unci banner

:: Evidenza

Consiglio dei Ministri in Calabria, lettera di Oliverio al presidente Conte

Consiglio dei Ministri in Calabria, lettera di Oliverio al presidente Conte

Si riporta di seguito la lettera del presidente della Regione Mario Oliverio al presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte: “Egregio Presidente, nei giorni scorsi ho appreso, con interesse, la Sua intenzione a svolgere una...

Scuola: persistono ataviche criticità nel pianeta disabilità

Scuola: persistono ataviche criticità nel pianeta disabilità

La scuola italiana è ai primi posti nel mondo per spirito di accoglienza e capacità di inclusione. Lo riconosce l’OCSE nei suoi abituali rapporti , confermando un primato del quale il nostro Paese deve sentirsi...

A Palazzo Corrado Alvaro il convegno di Potere al Popolo: "La disabilità in città"

A Palazzo Corrado Alvaro il convegno di Potere al Popolo: "La disabilità in città"

Si è tenuto nella giornata di venerdì 22 marzo il convegno "LA DISABILITÀ IN CITTÀ Tra inclusione e criticità" promosso dal gruppo socio-sanitario di Potere al Popolo Reggio Calabria, che ha visto molte e qualificate...

Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

Reggio Calabria. Questo pomeriggio si è consumato in città un omicidio in ambito familiare. La vittima si chiamava Domenico Bova, di 59 anni. L'uomo è stato colpito con numerose coltellate dal figlio Simone 28enne che...

Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

Reggio Calabria. Dopo cinque gare di digiuno la Reggina torna alla vittoria. E lo fa contro il Catania in un "Granillo" da brividi e ricco di emozioni. Gli amaranto calano il tris all'Elefante nella sfida...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Confindustria, sotto la lente le tecnologie che stanno cambiando il mondo

Confindustria, sotto la lente le tecnologie che stanno cambiando il mondo

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 13 Marzo 2018 14:28
E' stato ospitato nel salone di Confindustria Reggio il workshop dal titolo ICO, Crypto valute, Smart manufacturing, Startup & C. - Le tecnologie che stanno cambiando il nostro presente, organizzato dalla sezione Terziario Innovativo dell'associazione degli Industriali reggini. Un appuntamento nato nell’ambito della “Settimana europea delle startup” e organizzato in collaborazione il gruppo di lavoro dello “Sportello ImprendiReggioCalabria” e l'associazione Reboot. I lavori hanno visto protagonisti docenti universitari, professionisti e imprenditori, sui diversi temi che riguardano il mondo dell'innovazione e sulle opportunità e strumenti che stanno cambiando in modo profondo lo sviluppo delle imprese e della stessa società.
L'evento si è aperto con i saluti del presidente di Confindustria Reggio Calabria, Giuseppe Nucera e dei referenti delle sezioni Agroalimentare e Terziario innovazione, Giuseppe Quattrone e Angelo Marra.
Diversi gli argomenti trattati nel corso del workshop che ha fatto registrare la partecipazione di tanti studenti, dallo smart manufacturing, all'intelligenza artificiale, ai rischi e opportunità dell'ecosistema crypto, fino alle startup e alle possibilità di sopravvivenza delle giovani imprese.
“In Calabria - ha detto Riccardo Barberi, ordinario Fisica Unical e presidente Calpark - è in corso il bando per i poli d'innovazione e uno di questi è dedicato allo smart manufactoring. Esiste dunque un potenziale calabrese di rilievo in questo ambito come testimoniano ad esempio le esperienze del Calpark che riguardava l'innovazione nel campo dei materiali e della produzione, ma anche il distretto Matelios di Lamezia. Dunque un potenziale importante, in larga parte di natura pubblica, che andrebbe messo a sistema in stretta sinergia con i bisogni delle aziende”.
Sulle criptovalute si è poi soffermato Antonio del Pozzo, ordinario di Contabilità e bilancio università di Messina evidenziando che “i bitcoin sono solo la punta di un iceberg molto più grande. Si tratta di capire quale di queste valute riuscirà a conquistare la fiducia delle persone soprattutto come strumento di implementazione di applicazioni, ad esempio gestione di archivi, tracciabilità dei prodotti, gestione dei clienti”.
Il maker, Paolo Mirabelli, ha parlato di intelligenza artificiale e realtà virtuale ricordando che “proprio in questi giorni Google ha rilasciato un nuovo corso online gratuito. Dunque si tratta di un settore in costante evoluzione, tanto nell'ambito civile quanto in quello militare e legato alla sicurezza”.
Gli esisti di un’indagine empirica sono stati poi illustrati da Domenico Nicolò, ordinario di Economia università Mediterranea, in merito al rischio finanziario delle startup. “Quest’ultimo è un fattore che influisce negativamente sulla sopravvivenza delle imprese a cinque anni, specie su quelle che non hanno un'adeguata capitalizzazione. Quelle che invece nascono con un capitale sociale di almeno 50mila euro sopravvivono, sia pur con elementi di criticità sotto i profili operativo e finanziario. Per fare un'impresa, dunque, e sperare che essa sopravviva occorre puntare su una solida capitalizzazione. Poi si può anche far ricorso all'indebitamento, si può anche investire tanto ma se ha risorse proprie riesce a superare le forche caudine che ci sono al passaggio tra il quinto e il sesto anno.
Spazio anche al tema ICO, ovvero la raccolta fondi per le imprese, effettuata tramite monete virtuali (Bitcoin, Ethereum etc). “Uno strumento - ha detto Eugenio Ionà, associazione Innovativamente e co founder Noibot.com - in grado di raggiungere cifre sopra il milione di dollari in tempi brevissimi.  La nostra community tecnologica per startup e liberi professionisti, in forte crescita in Calabria, ha deciso di far rete tra tutte quelle "figure" che si occupano di Blockchain, ICO e Criptovalute (programmatori, imprenditori e investitori). A breve a Catanzaro, organizzeremo un grande evento sul tema”.
Ufficio Stampa Confindustria Reggio Calabria
l.d./Labecom
Reggio Calabria, 13 marzo 2018
Letto 215 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Porto di Gioia Tauro, gruppo di imprenditori reggini presenta formale offerta di acquisto quote MCT

    Un gruppo di imprenditori reggini assistiti dal Presidente di Confindustria Giuseppe Nucera ha stamani presentato all'amministratore di Contship Italia SpA formale offerta di acquisto di quote di MCT che gestisce il Terminal di Gioia Tauro. Gia' nei giorni scorsi era stato informato Francesco Russo, Vice Predidente della Regione Calabria. Per il Predidente Nucera La settimana che si apre sara' piena di incontri a Roma ed e' previsto anche un colloquio con il ministro Toninelli.
    Nucera: "avevo gia' anticipato al ministro, nell'incontro avuto durante la sua visita a Gioia Tauro, la volonta' di entrare nella governance del porto.

  • Calabria E' premia Macingo, eccellenza reggina dell'innovazione

    Reggio Calabria. Ancora un prestigioso riconoscimento per "Macingo", la startup calabrese che in poco tempo è riuscita ad affermarsi nel settore sharing dei trasporti di merce ingombrante. Nata nel cuore della Piana di Gioia Tauro in soli cinque anni Macingo ha saputo ritagliarsi un ruolo di primissimo piano quale app innovativa in grado di rivoluzionare il mondo del delivery. Un percorso costante di

  • Santa Cristina d’Aspromonte, nuovo sportello “Informa Lavoro&Imprese” al servizio dei giovani

    Reggio Calabria. San Luca, Antonimina e adesso anche Santa Cristina d’Aspromonte. Sono i tre comuni ai piedi dell’Aspromonte dotati di uno sportello “Informa Lavoro&Imprese” al servizio dei giovani imprenditori calabresi. Un vero e proprio punto informativo a supporto di tutte le persone che intendono realizzare un progetto d’impresa. Dal giugno del 2018 è attivo lo

  • Nucera (Confindustria RC) al Ministro Toninelli: “Necessaria una Public Company ed una migliore reputazione”

    “Ci sono anche imprenditori calabresi disponibili ad entrare nella gestione del porto di Gioia Tauro”.
    Lo afferma Giuseppe Nucera, presidente di Confindustria RC che, questa mattina, ha incontrato il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli prima del confronto con i lavoratori.
    Sono mesi di enorme difficoltà per i tanti dipendenti del più grande terminal per il transhipment presente in Italia. I lavoratori avevano bloccato qualche giorno fa il porto per un’intera settimana per poi riprendere l’attività a seguito delle buone promesse da parte di MSC.

  • Confindustria Reggio Calabria: presentato il corso per esperti in finanza d'impresa

    E' stato presentato nella sede di Confindustria Reggio Calabria il corso di Alta Formazione per "Esperti in finanza d'impresa" che si svolgerà nell'Università Internazionale “Dante Alighieri” di Reggio Calabria e che vede tra gli enti partner la stessa associazione di via del Torrione e il Consiglio dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Reggio Calabria. Il Corso si rivolge a laureati in discipline economiche ed è sostenuto dalla Regione Calabria. All'incontro hanno preso parte Giuseppe Nucera, presidente di Confindustria Reggio Calabria, Salvatore Berlingò, Magnifico Rettore Università Dante Alighieri, Domenico Siclari, Direttore del Dipartimento di Scienze della Società e della Formazione d'area mediterranea, Salvatore Loprevite, Direttore e Responsabile scientifico/didattico del Corso, Stefano Maria Poeta, presidente del Consiglio dell'Ordine dei Commercialisti, Francesco Cresco, consigliere delegato alla formazione, Fabio Mulonia, consigliere e Diego Davide Ziino, consigliere.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.