unci banner

:: Evidenza

Il Comune di Palmi insignito del Premio Nazionale Trasparenza AIDR per i Comuni tra i 5001 e i 20000 abitanti

Il Comune di Palmi insignito del Premio Nazionale Trasparenza AIDR per i Comuni tra i 5001 e i 20000 abitanti

Il Comune di Palmi è stato insignito del premio trasparenza 2019, assegnato dall’AIDR (Italian Digital Revolution). L’Ente è stato scelto dal Comitato Tecnico – Scientifico nominato per la 2 ͣ edizione del “Premio Nazionale AIDR...

Nasce il movimento politico "Dieci Idee per la Calabria"

Nasce il movimento politico "Dieci Idee per la Calabria"

Il movimento “10 Idee per la Calabria” è un soggetto politico che vuole proporsi sulla scena calabrese, nella consapevolezza che la Calabria stia vivendo una condizione drammatica e soffrendo da troppo tempo l’assenza di una...

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

“La proroga della scadenza per l’approvazione dei bilanci di previsione per i Comuni in piano di riequilibrio è una buona notizia e rappresenta un segno positivo della volontà politica di risolvere le criticità intervenute a...

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Dal Falco pecchiaiolo alla Tortora selvatica, dalla Balia dal collare al Verzellino: 66 specie censite, alcune di grande valore conservazionistico, per creare una check-list degli uccelli nidificanti nel Parco dell’Aspromonte, integrare la banca dati a...

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto nella sua città natale, l'attore comico e volto e voce di Alice Tv e radio Kiss Kiss, Gennaro Calabrese con l'esilarante spettacolo "Gennaro Calabrese show". Un imitatore inimitabile, espressione di...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Consorzio Macramè e Università per Stranieri “Dante Alighieri” firmano protocollo per il Laboratorio di Ricerca e Studi

Consorzio Macramè e Università per Stranieri “Dante Alighieri” firmano protocollo per il Laboratorio di Ricerca e Studi

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 11 Febbraio 2019 17:00

Welfare e inclusione, Cultura e sviluppo del territorio i temi al centro del protocollo di intesa sottoscritto oggi – 11 febbraio 2019 – a Reggio Calabria tra l’Università per Stranieri “Dante Alighieri” e il Consorzio Macramé, che si concretizzerà con l’istituzione di un Laboratorio di Ricerca e Studi, uno spazio dove incrociare e condividere i saperi di ricercatori universitari e operatori del sociale. Il Rettore prof. Salvatore Berlingò ed il Presidente Gianni Pensabene hanno inteso rafforzare, con la firma del protocollo, un rapporto fatto di collaborazioni e sinergie ormai consolidatosi nell’ultimo anno. Lavorare fianco a fianco su specifici ambiti di intervento del privato sociale, ad esempio povertà, disabilità, terza età, disagio, periferie, ma anche approfondire studi e ricerche sul campo in tema di valorizzazione del patrimonio storico – culturale della Città di Reggio Calabria.

L’attività di formazione e ricerca, missione principe dell’Università “Dante Alighieri” incontra la vocazione del Consorzio Macramè di sostenere e qualificare i sistemi di welfare territoriale. Un rapporto organico tra i due soggetti, finalizzato a migliorare la realizzazione dei rispettivi fini istituzionali, ma soprattutto a sviluppare e promuovere iniziative e attività di formazione, ricerca e innovazione sociale a “servizio” del territorio.

Rc 11 febbraio 2019

Letto 189 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Presentato il progetto per la valorizzazione culturale dell'Area dello Stretto

    Presentato presso l'Università per Stranieri "Dante Alighieri" il progetto di ricerca "L'Area metropolitana dello Stretto, politiche di valorizzazione e inclusione di un'area storica culturalmente integrata" che vede coinvolti anche il Consorzio Macramè e la Città Metropolitana

  • "L'Area metropolitana dello Stretto, politiche di valorizzazione e inclusione di un'area storica culturalmente integrata"

    Martedì 16 Aprile, alle ore 9.30, presso l'aula "Falcomatà" dell'Università per Stranieri "Dante Alighieri" di Reggio Calabria, verrà presentato il progetto di ricerca "L'Area metropolitana dello Stretto, politiche di valorizzazione e inclusione di un'area storica culturalmente integrata" promosso dall'Ateneo, in sinergia con la Città Metropolitana di Reggio Calabria. Nell'ottica di rilevare modelli di integrazione e di valorizzazione dell'area, il progetto prevede, la realizzazione di un corporate Master di II Livello in "Esperto in politiche di valorizzazione ed inclusione dell'area identitaria dello Stretto". Tutti i dettagli del progetto e del Master saranno presentati in conferenza stampa.

  • Tavolo di discussione sulla fase di stallo dell’ADI, le cure primarie sono a rischio

    Si è svolto mercoledì 10 aprile, presso Palazzo Alvaro sede della Città metropolitana di Reggio Calabria, un incontro finalizzato a porre all’attenzione dell’opinione pubblica, delle istituzioni e degli addetti ai lavori, la grave situazione di stallo in cui versano le cure domiciliari. L’incontro tenutosi sotto la forma di panel di discussione, è stato presieduto dal Sindaco Giuseppe Falcomatà, è stato promosso dal Consorzio Macramè, dal Consorzio Domicare e da Sadmat, i tre enti che esplicitano i servizi di cure domiciliari sanitarie per l’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria.

  • Plauso di Quartuccio per l’istituzione della cattedra di lingua calabro greca all’Università per Stranieri Dante Alighieri”

    “Apprendiamo con grande soddisfazione dell’istituzione della cattedra di lingua calabro greca presso l’Università per Stranieri Dante Alighieri”. Sono le parole del Consigliere Metropolitano, delegato alla cultura, Filippo Quartuccio.
    “Istituire una cattedra per salvare una lingua che rischia l’estinzione, è un atto importantissimo che serve, non solo a preservare il nostro prezioso patrimonio culturale, ma significa anche lavorare attivamente per la sua valorizzazione. Proprio nei giorni scorsi, la Città Metropolitana è stata promotrice di un convegno sul tema, nel corso del quale è stato approfondito l’argomento che l’Amministrazione Falcomatà ha molto a cuore. Con l’occasione mi sono fatto promotore dell’istituzione di un tavolo permanente, con Enti e Associazioni, col fine di individuare azioni da porre in essere per la valorizzazione di questo patrimonio culturale.

  • Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

    Un importante protocollo d’intesa è stato firmato dal sindaco Giovanni Verduci, dal prof. Antonino Zumbo, pro-rettore dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, e dal prof. Domenico Siclari, direttore del Centro di Ricerca “Enzo Silvestri”. Il Comune e l’Università, condividendo l’interesse per le attività scientifiche, didattiche e culturali connesse alla tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio culturale, intendono perseguire obiettivi di crescita del territorio attraverso politiche di sviluppo locale, economico ed occupazionale, ispirate all’eccellenza, all’interdisciplinarietà, all’orientamento alla ricerca, alla capacità organizzativa, alla prestazione di servizi avanzati, alla valorizzazione della rete delle risorse culturali.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.