unci banner

:: Evidenza

Alla Villa Comunale le celebrazioni per il 25 aprile 2019

Alla Villa Comunale le celebrazioni per il 25 aprile 2019

Anche Reggio festeggia il 25 aprile, e la liberazione dell'Italia dal nazifascismo, e lo fa come ogni anno grazie alla sezione regina dell'ANPI, ma quest'anno la commemorazione si è tenuta su tutte e due le...

Iniziativa di Comune e Città Metropolitana per celebrare il 25 aprile

Iniziativa di Comune e Città Metropolitana per celebrare il 25 aprile

Cosa sarebbe accaduto se non ci fosse mai stato il 25 aprile 1945? E cosa potrebbe accadere se mai dovesse tornare l’incubo della soppressione delle libertà e della democrazia?La Città Metropolitana ed il Comune di...

Corrireggio 2019: il lungomare si colora di sport e amicizia

Corrireggio 2019: il lungomare si colora di sport e amicizia

Il lungo ponte non ha tradito le aspettative degli organizzatori e come sempre Reggio ha risposto presente all'iniziativa di Legambiente colorando il lungomare reggino di sport e amicizia

Il musical Peter Pan incanta il pubblico di Reggio Calabria

Il musical Peter Pan incanta il pubblico di Reggio Calabria

di Tatiana Muraca- “Solo chi crede alle fate può volare; fate pensieri felici”. Con questo incoraggiamento da favola, il musical Peter Pan ha incantato ieri il pubblico di Reggio Calabria mettendo in scena al Teatro...

Il Comune di Palmi insignito del Premio Nazionale Trasparenza AIDR per i Comuni tra i 5001 e i 20000 abitanti

Il Comune di Palmi insignito del Premio Nazionale Trasparenza AIDR per i Comuni tra i 5001 e i 20000 abitanti

Il Comune di Palmi è stato insignito del premio trasparenza 2019, assegnato dall’AIDR (Italian Digital Revolution). L’Ente è stato scelto dal Comitato Tecnico – Scientifico nominato per la 2 ͣ edizione del “Premio Nazionale AIDR...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Disagi per il forte vento in tutta l'area del reggino

Disagi per il forte vento in tutta l'area del reggino

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 12 Marzo 2019 14:12

La Calabria da questa notte è sferzata da un forte vento di maestrale tanto da costringere per diverse ore alla chiusura del tratto di A2 tra Frascineto e Morano Calabro. Dalla provincia reggina la segnalazione che “intorno alle dieci di oggi 12 marzo 2019, il forte vento ancora in atto sulla zona jonica reggina ha provocato il crollo di un grosso albero situato nella piazza Zagarella di Lazzaro, che propendeva sulla Ss 106. Nella caduta è stato demolito un palo dell’illuminazione pubblica posto a ridosso del guard rail a margine della Ss 106”. Sul posto, scrive Vincenzo Crea (A.N.CA.DI.C. / “Torrente Oliveto”) sono intervenuti una pattuglia dei Carabinieri di Lazzaro e  della locale Polizia Municipale. 

“Lo stato di pericolo determinato dagli alberi situati anche sul rilevato stradale era sotto gli occhi di tutti. Nel corso degli anni più volte la scrivente associazione  ha richiesto al Sindaco del Comune di Motta SG interessando anche l’ANAS, l’adozione  di provvedimenti finalizzati alla stabilità degli alberi situati nel piazzale Zagarella, evidenziando la condizione di potenziale pericolo per la incolumità pubblica esistente nella suddetta Piazza, dove si era verificato il crollo di alcuni alberi e altri sembravano pronti a cadere, poiché alcuni di essi presentavano un aumento dell’inclinazione del fusto che poteva  essere sintomo di cedimento  a livello radicale. L’ANAS è intervenuta per la parte di competenza, effettuando la potatura dei rami che ricadevano sulla Ss 106, ma il Comune  nulla ha fatto per mettere insicurezza gli alberi che presentavano pericolo”. Altre segnalazioni per segnali divelti e rami spezzati dal forte vento arrivano da diversi punti della città. 

Rc 12 marzo 2019

Letto 114 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Crea: in condizioni pietose i sottopassi di Pellaro Lume e Ribergo

    I sottopassi pedonali di Pellaro Lume e di Pellaro Ribergo sono stati trasformati in discariche di rifiuti di diversa tipologia, che spesso vengono dati alle fiamme. Quello di via Lume oltre ai rifiuti è colmo di deiezioni umane e di animali, nonché di liquami per la perdita di acqua da una penzolante tubazione idrica, cavi elettrici dell’illuminazione sospesi in mezzo all’acqua. Evidenti le infiltrazioni di acqua e l’umidità nelle pareti. Le esalazioni odorigne percepite a distanza sono asfissianti, il sottopasso è una camera a gas ed alto è il rischio di infezioni. Non meno grave è la situazione igienico sanitaria al sottopasso di Pellaro Ribergo ove si può trovare di tutto.

  • Lazzaro, mercoledì 17 e giovedì 18 pulizia straordinaria del Lungomare Cicerone

    Mercoledì 17 e giovedì 18 aprile la Locride Ambiente eseguirà la pulizia straordinaria, manuale e meccanizzata, del lungomare Cicerone. Per tale motivo, ritenendo opportuno disciplinare la circolazione lungo il tratto di strada interessato, è stata emessa apposita ordinanza che prevede il divieto di sosta a tutti i veicoli sul lungomare Cicerone:

  • Incidente stradale a Capo d'Armi, tempestivo intervento di un automobilista di passaggio

    Incidente stradale questa mattina forse complice l'asfalto reso scivoloso dalla pioggia nella curva di Capo d'Armi che ha visto coinvolta suo malgrado un'utilitaria. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale insieme al personale del Suem 118. Provvidenziale l'intervento di un automobilista di passaggio che visto quanto accaduto è subito intervenuto per liberare la donna alla guida, vista anche la pericolosità della posizione del mezzo. Lo stesso ha poi chiamato i soccorsi, arrivati poco dopo.

  • L'analisi di Crea (Ancadic/Torrente Oliveto) su dichiarazione dissesto Motta San Giovanni

    Nel pomeriggio dello scorso venerdì 12 aprile si è svolto il Consiglio comunale a Motta SG durante il quale è stato dichiarato il dissesto finanziario del Comune. Interessanti e apprezzati sono stati gli interventi del Sindaco del Comune, Giovanni Verduci, e dei Consiglieri di Minoranza Massimo Cogliandro e Domenico Mallamaci. Ci saremmo aspettati però qualcosa di più. Siamo rimasti negativamente colpiti nell’ascoltare che ci si asteneva dall’indicare le responsabilità e i responsabili di questo dissesto finanziario, in quanto non di loro spettanza.

  • “Fiori d’azzurro” la Pro Loco del Comune di Motta San Giovanni a difesa dei diritti dell’infanzia

    La Pro Loco del Comune di Motta San Giovanni, da oltre dieci anni, sostiene le iniziative promosse dal Telefono Azzurro. Quest’anno, Telefono Azzurro promuove la campagna “FERMA LA VIOLENZA CON UN FIORE” colorando le Piazze di tutta Italia con i “Fiori d’Azzurro”.
    La Presidente della Pro Loco, Giovanna DI DIA, conferma: “Così come negli anni precedenti, saremo in piazza con l’iniziativa “FIORI D’AZZURRO”.
    Questo fine settimana, Sabato 13 e Domenica 14 Aprile saremo nelle piazze del nostro Paese per ricordare quanto l’infanzia abbia bisogno di essere protetta e difesa da qualunque episodio di violenza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.