unci banner

:: Evidenza

Sconfitta Viola a sorpresa: Costa d’Orlando vince al PalaCalafiore

Sconfitta Viola a sorpresa: Costa d’Orlando vince al PalaCalafiore

di Tatiana Muraca - Anticipo di gara oggi dei neroarancio al PalaCalafiore contro l’Irritec Costa D’Orlando. Partita tutta a favore della Viola per i primi tre quarti di gioco; è all’ultimo che la squadra avversaria...

Pomeriggio Cinque, Maria Antonietta Rositani: "Grazie alle Forze dell'ordine di Reggio, miei angeli"

Pomeriggio Cinque, Maria Antonietta Rositani: "Grazie alle Forze dell'ordine di Reggio, miei angeli"

Reggio Calabria. Maria Antonietta Rositani, la donna bruciata viva dall'ex marito Ciro Russo, torna a parlare dal suo letto, del reparto di terapia intensiva del Centro ustionati del Policlinico di Bari. Dopo i post sulla...

Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Un importante protocollo d’intesa è stato firmato dal sindaco Giovanni Verduci, dal prof. Antonino Zumbo, pro-rettore dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, e dal prof. Domenico Siclari, direttore del Centro di Ricerca “Enzo...

Allo Sport Village di Catona due mesi di eventi tennistici

Allo Sport Village di Catona due mesi di eventi tennistici

Le pre-qualificazioni al prestigioso BNL d'Italia; il Torneo Macroarea Sud "Junor Next Gen"; il "Città di Catona - Memorial Alfonso Ciprioti": in estrema sintesi quasi due mesi di eventi tennistici quelli calendarizzati allo Sport Village...

Una nuova nave traghetto per i collegamenti nello Stretto di Messina

Una nuova nave traghetto per i collegamenti nello Stretto di Messina

La commessa per la costruzione e fornitura di una nave tipo Ro-Ro monodirezionale - per il trasporto di carrozze e carri ferroviari, passeggeri, mezzi gommati - è stata affidata da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Crea (Ancadic/Torrente Oliveto) chiede intervento di potatura per gli alberi di Piazza Zagarella a Lazzaro

Crea (Ancadic/Torrente Oliveto) chiede intervento di potatura per gli alberi di Piazza Zagarella a Lazzaro

Pubblicato in ATTUALITA' Venerdì, 15 Marzo 2019 14:27

La grave situazione di potenziale pericolo per la pubblica incolumità determinata dall’instabilità di alcuni alberi situati nella piazza Zagarella di Lazzaro non ci fa dormire sonni tranquilli. La gravità della situazione ci porta a chiedere agli Enti competenti di voler disporre la messa in sicurezza di alcuni alberi situati nella piazza Zagarella e sull’adiacente rilevato stradale della Ss 106, che presentano una forte inclinazioni con propensione al crollo. In caso di caduta degli alberi situati sul rilevato stradale verrebbe interessata la carreggiata lato monte della Ss 106.

Altra verifica va eseguita su un albero posto all’esterno del guard rail poco prima di arrivare alla rotatoria di Lazzaro Nord, lato monte, che sebbene sia stato eseguito un intervento di potatura, l’alto fusto, che sembrerebbe privo di vita, presenta una inclinazione verso la Ss 106.
Nel corso degli anni abbiamo segnato la pericolosità degli alberi nella piazza Zagarella e sul rilevato stradale, citiamo la richiesta del 16 settembre 2013 diretta all’ANAS di Catanzaro e alla Sede di Reggio Calabria, al Sindaco del Comune di Motta SG e al Comandante della Stazione Forestale di Reggio Calabria. L’ANAS è intervenuta per la parte di competenza, mentre il Comune stante il notevole decorso temporale è rimasto inspiegabilmente inadempiente, facendo si che si perpetuasse il pericolo sulla pubblica incolumità, pericolo che si è materializzato ancora una volta intorno alle dieci dello scorso 12 marzo con il crollo di un grosso albero che ha coinvolto un’autovettura in transito sulla Ss 106, danneggiandola, fortunatamente, per quanto si sa, senza danni a presone. Atteso che la Piazza Zagarella, come ben si sa è molto frequentata soprattutto dai ragazzi, sarebbe opportuno, in attesa della messa in sicurezza che dovrà avvenire per oggi e non per domani, delimitare l’area che potrebbe essere interessata dalla caduta di un grosso albero che presenta forte inclinazione.

Vincenzo CREA
Referente unico dell’A.N.CA.DI.C
Responsabile del Comitato spontaneo “Torrente Oliveto”

Lazzaro (Motta San Giovanni) 15 marzo 2019

Letto 42 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Crea: mettete in sicurezza la testata del guard rail situato sulle bretelle del Calopinace

    Nella mattinata dello scorso 18 marzo si è registrato sulle bretelle del Calopinace, all’altezza dell’ingresso della super strada, l’ennesimo incidente stradale. Lo stato dell’arte dice che una Mercedes ha sbattuto contro la testata del guardrail che divide le due immissioni sulla 106, verso nord e verso sud, sul quale è rimasta incastrata. Da quanto si è saputo sul posto sembrerebbe che l’impatto abbia provocato, fortunatamente soltanto danni al veicolo. Non è il primo incidente che si verifica in tale tratto e speriamo che si provveda a proteggere la testata del guard rail con moderni sistemi di protezione, munendo la stessa anche con segnaletica luminosa giacchè col buio la testata del guard rail diventa una minaccia per gli automobilisti.

  • Disagi per il forte vento in tutta l'area del reggino

    La Calabria da questa notte è sferzata da un forte vento di maestrale tanto da costringere per diverse ore alla chiusura del tratto di A2 tra Frascineto e Morano Calabro. Dalla provincia reggina la segnalazione che “intorno alle dieci di oggi 12 marzo 2019, il forte vento ancora in atto sulla zona jonica reggina ha provocato il crollo di un grosso albero situato nella piazza Zagarella di Lazzaro, che propendeva sulla Ss 106. Nella caduta è stato demolito un palo dell’illuminazione pubblica posto a ridosso del guard rail a margine della Ss 106”. Sul posto, scrive Vincenzo Crea (A.N.CA.DI.C. / “Torrente Oliveto”) sono intervenuti una pattuglia dei Carabinieri di Lazzaro e  della locale Polizia Municipale. 

  • A Lazzaro presentata la proposta del Piano Comunale di Spiaggia

    A Lazzaro, presso la Porta d’Accesso all’Area Grecanica, si è tenuta l’assemblea pubblica convocata dall’Amministrazione comunale per presentare la proposta del Piano Comunale di Spiaggia. Gli elaborati, pubblicati già sul sito istituzionale, sono stati redatti dagli uffici comunali e sono stati illustrati dal responsabile del procedimento, ing. Giovanna Chilà, presenti il geol. Giuseppe Mandaglio e l’arch. Vincenzo Praticò quali supporti specialistici esterni per la parte geologica e ambientale.

  • Crea (Ancadic/Torrente Oliveto): serve ripristino servizio radiologia Ospedale “Tiberio Evoli” di Melito di Porto Salvo.

    Scrivo facendo seguito alla segnalazione dello scorso 1 febbraio per rappresentare che il servizio di radiologia presso l’ospedale “Tiberio Evoli” di Melito di Porto Salvo ancora non funziona a causa di un guasto all’apparecchiatura radiografica. In considerazione del fatto che al “Tiberio Evoli” funziona il Pronto Soccorso, senza la radiologia che servizio può dare ai cittadini anche nel semplice caso di infortunio stradale o sul lavoro. Inoltre il servizio di radiologia copre le esigenze di tutto il comprensorio che ricade su Melito, giacché non esistono altre possibilità per i cittadini che necessitano di sottoporsi ad esami radiografici ambulatoriali.

  • A Lazzaro martedì 5 marzo assemblea pubblica per il nuovo Piano Comunale di Spiaggia

    È stata redatta una nuova proposta di PIANO COMUNALE DI SPIAGGIA. È intenzione dell’Amministrazione comunale avviare una fase partecipativa, organizzando una pubblica assemblea dove saranno illustrati gli elaborati progettuali, condividendo i contenuti del Piano e consentendo così a tutti di suggerire eventuali integrazioni o modifiche prima dell’adozione in Consiglio comunale. L’incontro si terrà a Lazzaro, martedì 5 marzo 2019, con inizio alle ore 17.30, presso il Centro Turistico d’Accoglienza - Porta d’Accesso all’Area Grecanica (via della Saitta).

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.