unci banner

:: Evidenza

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile di Calabria termina la propria corsa al “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019” al diciassettesimo posto nazionale. Operazione riscatto riuscita per gli atleti allenati da Checco D’Arrigo ed Euprepio Padula che riescono...

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Un’esperienza indimenticabile e meravigliosa. La Calabria in rosa termina al diciottesimo posto nazionale all’interno della kèrmesse del “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019”. La selezione allenata dai Coach Armando Russo e Barbara Gemelli cede il...

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

I pittori reggini Alessandro Allegra e Adele Macheda (sez. under 30) saranno presenti con le loro opere dal 25 al 29 aprile c. m. in due mostre all’esposizione internazionale dell’acquerello di Fabriano, la più grande...

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande fuga dalla lettura

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande...

Quando ci interroghiamo su cosa possa fare originare lo scatto d’orgoglio che manca oggi a questo nostro Paese, immaginiamo le risposte più varie, le più disparate,tranne una, la più distante dal pensiero dominante: studiare e...

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

Facciamo appello ai cittadini, ai giovani, alle associazioni, ai movimenti, alle chiese, alle organizzazioni sindacali e politiche che condividono i valori della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, a ritrovarci tutti insieme il 25...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Giovedì 21 marzo Luca Abete alla Mediterranea con il tour #NonCiFermaNessuno

Giovedì 21 marzo Luca Abete alla Mediterranea con il tour #NonCiFermaNessuno

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 18 Marzo 2019 12:44

Fa tappa all'Università di Reggio Calabria #NonCiFermaNessuno, tour motivazionale ideato e promosso da Luca Abete in collaborazione con l'associazione Marameo, prodotto e gestito dalla Lab Production srl.
La quinta edizione, partita il 4 marzo dall'Università Bicocca di Milano, arriverà all'Università di Reggio Calabria giovedì 21 marzo alle 10.30 nell'aula Magna "Quaroni" di Architettura dell'Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria ".
"Ho creduto fermamente in questa idea che all'inizio sembrava folle – spiega Luca Abete - ma che anno dopo anno ha dimostrato di essere un progetto concreto e di grande successo. Un esperimento decisamente riuscito andato ben oltre le aspettative, incontrando la gratitudine degli studenti, l'entusiasmo delle università e l'interesse delle aziende.

Durante l'incontro mi soffermerò non tanto sui successi, sugli obiettivi, sui traguardi importanti da raggiungere, bensì, racconterò i momenti difficili del mio percorso, le battute d'arresto e le brutte figure che ho fatto.Se da una parte in molti ci dicono di restare con i piedi per terra e che sognare è un'illusione, dall'altra con questo format vogliamo dimostrare che inseguire i propri sogni e provare a spiccare il volo è un diritto per tutti". (Luca Abete)
Moltissime le università che dal 2014 hanno ospitato questa campagna sociale senza precedenti, dal nord al sud, in cui migliaia di studenti degli atenei italiani vengono coinvolti per parlare di coraggio, sogni, passione e di incidenti di percorso capaci di diventare opportunità.
L'idea mira a un obiettivo ben preciso: cercare di stimolare i ragazzi a credere in se stessi, a non fermarsi di fronte alle difficoltà e far capire a tutti che si può essere artefici del proprio futuro.
Gli incontri sono vere e proprie conferenze spettacolo, dove si ride, ci si emoziona, ci si commuove, ci si confronta e si crea un'atmosfera bella e coinvolgente.
L'originalità del format comunicativo e l'importanza del messaggio trasmesso hanno portato Luca Abete a ricevere importanti riconoscimenti: l'Università di Parma due anni fa gli ha conferito il titolo di Professore ad Honorem in "Linguaggio del Giornalismo", e la campagna sociale ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica e dal 2018 vanta il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Nel 2016 inoltre il tour è arrivato nella Città del Vaticano, dove Luca Abete ha parlato con Papa Francesco a 7000 ragazzi provenienti da ogni parte d'Italia.
La novità della quinta edizione è la realizzazione di un brano musicale che porta lo stesso nome del tour "Non ci ferma nessuno", prodotto dalla OndeSonore Records di Francesco Altobelli e cantato dal giovane talento Patrizio Santo con la partecipazione straordinaria di Luca Abete. Si tratta di un brano dal ritmo travolgente con un testo impegnativo, che racchiude tutta la filosofia di #NonCiFermaNessuno e del suo format, unico nel suo genere oltre che originale.
"Abbiamo pensato che questo brano potesse diventare anche la colonna sonora dei momenti bui, in cui ci si sente più deboli, la soundtrack di riscatto di chi, per un attimo, sente vacillare le proprie certezze e le proprie sicurezze", racconta Luca Abete.
È possibile ascoltare e scaricare il brano nei Digital Store.
Anche per questa quinta edizione del tour si rinnova la collaborazione con il Banco Alimentare. Grazie al food donor Penny Market e alle visualizzazioni del videoclip della canzone, sarà possibile donare pasti completi alle famiglie bisognose. Investire sui giovani significa investire sul futuro: per questa ragione il legame tra #NonCiFermaNessuno e Corepla, il consorzio per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, si è rafforzato e rinnova la sua collaborazione con il programma "chiamate alle idee" per stimolare gli studenti a sottoporre idee innovative e originali sul mondo del riciclo della plastica. Presente da sempre al fianco del tour la catena di hotel Best Western Italia, che darà l'opportunità agli studenti di inviare i propri cv per le posizioni lavorative aperte. Stabilo, azienda leader nel settore della scrittura, ha realizzato per il terzo anno consecutivo mailer card con all'interno un fineliner Stabilo Point 88. Grazie a questo strumento i ragazzi saranno liberi di esprimere le proprie impressioni sul tour e di raccontare il proprio stato d'animo al termine dell'incontro. Nell'ambito del gemellaggio e della sinergia con Miss Mondo Italia, Luca Abete approderà a Gallipoli per una tappa speciale del tour.
Media partner ufficiale del tour è Radio101.
Il tour dura circa tre mesi e toccherà da nord a sud 10 regioni: Genova 5 marzo; Pescara 14 marzo, Campobasso 15 marzo, Catania 20 marzo, Reggio Calabria 21 marzo, Parma 3 aprile, Siena 4 aprile, Taranto 10 aprile, Salerno 9 maggio e Roma 10 maggio (le date e gli atenei potrebbero variare per motivi organizzativi)
Ulteriori informazioni sul sito www.noncifermanessuno.org
Canali social ufficiali:
Facebook https://www.facebook.com/noncifermanessuno
Instagram https://instagram.com/noncifermanessuno
Twitter twitter.com/noncifermaness1/
Youtube https://www.youtube.com/user/noncifermanessuno

Rc 18 marzo 2019
Assunta Gambale
Ufficio Stampa e Comunicazione #NonCiFermaNessuno | LAB Production

Letto 89 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Giovedì 18 aprile incontro su "Il transhipment nel Mediterraneo: il ruolo di Gioia Tauro e le prospettive di sviluppo"

    Promosso dal Gruppo studentesco "La Proposta", si terrà giovedì 18 aprile alle ore 10.00 presso l'Aula D3 del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell'Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria il convegno dal titolo:
    "Il transhipment nel Mediterraneo: il ruolo di Gioia Tauro e le prospettive di sviluppo". Prenderanno parte:

  • Gli studenti della "Mediterranea" insieme ad AIL per la ricerca

    In data 11 aprile 2019 il Consiglio degli Studenti dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria ha aderito all'iniziativa AIL volta a promuovere l'attenzione e l'informazione sulle malattie del sangue quali leucemia, linfomi e mieloma nonché alla raccolta fondi attraverso la vendita delle uova di Pasqua per sostenere la ricerca. L'iniziativa è stata accolta con entusiasmo dalle quattro aree di Ateneo che sono riuscite a portare a termine l'obiettivo con dedizione e passione, caratteristica propria degli studenti dell'università Mediterranea.

  • Mediterranea: rinasce la sede del DiGiES di Palazzo Zani

    La sede cittadina del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria si veste di nuovo, aprendosi alla città e puntando a divenire punto di riferimento per le energie positive del territorio

  • Ha fatto tappa alla Mediterranea la campagna #Stavoltavoto

    Su iniziativa dell'ISESP "Istituto Superiore Europeo di Studi Politici", Centro di Documentazione della Commissione Europea, fa tappa a Reggio Calabria la campagna #Stavoltavoto, promossa dal Parlamento Europeo.
    Nell'ambito del ciclo di conferenze "Dialoghi sull'Europa 2019", giorno 4 Aprile 2019 si è svolto presso i locali del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane (DiGiES) dell'Università "Mediterranea" di Reggio Calabria - già premiato dal MIUR come Dipartimento di Eccellenza - un evento dal titolo "Identità dell'Europa al voto. La dialettica diritto-dovere".

  • 10 aprile: Inaugurazione della rinnovata sede di Giurisprudenza della Mediterranea a Palazzo Zani

    Mercoledì 10 aprile, alle ore 9.00, si terrà l’inaugurazione della restaurata sede legale a Palazzo Zani del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria alla presenza di S.E. il Prefetto Michele Di Bari, il Magnifico Rettore Prof. Santo Marcello Zimbone, il Prorettore Vicario Prof. Pasquale Catanoso e il Direttore Generale, Prof. Ottavio Amaro.
    Il Dipartimento di Eccellenza, diretto dal prof. Massimiliano Ferrara, oltre a sviluppare i temi della ricerca e della didattica, intende contribuire in modo attivo alla crescita della Società e del territorio, diventando punto d’incontro di Ordini Professionali, Associazioni Culturali, Scuole e di tutti i coloro che dimostrano di condividerne il percorso contenuto nella propria “Terza Missione”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.