiusura delle attività didattiche del primo semestre 2019 alla SRC – Scuola di Recitazione della Calabria.
    Nelle giornate del 27 e 30 Giugno, a partire dalle 19 e fino alle 23 gli spazi interni ed esterni del Polo Solidale si sono animati da una folla di oltre 400 persone, tra amici, parenti, conoscenti, curiosi. Gli allievi della Scuola di Recitazione della Calabria, ideata e diretta da Walter Cordopatri, Coordinata da Giorgio Colangeli e patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Cittanova, hanno avuto modo di portare fuori dalle aule il lavoro svolto in questi sei mesi di attività riscuotendo un grande successo tra tutti i presenti.

  • Cittanova, verso il tutto esaurito per lo spettacolo "Insomnia"

    Cittanova – A pochi giorni dal debutto di giovedì 30 maggio alle ore 20:30 presso il Cinema Gentile di Cittanova, lo spettacolo “Insomnia” registra il quasi tutto esaurito. Sono ancora disponibili pochi biglietti. Lo spettacolo, quarta produzione dalla Scuola di Recitazione della Calabria, con la drammaturgia e la regia di Santo Nicito, direttore di scena Paolo Merlini, in scena le attrici Annalisa Schiavone, Caterina Filardo, Domiziana Sapone e l’attore Arcangelo Deleo, è rivolto a tutti, adulti e bambini. I personaggi muti e poetici, porteranno il pubblico di tutte le età a sorridere e commuoversi allo stesso tempo, e a perdersi nella poesia del teatro clown, restituendo al mondo la magia del sogno.

  • Legambiente si prende cura delle spiagge della Piana

    Il prossimo 25 maggio, alla Tonnara di Palmi, culminerà la campagna di sensibilizzazione targata Legambiente approdata sui litorali della costa tirrenica della Piana, a Gioia Tauro il 18 maggio, e a San Ferdinando il 24 maggio. Il Circolo Legambiente di Cittanova, presieduto da Maria Sorrenti, ha mobilitato numerosi enti istituzionali e tante associazioni che hanno permesso un’ampia partecipazione agli eventi. Pulire la spiagge attraverso l’esempio concreto, è il modo migliore per capire quanto è drammatica l’attuale situazione del nostro mare, che presto frequenteremo molto più spesso con l’approssimarsi dell’estate.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.