unci banner

:: NEWS

Il XXXIV Premio Mondiale di Poesia Nosside 2019 esalta l’antica lingua degli Incas e i versi di uno svizzero-italiano

Il XXXIV Premio Mondiale di Poesia Nosside 2019 esalta l’antica lingua degli Incas e i versi di uno svizzero-italiano

Un progetto senza confini: il Premio Mondiale di Poesia Nosside 2019 va ex-aequo a una lirica composta nell’antica lingua “quechua” del popolo andino degli Incas e ad una poesia di...

Italia Nostra: tre rare protagoniste arricchiranno il patrimonio botanico della via marina

Italia Nostra: tre rare protagoniste arricchiranno il patrimonio botanico della via marina

L’Associazione Italia Nostra Sezione di Reggio Calabria, in collaborazione con il Comune di Reggio Calabria, Settore Ambiente, Servizio Agricoltura e verde pubblico, porta a compimento l’iniziativa avviata lo scorso mese...

Renè Bazin, il viaggiatore francese innamorato della Calabria

Renè Bazin, il viaggiatore francese innamorato della Calabria

Non solo i grandi viaggiatori inglesi ma anche la Francia protagonista della scoperta di una Calabria bella e da raccontare. E’ il caso di René Bazin, viaggiatore francese cui è...

La bellezza della storia di Reggio nei musei di Londra e non solo

La bellezza della storia di Reggio nei musei di Londra e non solo

Rinnovata sinergia tra l'Associazione Amici del Museo e l'Università della Terza Età che ieri ha incontrato amici e simpatizzanti nella sede di via Willermin per un tuffo tra “Le testimonianze...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Il sindaco di Sant'Eufemia d'Aspromonte è stato ricevuto questa mattina dal direttore della Filiale di Poste Italiane RC

Il sindaco di Sant'Eufemia d'Aspromonte è stato ricevuto questa mattina dal direttore della Filiale di Poste Italiane RC

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 22 Gennaio 2019 13:59

Si è svolto oggi presso la Filiale di Reggio Calabria di Poste Italiane un incontro tra l’Azienda, rappresentata dal direttore di Filiale Francesco De Marco e il Comune di Sant’Eufemia d’Aspromonte, nella persona del sindaco Domenico Creazzo.
L’incontro, che ha avuto luogo in un clima cordiale, si è reso necessario a seguito dei disagi segnalati nell’ufficio postale del centro aspromontano. Poste Italiane si è resa disponibile a valutare la richiesta del sindaco di aprire la sede anche in orario pomeridiano per alcune giornate, ribadendo l’impegno di potenziare il servizio in particolare nei primi giorni del mese, in concomitanza del pagamento delle pensioni; nell’occasione è stato anche comunicato che l’installazione del gestore attese è stata anticipata ai primi giorni di marzo.

Rc 22 gennaio 2019
Poste Italiane – Media Relations

Letto 312 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Un francobollo per il 20° anniversario dell'Anpci, Associazione nazionale piccoli comuni d'Italia

    Poste Italiane comunica che ieri 11 ottobre 2019 è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo celebrativo dell’Associazione Nazionale dei Piccoli Comuni d’Italia, nel 20° anniversario della costituzione, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€. Tiratura: seicentomila esemplari. Foglio da quarantacinque esemplari. Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. Bozzetto a cura di Isabella Castellana. La vignetta raffigura un paese adagiato tra distese verdi e colline, rappresentativo dei piccoli Comuni d’Italia Completano il francobollo, la leggenda ”ASSOCIAZIONE NAZIONALE PICCOLI COMUNI D’ITALIA”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione della tariffa B.

  • Poste Italiane: annulli speciali e cartolina dedicata per la Giornata mondiale della Posta

    Si celebra oggi la cinquantesima Giornata Mondiale della Posta, istituita nel 1969 per ricordare quel giorno del 1874 quando i rappresentanti di 22 nazioni firmavano a Berna il trattato istitutivo dell’Unione Generale delle Poste, diventata quattro anni più tardi Unione Postale Universale (UPU). L’Unione è nata con il compito di assicurare e gestire il sistema mondiale degli scambi postali, finanziari ed elettronici.

  • Annullo filatelico speciale per la 50^ edizione della Festa del fungo a Camigliatello Silano

    In occasione della 50^ edizione della Festa del Fungo, in programma dall’11 al 13 ottobre a Camigliatello Silano (Cs), Poste italiane attiverà un annullo filatelico recante la dicitura “50^ Edizione Sagra del Fungo – Nuova Proloco Camigliatello Silano 12/10/2019 – 87052 Camigliatello Silano (Cs)”.
    In particolare nella giornata del 12 ottobre, dalle ore 12 alle 18, presso lo spazio allestito di fronte alla sede della Proloco in Via Roma, sarà possibile timbrare le corrispondenze presentate con l’annullo speciale, richiesto dalla Nuova Pro Loco di Camigliatello Silano.
    Eventuali commissioni filateliche potranno essere inoltrate a: Poste Italiane S.p.A. / Filiale di Cosenza / Servizio Commerciale / Filatelia Via V. Veneto, 59 – 87100 Cosenza.

  • Poste Italiane festeggia la nonna speciale di Caulonia

    Quella di Poste Italiane è una storia di oltre 150 anni trascorsi tra innovazione tecnologica e rinnovamento nell’offerta di servizi, ma anche una storia ricca di tradizione, di relazioni e aneddoti curiosi che ogni giorno avvengono nei 12.800 Uffici Postali del territorio nazionale.
    Tra queste c’è la storia di Maria Murdocco, pensionata di Caulonia, che ha compiuto 105 anni e ha scelto di condividere questo importante traguardo della sua vita accogliendo l’invito di Poste Italiane a festeggiare il compleanno nell’Ufficio Postale di via Niutta, che frequenta ormai da decenni. Come spesso accade, non solo nei piccoli centri, tra i dipendenti e il cliente si instaura un rapporto speciale di affetto, amicizia e fiducia.

  • Due uomini arrestati per essersi sottratti a un posto di controllo dei Carabinieri a Sant'Eufemia d'Aspromonte

    Lunedì sera i carabinieri delle stazioni di Sant’Eufemia d’Aspromonte e di Sinopoli hanno arrestato un 30enne e un 36enne, entrambi residenti a Sinopoli, con l’accusa di resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale.
    In particolare, lunedì sera i due si trovavano a bordo di una Audi A3 quando, giunti nei pressi del centro abitato di Sant’Eufemia d’Aspromonte, si sono imbattuti in un posto di controllo dell’Arma composto da due pattuglie.
    Il conducente del veicolo, all’alt dei Carabinieri, ha accelerato improvvisamente la marcia, mettendo anche a repentaglio l’incolumità dei militari, che sono stati costretti a scansarsi per non essere investiti.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.