unci banner

:: Evidenza

Mood Project Viola Reggio Calabria – Costa d'Orlando: info prevendita

Mood Project Viola Reggio Calabria – Costa d'Orlando: info prevendita

Info biglietti per la gara Mood Project Viola Reggio Calabria – Costa d'Orlando. E' attiva la prevendita per la 26a giornata del girone D della Serie B "Old Wild West" in programma Venerdi 22 Marzo...

L’autobiografia di Rosa Balistreri attraverso le sue poesie inedite e le musiche di Fulvio Cama

L’autobiografia di Rosa Balistreri attraverso le sue poesie inedite e le musiche di Fulvio Cama

“Inedita Rosa” è il nuovo progetto firmato dal musicantore Fulvio Cama che apre uno scrigno del tesoro e ne consegna il magnifico contenuto alla cultura popolare, disvelando ed offrendo al pubblico un volto prezioso e...

AgrariaUniRC: presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

AgrariaUniRC: presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

Si è svolto con successo il Seminario informativo sul Programma di Mobilità Erasmus+ 2019, rivolto agli studenti del Dipartimento di Agraria. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Erasmus di Dipartimento (composta dai docenti Prof. Paolo Porto, Dott.ssa...

Il prossimo 29 marzo la “Via Crucis” in scena al Cilea di Reggio Calabria

Il prossimo 29 marzo la “Via Crucis” in scena al Cilea di Reggio Calabria

Simón Orfila, oggi fra i bassi-baritoni più apprezzati a livello internazionale, Francesca Romana Tiddi, Sara Intagliata, Sofia Janelidze e Davide Ruberti si esibiranno, affiancati dal Coro Lirico Cilea, nella prima mondiale della “Via Crucis”, oratorio...

Il sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Il sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha incontrato nel pomeriggio di oggi i rappresentanti delle imprese cittadine riuniti presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Calabria. Nel corso dell'incontro con i rappresentanti delle associazioni di...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Gli studenti del liceo Rechichi di Polistena "on-air" con Radio Touring 104

Gli studenti del liceo Rechichi di Polistena "on-air" con Radio Touring 104

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 13 Marzo 2018 17:25
Coniugare la filosofia e la letteratura con la musica e approfondire i temi della multimedialità, delle nuove tecnologie digitali e della comunicazione mediata. Nasce con questi obiettivi il progetto "Fare radio", curato dalla professoressa Claudia Polimeni e che vedrà alcuni studenti del Liceo "Giuseppe Rechichi", frequentanti le classi prime, seconde, terze e quarte, partecipi delle trasmissioni radiofoniche dell'emittente Radio Touring 104 di Reggio Calabria. Coaudivati dal noto station manager Filippo Lopresti e da tutto lo staff tecnico di Radio Touring, gli studenti svilupperanno temi di attualità, in un filo conduttore che lega i grandi filosofi e letterati del passato con le dinamiche del mondo contemporaneo, in una dimensione insieme creativa e partecipativa.
Il progetto, che prevede sia una fase di preparazione in laboratorio sia di sperimentazione diretta negli studi radiofonici, è stato strutturato per favorire l’orientamento dei giovani nei confronti della cultura scientifica e tecnologica da un lato, e dall’altro sviluppare capacità di lettura critica di messaggi mediatici per poter efficacemente esercitare la cittadinanza attiva.
Già lo scorso martedì alcuni allievi sono stati ospiti in diretta nella trasmissione di Lopresti, con una rubrica dal titolo "Filosofia e musica". Altri incontri radiofonici sono previsti nei prossimi giorni, fino al mese di maggio.
«Si ampliano sul territorio le attività formative dei giovani del liceo - commenta il Dirigente Scolastico, Francesca Maria Morabito. Le sinergie con Radio Touring, che ringrazio per la disponibilità dimostrata, rafforzeranno le competenze degli studenti e li renderanno più consapevoli delle dinamiche dei mass media. In più avranno l'opportunità unica di farsi portatori del sapere appreso in classe e contribuire alla crescita culturale della nostra società».

Polistena 13.03.2018         Ufficio Stampa
Letto 215 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Polistena, incontro formativo medico - scientifico con il Lions International per gli studenti del Liceo Rechichi

    Conoscenza e prevenzione delle malattie incurabili e dei tumori. Questo l'obiettivo dell'incontro tenutosi lo scorso sabato al Salone delle Feste del Comune di Polistena, tra gli studenti del Liceo Rechichi e gli esperti del settore, nell'ambito del progetto "Martina” in sinergia con i Lions Club di Polistena Brutium e Gioia Tauro -Piana.
    Al tavolo dei relatori, assieme ai Presidenti Claudio Roselli e Giuseppe Ribuffo, anche il dirigente scolastico Francesca Maria Morabito per la quale «sensibilizzare gli studenti nei confronti della salute e di un corretto regime di vita rientra tra le attività formative della scuola. È importante ampliare le loro conoscenze, non solo da un punto di vista didattico – scientifico- ha affermato il Dirigente- ma anche sul piano pratico, affinché imparino a vivere meglio e a scegliere uno stile di vita sano».

  • Gli studenti del Musicale allietano lo shopping natalizio: Concerto a tema al Porto degli Ulivi di Rizziconi

    Sarà un giovedì di musica, domani, 20 dicembre per tutti gli ospiti del Porto degli Ulivi a Rizziconi, grazie alla performance degli allievi del Liceo Statale “Giuseppe Rechichi” di Polistena. A partire dalle ore 17, infatti, studenti e docenti saranno insieme per un concerto dedicato non solo ai più noti brani della tradizione di Natale, ma anche a pezzi celebri del repertorio classico e moderno. In ensemble orchestrale e in band, gli studenti dell’indirizzo musicale con sede a Cinquefrondi daranno prova del loro talento nel cuore commerciale della Piana di Gioia Tauro.  Un’occasione per fare rete con il territorio e rendere pubbliche le eccellenze e le competenze che, ogni giorno, si costruiscono all’interno delle aule scolastiche.

  • Al Rechichi musica e talento per festeggiare Santa Cecilia

    Al liceo statale "Giuseppe Rechichi", giovedì 22 novembre, nella sede di Cinquefrondi è stato un "crescendo" di note, arte e spettacolo grazie alle performance degli allievi del musicale. Una tradizione che si rinnova, per l'istituto diretto dalla professoressa Francesca Maria Morabito, anche con l'accensione delle luci dell'albero di Natale e del Presepe, realizzato da Vincenzo Fazari, con l'aiuto di Rocco Ciurleo, allievi della scuola e coordinati dalla prof.ssa Silvana Scopelliti. Sia in formazione orchestrale che da camera o solisti, i giovani hanno emozionato il pubblico con brani tratti dal repertorio classico e moderno. Morricone e Piazzolla, Tchaikovsky, Pierne, Handel e Reverberi e Giordano i compositori scelti dai docenti Scali, Raso, Gallo, Nicolosi, Dimasi e Saccà per la prima parte del concerto a cura delle classi di laboratorio di strumento e corale. A

  • Il Liceo Rechichi festeggia la musica con il Santa Cecilia’s Day

    Sarà una giornata di festa il prossimo giovedì 22 novembre, al Liceo Musicale del “Rechichi” per la celebrazione del Santa Cecilia’s Day, con il consueto omaggio alla patrona della musica.
    Nella sede di Via Garibaldi a Cinquefrondi, dalle ore 9.00, i talenti dell’istituto daranno prova delle qualità artistiche e canore in un concerto ispirato ai brani della musica classica e contemporanea.
    All’evento prenderà parte anche il quartetto d’archi dell’associazione culturale Musicale Giovanile di Gioia Tauro.

  • Liceo “Rechichi”: riconoscimenti per gli studenti dell’indirizzo Linguistico

    Si è svolta nei giorni scorsi la cerimonia di consegna degli attestati delle certificazioni linguistiche ottenute dagli studenti del Liceo Statale "Giuseppe Rechichi" di Polistena.
    I risultati di un anno di lavoro, tra laboratori e lezioni in classe, confluiti nei riconoscimenti che i docenti hanno rivolto agli allievi delle classi terze, quarte e quinte dell’indirizzo Linguistico.
    Per la professoressa Erminia Albanese e Antonino Bongiovanni, di lingua e civiltà francese «le certificazioni sono importanti sia a livello accademico, sia per inserirsi nel mondo del lavoro. Inoltre, alcuni atenei, riconoscono il livello di competenza raggiunto in una lingua comunitaria come credito universitario. Senza contare che i titoli conseguiti sono riconosciuti dal Ministero degli Esteri».

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.