unci banner

:: Evidenza

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Città sgomenta per la scomparsa di Filippo Zema, il pediatra gentiluomo. Domani i funerali

Reggio Calabria. E' scomparso prematuramente il dott. Filippo Zema, pediatra conosciuto in città per la sua signorilità, per le doti umane e professionali e per quel sorriso che donava con garbo e solarità ai suoi...

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Concesso il permesso di lavoro per l'ex presidente Giuseppe Scopelliti. Farà volontariato

Reggio Calabria. Dopo dieci mesi di reclusione, Giuseppe Scopelliti, ex presidente della Regione Calabria, ha ottenuto l’ammissione al beneficio del lavoro esterno e svolgerà attività di volontariato presso l'Associazione Nuova Solidarietà di Salice. Il Tribunale...

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

Reggio Calabria. “Se ne è andato in silenzio, senza rumore, come era solito fare quando lasciava una riunione, un’assemblea con i lavoratori, un convegno. Mai una nota alta o stonata, sempre attento a non ferire...

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. "In questi giorni il Comune di Reggio Calabria, per il tramite della sua società Hermes, ha inviato mediante posta ordinaria la bolletta del servizio idrico integrato e le sorprese per gli utenti non...

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

La bellezza del mare e quell'incubo chiamato plastica monouso

di Giusi Mauro - Partiamo da un dato e da una data, il 70% dei rifiuti che finiscono nei nostri mari è costituito da plastica monouso. Entro il 2050, il peso di questi rifiuti, supererà...

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, verso mezzanotte circa, un nuovo incendio, ha interessato l’insediamento dei migranti, la cosiddetta baraccopoli, ricadente nella zona industriale di San Ferdinando.L’incendio ha provocato la morte di...

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Ieri sera, rocambolesco incidente in Piazza Mino Reitano: nessun ferito

Reggio Calabria. Rocambolesco incidente ieri sera nei pressi del Ponte della Libertà. Pare a causa della forte velocità un autovettura Alfa Romeo Mito ha finito la sua corsa in Piazza Mino Reitano, al cospetto del...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Cittanova celebra Teresa Gullace: sabato 2 febbraio l'inaugurazione del monumento all'interno della Villa comunale

Cittanova celebra Teresa Gullace: sabato 2 febbraio l'inaugurazione del monumento all'interno della Villa comunale

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 31 Gennaio 2019 14:53

L'immagine di Teresa Talotta Gullace, una delle figure simbolo della Resistenza italiana, dal 2 febbraio sarà indissolubilmente legata a Cittanova, il centro della Piana di Gioia Tauro che le ha dato i natali nel 1907. Grazie all'impegno dell'Amministrazione comunale, il sacrificio della giovane cittanovese uccisa dai nazisti il 3 marzo del 1944 durante l'occupazione romana – che ispirò il personaggio della Sora Pina, interpretato da Anna Magnani, nel capolavoro del neorealismo italiano "Roma città aperta" – sarà ricordato con un bronzo realizzato dallo scultore Giuseppe Guerrisi. Il monumento, collocato all'interno della Villa comunale "C. Ruggiero", sarà inaugurato Sabato 2 febbraio alle ore 15 e 30. Oltre al sindaco Francesco Cosentino saranno presenti Gabriella e Patrizia Gullace, nipoti della martire cittanovese, il professor Antonio Orlando e l'assessore regionale alla Cultura, Maria Francesca Corigliano.

«Sono passati poco meno di 75 anni dal giorno in cui Teresa Talotta Gullace fu uccisa dai soldati nazisti durante l'occupazione di Roma mentre tentava di raggiungere il marito fatto prigioniero», ricorda il sindaco Cosentino. «Quel sacrificio colpì subito l'immaginario collettivo, tanto che nel 1945 il grande regista Roberto Rossellini decise di affidare il personaggio da lei ispirato alla più grande attrice italiana di tutti i tempi, Anna Magnani. Quel volo sul selciato, quell'urlo sotto i colpi dei nazisti che ritroviamo nelle immagini e nelle riprese immortali di "Roma città aperta", rappresentano i valori di Libertà e Democrazia, incarnati nella Resistenza, che sono la nostra stella polare».

«Già lo scorso anno – prosegue il sindaco – l'Amministrazione che ho l'onore di presiedere aveva celebrato la nostra martire con una serie di iniziative importanti, conferendo la cittadinanza onoraria ai familiari più prossimi. Quest'anno il percorso viene completato con l'inaugurazione del monumento, affinché il legame con Cittanova resti indelebile anche dal punto di vista simbolico. La nostra "Città Gentile" è una città che coltiva la memoria delle vittime innocenti, del nazifascismo, della guerra e della 'ndrangheta. Un percorso che questa Amministrazione, dopo decenni di proclami e promesse, ha messo seriamente in atto con iniziative concrete e reali».

Cittanova 31 gennaio 2019

Letto 80 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Controlli straordinari dei Carabinieri a Cittanova e Taurianova

    Lo scorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio a Cittanova e Taurianova finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, dei delitti in materia armi e delle condotte di guida in stato di alterazione psicofisica, che ha portato ad un arresto in flagranza di reato e al deferimento all’Autorità Giudiziaria di 6 persone, per i reati di porto abusivo di arma da sparo in luogo pubblico, di porto abusivo di armi bianche e di guida in stato di ebbrezza.
    In particolare, i Carabinieri della Stazione di Cittanova, hanno sorpreso un 63enne di Cittanova, a praticare l’attività venatoria in Contrada San Leone di Cittanova, sparando diversi colpi con un fucile cal. 12.

  • L’Associazione BCC Young di Cittanova al Forum Nazionale dei Giovani Soci del Credito Cooperativo

    L’Associazione BCC Young di Cittanova, in continuità con il percorso iniziato cinque anni fa, ha preso parte all’ottavo Forum Nazionale dei Giovani Soci del Credito Cooperativo. A Trieste, dal 21 al 23 settembre scorsi, circa 300 ragazzi provenienti da 50 BCC italiane, hanno discusso di crescita, mutualismo e prospettive del credito, nell’ottica di un nuovo impegno a favore della formazione finanziaria. “EconoMia: spunti e appunti di finanza cooperativa”: su questa traccia sono state innestate le riflessioni dei partecipanti. La delegazione cittanovese, composta dalla Presidente avv. Emanuela Russo, dalla Vicepresidente avv. Concettina Ambesi e dall’associata Elisa Sergi, ha preso parte ai tavoli tematici, affrontando le spigolature di un futuro che si preannuncia complesso, ma ricco di opportunità.

  • Al via la XVI stagione teatrale di Cittanova

    di Tatiana Muraca - Presentato stamane, presso Palazzo Campanella, il cartellone di eventi della XVI stagione teatrale di Cittanova e della Piana, dopo la chiusura della scorsa edizione con lo spettacolo eccezionale di Massimo Ranieri in concerto.
    Nove appuntamenti sparsi da novembre ad aprile, con sette spettacoli in abbonamento e due eventi speciali, “il primo dei quali – dichiara Girolamo De Maria, presente dell’associazione Kalomena, promotrice dell’iniziativa - chiuderà idealmente i festeggiamenti dei 400 anni della fondazione di Cittanova, e sarà il 23 dicembre quando arriverà al Teatro Gentile, Giovanni Allegri con gli archi dell’orchestra sinfonica italiana”.

  • Cittanova, il Leo Club Polistena “Brutium” e l’ANGA donano due rari ulivi bianchi alla Chiesa Matrice

    Domenica 26 ottobre a Cittanova (RC), grazie al lavoro dei soci Leo Domenico Avenoso e Rosario Milicia (segretario distrettuale quest’ultimo del progetto “Leo4Green”, nonché referente locale di ANGA) e al grande impegno del giovane appassionato di olivicoltura Claudio Iorfida (ideatore assieme a Domenico Avenoso del progetto) sono stati donati due alberi della rarissima specie di Ulivo bianco alla Chiesa Matrice del paese reggino, sentito luogo di aggregazione sociale per numerose fasce d’età. Il progetto Leo4Green (“Leo for Green”, Leo per l’Ambiente), diffuso tra i Leo di tutta Europa, è un vasto progetto che consiste in numerose iniziative di stampo ambientale, sia legate all’ambiente in senso stretto che agli animali.

  • Dal 31 agosto al 2 settembre a Cittanova la quarta edizione del villaggio ecologico di Piana Eco Festival

    “Scommettere sulla bellezza significa dare un futuro alla Calabria ma per scommettere sulla bellezza bisogna difenderla da coloro che avvelenano la nostra terra” è questo il leitmotiv della quarta edizione del Villaggio Ecologico di Piana Eco Festival che si terrà nel territorio di Cittanova nei giorni 31 agosto, 1 e 2 settembre. Ai nastri di partenza, dunque, l’atteso evento organizzato dall’Associazione culturale EcoPiana per la Direzione artistica di Nuccio Barillà, che metterà al centro la valorizzazione del territorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria e in particolare il comune di Cittanova.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.