unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Domani 17 aprile firma protocollo tra garante Emanuele Mattia e Maurizio Piscitelli per l'Ufficio scolastico regionale

Domani 17 aprile firma protocollo tra garante Emanuele Mattia e Maurizio Piscitelli per l'Ufficio scolastico regionale

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 16 Aprile 2019 13:53

Lotta alla dispersione scolastica e istruzione domiciliare sono due azioni puntuali che si prefigge il protocollo d'intesa che mercoledì 17 aprile, alle ore 12 presso la saletta "Monsignor Ferro" di Palazzo Alvaro, verrà firmato dal Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Città Metroolitana Emanuele Mattia e dal Dirigente dell'Ambito Territoriale reggino dell'Ufficio Scolastico Regionale Maurizio Piscitelli, alla presenza del Referente per l'Ufficio Scolastico Provinciale Giovanni Carbone. Infatti, l'accordo, che ha una durata triennale rinnovabile, è modificabile ed integrabile, che rispetta le reciproche competenze ed autonomie e programma, realizza gli intenti attraverso un Comitato paritetico e che non comporta nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica, ambisce alla realizzazione di diversi obiettivi generali.

Nello specifico, diffondere la cultura dei diritti dell'infanzia e l'adolescenza; elaborare proposte sui livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali; promuovere la diffusione della cultura della legalità; dare impulso all'educazione ad un uso consapevole del digitale e dei social; sostenere e realizzare progetti e specifiche iniziative, anche nelle scuole, in particolare per la divulgazione della Convenzione sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza. Così come organizzare corsi di formazione o seminari anche a distanza in modalità e-learning per diffondere in modo uniforme sul territorio la conoscenza degli strumenti per realizzare le finalità del protocollo d'intesa; promuovere attività di divulgazione scientifica e culturale mediante convegni, tavole rotonde, giornate di studio, forme di editoria digitale e la stipula di appositi protocolli con gli operatori del settore; progettare e promuovere percorsi di alternanza scuola lavoro sulle tematiche oggetto del presente Protocollo; elaborare e presentare proposte sui livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali. «Continua la nostra sinergia con gli attori sociali ed istituzionali presenti sul territorio metropolitano. Dopo un'iniziale conoscenza ed interlocuzione, adesso siamo subito passati ad una fase concreta che inizia con questa prima azione. Questo protocollo d'intesa è uno strumento importante, perché l'Ambito Territoriale dell'Ufficio Scolastico Regionale è un nostro ottimo interlocutore per via della sua ramificazione nel comprensorio metropolitano e della sua funzione. In un ruolo paritario di programmazione ed azione, intendiamo mettere in campo diverse iniziative che permettano non solo una salvaguardia dei diritti dei minori attraverso prevenzione e sollecitazione, ma anche una diffusione della cultura della valorizzazione dell'infanzia e dell'adolescenza» è il commento del Garante Metropolitano Emanuele Mattia.

Rc 16 aprile 2019

Letto 159 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Vandalismo alla "Don Milani" di Gioia Tauro, la solidarietà del Garante Mattia al dirigente La Valva

    "Ogni atto di vile violenza come il vandalismo è da condannare, figuriamoci quello perpetrato ai danni di una scuola, tra l'altro intitolata ad una grandiosa figura di sapere e riscatto quale don Milani. Stigmatizziamo con forza la messa a soqquadro delle aule, addirittura profanate con urina, e la distruzione di libri ed altri elementi legati alle attività didattiche, artistiche ed sociali che si svolgono al proprio interno. E, soprattutto, ci stringiamo al dirigente scolastico Enzo La Valva, comprendendo il suo stato d'animo di rabbia, delusione ed esasperazione. Ha ragione a dire che è stato violato un luogo sacro, perché la scuola è tale. Ed anche a dire che siamo sull'orlo del baratro culturale e sociale. Ma lo invitiamo a non arrendersi e siamo pronti a sostenerlo nel proseguire la sua brillante azione culturale e sociale a Gioia Tauro". Così il Garante Metropolitano per l'Infanzia e l'Adolescenza Emanuele Mattia sul danneggiamento notturno compiuto da ignoti alle scuole elementari “Don Milani".

  • Violenze su minori, il garante metropolitano Mattia sui fatti di Palizzi Marina

    «Esprimiamo vicinanza ai minori coinvolti e alle rispettive famiglie. Inoltre, non possiamo esimerci dal ringraziare i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Melito di Porto Salvo e dell’intero Comando Provinciale delle Fiamme Gialle, così come il Gip, il Sostituto Procuratore e tutto il Tribunale di Locri. Ed anche gli insegnanti che ogni giorno mettono passione e professionalità, il cui lavoro non può essere svilito da pochissimi loro colleghi che vanno nella direzione opposta. Infine, invitiamo le famiglie a cogliere ogni piccolo segno che possa testimoniare malessere dei propri piccoli e segnalarlo ai soggetti sociali o repressivi per scoprire eventuali tristi fatti, al fianco dei quali ci schieriamo manifestando ogni disponibilità».

  • L’ufficio del garante metropolitano lancia l’iniziativa “Mia diritti dei bambini”

    C’è una nuova…strada verso l’affermazione dei diritti dei bambini. Infatti, l’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza lancia un ulteriore nuovo percorso a difesa e valorizzazione dei più piccoli: l’intitolazione di una via ai “Diritti dei Bambini” in ogni Comune della Città Metropolitana reggina e le relative attività socio-culturali finalizzate a salvaguardarli ed esaltarli. Il progetto, promosso in vista della giornata del 20 novembre dedicata ai “Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”, è rivolto a tutte le 97 amministrazioni comunali metropolitane, in qualità di referente istituzionale della rispettiva comunità locale, dei servizi, delle agenzie educative, formative, ricreative, culturali, sociali impegnate a vario titolo nella cura e protezione dell’infanzia e dell’adolescenza.

  • Inizio anno scolastico, l’abbraccio del garante Mattia agli studenti

    «Diamo un abbraccio simbolico a tutta la comunità scolastica della Città Metropolitana in vista dell’inizio della stagione che li vedrà impegnati tra banchi e cattedre». Il Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza Emanuele Mattia coglie l’occasione dell’importante appuntamento dell’inizio dell’anno scolastico per ribadire vicinanza e sostegno ai giovani e alcuni concetti che riguardano loro e l’intera comunità, senza dimenticare i più grandi.
    «Ancora una volta, il nostro Ufficio si pone a fianco dei minori. Lo fa pure in occasione di un evento che ogni anno emoziona perché sancisce la ripresa di un percorso di crescita umana, culturale e civile per i giovani che si interrompe solo per qualche mese di giusto riposo e divertimento. E perché la scuola, sebbene venga sempre più bistrattata, con i suoi docenti rappresenta un baluardo sociale, oltre che fonte di conoscenza. Ed è anche a loro, sempre in prima linea, che ci stringiamo» afferma Mattia.

  • Assenza assistenza autonomia e comunicazione minori con disabilità: il garante Mattia sostiene Marziale

    «Bene ha fatto il Garante Regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza Marziale ad evidenziare incresciosi fatti legati all’assenza di assistenza ad alunni disabili per l’autonomia e la comunicazione, vere e proprie violazione di diritti inalienabili garantiti a livello costituzionale ed internazionale. Non possiamo che plaudire questa denuncia e dichiararci disponibili ad ogni iniziativa comune a difesa dei più piccoli e dei più deboli».
    Così il Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza Emanuele Mattia si schiera a fianco del suo omologo regionale alla luce del mancato sostegno a piccoli disabili nelle scuole della Calabria.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.