unci banner

:: Evidenza

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Pellaro, recuperata una tartaruga gravemente ferita. Le prime cure al Centro di Brancaleone

Reggio Calabria. Tutti i media parlano dell'ormai conclamato "allarme ambientale", e le immagini che vediamo in tv e nei giornali non lasciano alcun dubbio alla drammatica situazione in atto. Ma averne a che fare con...

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. Al liceo "Campanella" le lezioni di difesa personale del Sensei Cuzzocrea

Reggio Calabria. In occasione della settimana autogestita presso gli Istituti scolastici superiori, si è conclusa la lezione di difesa personale al Liceo Classico "T. Campanella" di Reggio Calabria, organizzata dall’alunna di V° D Serena Martino...

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

80 milioni di euro per il varo del “Piano straordinario di messa in sicurezza delle strade” nei piccoli Comuni delle aree interne del Mezzogiorno. E risorse per 21 milioni da destinare al “Piano straordinario asili...

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Processo "Miramare": chiesti 10 mesi di reclusione per l’ex assessore Marcianò

Reggio Calabria. Dieci mesi di reclusione è la richiesta che Walter Ignazzitto, sostituto procuratore di Reggio Calabria, ha chiesto oggi per Angela Marcianò, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune, nell’ambito dell’udienza per il processo...

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Caulonia, ritrovata la statua di Sant'Ilarione Abate

Nell’ottobre dello scorso anno, la comunità caulonese veniva a conoscenza del furto della Statuetta in legno, dipinta a mano, raffigurante S. Ilarione Abate, risalente al periodo compreso tra fine del 1700 e gli inizi del...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Domani raccolta sangue straordinaria dell'Associazione Donatori Volontari Polizia di Stato

Domani raccolta sangue straordinaria dell'Associazione Donatori Volontari Polizia di Stato

Pubblicato in ATTUALITA' Mercoledì, 13 Giugno 2018 14:37

Prosegue l’impegno del l’Associazione Donatori Volontari – Polizia di Stato DonatoriNati Onlus.  “Be there for someone else. Give blood, share life” (“Sii disponibile per qualcun altro. Dona sangue e condividi la vita”): questo lo slogan scelto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per la Giornata Mondiale del Donatore 2018. Istituita nel 2004 in occasione del 14 giugno, data di nascita dello scopritore dei gruppi sanguigni, Karl Landsteiner, questa iniziativa è diventata un’occasione per sottolineare il grande valore sociale e umano di tale gesto e per ribadire l’importanza di garantire ovunque la disponibilità di donazioni gratuite, periodiche, anonime e associate.

L’evento, grazie alla collaborazione tra il Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria e DonatoriNati Calabria, si concretizza anche nella nostra regione ed è aperto a tutti coloro che decideranno di donare il sangue, sia tramite l’autoemoteca predisposta per l’occasione sul Corso Garibaldi davanti la Questura di Reggio Calabria, sia presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Morelli sin dalle 7.30. Nel corso della giornata è previsto, dalle ore 09:30 un Convegno tematico presso la sala “Nicola Calipari” della Questura di Reggio Calabria al quale hanno assicurato la partecipazione il Questore Dott. Raffaele Grassi, il Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà, il primario del centro trasfusionale Dottor Alfonso Trimarchi, la presidente dell’Ail Reggio Calabria e Vibo V. Dr.ssa Rosalba Di Filippo Scali, la presidente dell’Adspem –Fidas- Reggio Calabria Dr.ssa Giuseppina Strangio. Si ricorda che per donare il sangue è necessario avere un peso corporeo non inferiore ai 50 chili ed è essenziale recarsi al prelievo a digiuno con l’eccezione di poter bere un caffè, un tè o un succo di frutta. Niente latte o derivati.
Info: Facebook @Donatorinaticalabria twitter @DonatorinatiCAL

Rc 13 giugno 2018

Letto 222 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Comando Militare Esercito “Calabria” e Avis insieme per donare sangue ai calabresi

    Il 17 gennaio nei locali della Caserma “Pepe Bettoja”, sede del Comando Militare Esercito “CALABRIA”, si è tenuta una riunione, tra i vertici regionali dell’AVIS rappresentati dal Sig. Rocco Chiriano. ed il Colonnello Giovanni Rossitto Comandante del Comando Militare Esercito “Calabria” (CME “Calabria”), finalizzata a definire il programma annuale di donazione del sangue che coinvolge i reparti dell’Esercito Italiano di stanza in Calabria e le sedi provinciali dell’ AVIS.
    L’attività fa seguito al protocollo di intesa già sottoscritto il 06 ottobre 2016, peraltro rinnovato anche nel 2018, attraverso il quale il Comando Militare Esercito “Calabria” e l’AVIS calabrese hanno definito il programma delle attività di donazione

  • Processione Madonna, davanti alla croce le due autoemoteche di Avis e Adspem Fidas

    La processione della Madonna della Consolazione partirà domani, domenica 26 novembre, dalla Basilica Cattedrale alle 15.30. L’arcivescovo, il clero, i pellegrini, gli operatori pastorali e i parroci accompagneranno la Madre verso il Santuario dei padri Cappuccini, l’Eremo. Il simulacro dell’avvocata del popolo reggino era stato portato in Duomo il 9 settembre scorso, in occasione dei solenni festeggiamenti per la Festa della patrona della Chiesa reggina e in concomitanza con l’apertura dell’anno pastorale diocesano, dedicato alla tematica della Comunione da viverre in comunità. Durante questi mesi di permanenza in Duomo tantissimi fedeli si sono recati in pellegrinaggio per affidare alla Madre speranze e preghiere.

  • Donare Sangue, l'appello di Morosini: autoemoteche in Piazza Duomo nel giorno della Processione

    Nella mattinata di oggi l’arcivescovo di Reggio Calabria – Bova, Giuseppe Fiorini Morosini, ha inviato un messaggio a tutti i parroci della diocesi affinché sensibilizzino i fedeli alla pratica della donazione del sangue. «Quello che stiamo vivendo è un periodo tra i più delicati per le donazioni di sangue – ha affermato il presule all’inizio della sua missiva - sono pochi coloro che decidono di compiere questo gesto di straordinaria solidarietà mentre aumentano le esigenze.

  • Appello alla donazione del sangue del Grande Ospedale Metropolitano

    «Alimentiamo la cultura della donazione del sangue. Facciamo battere forte il cuore solidale della nostra città, ancora di più adesso che il Grande Ospedale Metropolitano pone con urgenza la necessità di acquisire maggiori quantità del prezioso liquido ematico, lanciando una campagna straordinaria per far fronte alle crescenti richieste». E’ l’appello del sindaco Giuseppe Falcomatà e del consigliere comunale delegato alla Sanità Valerio Misefari che hanno rilanciato la campagna straordinaria promossa dal Grande Ospedale Metropolitano Bianchi Melacrino Morelli che ha organizzato per il prossimo 19 novembre, e successivamente per il 17 dicembre, delle giornate da dedicare alla raccolta del sangue presso il Centro di raccolta dell’Avis e presso il Servizio Trasfusionale del Presidio Morelli.

  • Traversata dello Stretto della Fidas: 50 donatori sfidano le onde in nome della solidarietà

    E' la bellezza della solidarietà, che non conosce confini, la concretezza dei valori, l'educazione sanitaria e ancora la medicina preventiva, il nobile gesto del donare una parte di sé, per il benessere della collettività. Sono questi gli elementi, che ogni anno decretano, con forza e passione, le iniziative promosse dalla Fidas, la Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue e dalla sezione

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.