unci banner

:: NEWS

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

Tutto pronto per la kermesse “Arte sotto le stelle”

Tutto pronto per la kermesse “Arte sotto le stelle”

Si è svolta a palazzo Alvaro, sede della citta metropolitana di Reggio Calabria, la conferenza stampa di presentazione di “Arte sotto le stelle”, evento nato per festeggiare i 50 anni...

Al Tempietto luci e suoni off per i bimbi con spettro autistico

Al Tempietto luci e suoni off per i bimbi con spettro autistico

Luci e suoni off per consentire ai bambini che soffrono delle sindromi dello spettro autistico di poter accedere al Luna Park e godere di momenti di svago e divertimento in...

GEP: La memoria ritrovata, l'archivio storico dell'Istituto Tecnico Statele Economico "Raffaele Piria"

GEP: La memoria ritrovata, l'archivio storico dell'Istituto Tecnico Statele Economico "Raffaele Piria"

ln occasione delle Glornate Europèe del Patrimonio 2019, al 21 settembre la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Calabria, in collaborazione con l'Istituto Tecnico Commerciale "R. Pìria" di Reggio Calabria promuove...

"Innamorarsi in Stazione" riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre

"Innamorarsi in Stazione" riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre

Dal 3 ottobre riparte la stagione culturale e sociale di Incontriamoci Sempre, dopo la breve pausa estiva e le recenti emozioni vissute in occasione della tredicesima edizione del premio Simpatia...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Il direttore Carmelo Malacrino confermato alla guida del MArRC

Il direttore Carmelo Malacrino confermato alla guida del MArRC

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 05 Agosto 2019 18:50

Il Direttore Carmelo Malacrino resta alla guida del MArRC. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali fa sapere in una nota di aver avviato le procedure per il rinnovo dei direttori tra cui anche il dottor Carmelo Malacrino. Soddisfazione dal territorio reggino per un risultato che conferma l'impegno profuso in questi anni che ha visto Palazzo Piacentini aprirsi alla città e ai turisti da tutto il mondo, mai come prima. A seguire alcune delle note di plauso del mondo politico istituzionale.

“Esprimiamo le più vive felicitazioni per la decisione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali di avviare la procedura per il rinnovo del Direttore del Museo Archelogico Nazionale di Reggio Calabria Carmelo Malacrino. In questi anni il Direttore Malacrino ha saputo dimostrare tutto il suo valore, la sua competenza, la sua passione, le straordinarie capacità professionali, mettendole al servizio di una struttura come il Museo Archeologico di Reggio Calabria che dopo la ristrutturazione e la riapertura, con il tesoro dei Bronzi di Riace, ha fatto passi da gigante, registrando numeri da record nel panorama museale italiano e trainando anche il flusso dell’offerta turistica dell’intera Città Metropolitana”. E’ quanto dichiarano in una nota il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà e l’Assessore alla Valorizzazione del Patrimonio Storico e Culturale Irene Calabrò.

“Al Direttore Malacrino un grande in bocca al lupo ed auguri di buon lavoro per il proseguo della sua attività alla guida del Marrc. Siamo certi che la sua riconferma sia il presupposto per una fase di ulteriore crescita per quella che è ormai a tutti gli effetti una delle più importanti strutture museali italiane”.

Ufficio Stampa Città di Reggio Calabria

“L'avvio delle procedure per la conferma di Carmelo Malacrino alla guida del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria è un'ottima notizia”. Lo afferma il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, che aggiunge: “Sotto la guida del suo attuale direttore, il MArRC ha conosciuto una stagione di notevole crescita sia in termini quantitativi, in relazione all'incremento del numero dei visitatori, sia sotto il profilo della qualità dell'offerta. Oggi il museo non propone soltanto i tesori inestimabili, a cominciare dai Bronzi di Riace, delle esposizioni permanenti ma si distingue per la varietà delle mostre temporanee che catturano l'attenzione di tantissimi appassionati d'arte e archeologia. Larga parte del merito dello sviluppo di Palazzo Piacentini si deve proprio alla competenza di Malacrino, che ha saputo coniugare passione autentica per il suo lavoro e capacità manageriali che lo collocano tra i più apprezzati direttori in Italia. Auspico – conclude Irto – che i prossimi quattro anni siano forieri di uno sviluppo altrettanto importante dell'attività del Museo Archeologico Nazionale di Reggio”.​

Il Portavoce

Rc 5 agosto 2019

Letto 133 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Bentornata in città: il Planetarium Pythagoras accoglie la Sacra Effige al MArRC

    Il Planetarium Pythagoras aderisce alle iniziative culturali messe in atto in occasione della festa patronale. In collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, organizza, sabato 14 settembre, un incontro a carattere scientifico nello scenario della splendida terrazza di Palazzo Piacentini. Dalle ore 19.30 sarà possibile osservare il Cielo con gli strumenti, ed alle ore 21.00 il dott. Giuseppe Cutispoto, Astronomo presso l’Osservatorio Astrofisico di Catania, terrà una conferenza dal titolo “Siamo soli nell’Universo? Dove sono tutti quanti?”.

  • Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

    Ferragosto da record per il MArRC che nella giornata di ieri ha registrato il “tutto esaurito” con ben 7760 ingressi. La scelta dell’apertura nella giornata festiva con ingresso gratuito a tutti si è dimostrata dunque una scelta vincente della Direzione del Museo che proprio sui suoi profili social per voce del suo direttore Carmelo Malacrino, festeggia il nuovo importante traguardo. 

  • Ferragosto 2019: MArRC aperto per l'intera giornata con ingresso gratuito

    Ferragosto 2019 speciale al MArRC. Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria resterà aperto per l’intera giornata con orario continuato dalle 9 alle 20 (ultimo ingresso alle 19:30). L’ingresso sarà gratuito per tutti, un'idea alternativa alla tradizionale gita a Gambarie o per una giornata lontana dalle code del mare

  • Al MArRC “Donne in orbita: l'universo al femminile” con la prof.ssa Patrizia Caraveo

    Dopo lo straordinario successo di pubblico registrato in occasione dello spettacolo: “Atlas Coelestis: la musica e le stelle” tenutosi sulla terrazza del Museo Archeologico Nazionale della nostra città, proseguono gli incontri all’interno della convezione tra Planetarium Pythagoras ed il MArRC. Martedì 13 agosto alle ore 17.30 nella sala conferenze del Museo la prof.ssa Patrizia Caraveo terrà una conversazione su: “Donne in Orbita”.
    Da Valentina Tereshkova, la prima donna nello spazio, alla nostra Samantha Cristoforetti, la prof.ssa ripercorrerà, tra pregiudizi e stereotipi, la storia che ha restituito il cielo “all'altra metà del cielo”.

  • La notte di San Lorenzo sulla terrazza del MArRC con il Planetario

    Nel ricco calendario di eventi previsti all’interno de “Il festival calabrese dell’Astronomia” si inserisce lo spettacolo “Atlas Coelestis: la musica e le stelle”.
    Il MArRC e il Planetarium Pythagoras di Reggio Calabria festeggiano insieme e in musica la notte di San Lorenzo con le note del Maestro Giovanni Renzo. L’iniziativa rafforza la già consolidata collaborazione tra il Planetario ed il Museo Archeologico Nazionale, parte fondamentale delle nostre radici e della nostra identità.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.