unci banner

:: Evidenza

Sconfitta Viola a sorpresa: Costa d’Orlando vince al PalaCalafiore

Sconfitta Viola a sorpresa: Costa d’Orlando vince al PalaCalafiore

di Tatiana Muraca - Anticipo di gara oggi dei neroarancio al PalaCalafiore contro l’Irritec Costa D’Orlando. Partita tutta a favore della Viola per i primi tre quarti di gioco; è all’ultimo che la squadra avversaria...

Pomeriggio Cinque, Maria Antonietta Rositani: "Grazie alle Forze dell'ordine di Reggio, miei angeli"

Pomeriggio Cinque, Maria Antonietta Rositani: "Grazie alle Forze dell'ordine di Reggio, miei angeli"

Reggio Calabria. Maria Antonietta Rositani, la donna bruciata viva dall'ex marito Ciro Russo, torna a parlare dal suo letto, del reparto di terapia intensiva del Centro ustionati del Policlinico di Bari. Dopo i post sulla...

Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Motta San Giovanni, il Comune e l’Università Dante Alighieri firmano un importante protocollo d’intesa

Un importante protocollo d’intesa è stato firmato dal sindaco Giovanni Verduci, dal prof. Antonino Zumbo, pro-rettore dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria, e dal prof. Domenico Siclari, direttore del Centro di Ricerca “Enzo...

Allo Sport Village di Catona due mesi di eventi tennistici

Allo Sport Village di Catona due mesi di eventi tennistici

Le pre-qualificazioni al prestigioso BNL d'Italia; il Torneo Macroarea Sud "Junor Next Gen"; il "Città di Catona - Memorial Alfonso Ciprioti": in estrema sintesi quasi due mesi di eventi tennistici quelli calendarizzati allo Sport Village...

Una nuova nave traghetto per i collegamenti nello Stretto di Messina

Una nuova nave traghetto per i collegamenti nello Stretto di Messina

La commessa per la costruzione e fornitura di una nave tipo Ro-Ro monodirezionale - per il trasporto di carrozze e carri ferroviari, passeggeri, mezzi gommati - è stata affidata da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Incontro giovani Servizio Civile. Il racconto dei reggini: "La buona politica è al servizio della pace"

Incontro giovani Servizio Civile. Il racconto dei reggini: "La buona politica è al servizio della pace"

Pubblicato in ATTUALITA' Venerdì, 15 Marzo 2019 11:14

Reggio Calabria. "È sulla via di ritorno, nei pressi di Napoli, che inizia a snodarsi il resoconto della piccola, ma intensa esperienza che noi ragazzi in Servizio Civile della Caritas diocesana Reggio Calabria-Bova abbiamo vissuto in questi ultimi giorni e che si è conclusa da qualche ora". Inizia così il racconto dei reggini che hanno partecipato a Firenze al XIV incontro dei

giovani in Servizio Civile, in occasione del 12 Marzo, giornata dedicata dalla Chiesa al martire San Massimiliano da Tebessa, patrono degli obiettori di coscienza e dei volontari in servizio civile. "La storia di San Massimiliano appartiene ad un passato ormai remoto, ma il messaggio che questi ci affida rimane sempre attuale ed è dedicato a ciascuno di noi, affinché possiamo esercitare un pensiero critico e comprendere come svolgere al meglio il nostro servizio, avendo consapevolezza di cosa possiamo fare ed evitare così, in coscienza, ciò che, invece, è scorretto secondo i nostri valori cristiani, seguendo l'esempio di San Massimiliano. Nel 295 D.C., a soli 21 anni, San Massimiliano trovò la morte, perché di fronte all'ordine ricevuto di entrare a far parte dell'esercito, a più riprese, egli oppose il suo fermo rifiuto. Questa storia è più ampiamente narrata negli atti di San Massimiliano, che sono stati recitati ad inizio giornata da Alessandro Calonaci davanti ad una platea di più di 800 giovani. A questa lettura sono seguiti diversi momenti, curati da altri personaggi, tra cui Davide Drei, Sindaco di Forlì, obiettore di coscienza alla fine degli anni ‘80 che, ha continuato durante gli anni, sull'esempio dell'esperienza fatta, ad occuparsi del sociale, fino a dedicare oggi il suo impegno a favore della propria città. La storia di quest'uomo rispecchia appieno l’argomento cardine di questa giornata: "La buona politica è al servizio della pace", tema trattato da Papa Francesco in occasione della giornata della pace 2019. Focalizzando l'attenzione sull'etimologia del termine "politica", Si può notare come questa risalga a due parole: "polis" (πόλις), città e "oi polloi" (οἱ πολλοί), molti e, quindi, come la città sia un ente astratto, che si compone dell'insieme di tante persone. Come entra in tutto ciò il Servizio Civile? Politica e Servizio Civile possono viaggiare sulla stessa strada, se si intende quest'ultimo come un mettersi al servizio dei singoli, occupandosi così (questo il fine della politica), del bene comune: non ci si occupa di masse informi, ma di singole persone con le proprie storie e i propri bisogni attuali. La scelta del Servizio Civile, allora, richiede molto impegno, ma bisogna essere consapevoli che si inserisce in un universo di dialogo tra il singolo e la comunità, dove la figura del volontario può diventare una risorsa in primis per la costruzione della pace e per la cura del bene comune, messaggio recepito bene dalla città di Firenze che, al momento attuale e già da molti anni, investe sul volontariato, come sottolineato da Stefania Saccardi, Assessore Regionale al diritto della salute, al Welfare e all'integrazione socio-sanitaria e Sport, insieme all'assessore Welfare e sanità, accoglienza e integrazione pari opportunità, Sara Funaro. Il mediatore dell'incontro Diego Cipriani (responsabile dell'Ufficio giovani nonviolenza Servizio Civile), per sottolineare il ruolo del volontario, ha dato voce, dopo gli interventi di queste figure politiche, anche a due ragazze toscane, Alice e Valentina, che hanno portato la loro testimonianza di come stanno vivendo il Servizio Civile, esperienza che è stata riportata anche da tre ragazzi presenti alla giornata e da altri quattro  che, tramite webcam, hanno parlato della loro esperienza di Servizio Civile che stanno svolgendo ad Atene e a Betlemme. Un ulteriore intervento è stato apportato da Giuseppe Matulli (accademico e politico), che si è soffermato sulle figure di Don Milani e La Pira, due "profeti" che hanno sfidato il potere del loro tempo. Il primo, a partire dall'importanza della scuola e dell'istruzione in generale, perché si può esprimere il proprio pensiero critico solo se si riesce a comprendere appieno cosa l'altro ci stia dicendo: "È solo la lingua che fa eguali". Il secondo, convinto, invece, che "La guerra, non la pace è un'utopia", poiché non è con la guerra che si risolvono i problemi, ma con l'impegno religioso e civile che porta ad obiettivi concreti e comunitari. In seguito, il tema della giornata è stato trattato da un punto di vista più dinamico dai rapper Dank e Dhap attraverso la musica. L'evento si è concluso con la Santa Messa celebrata dal Cardinale di Firenze, Giuseppe Betori, in cui è stato rivolto un momento di preghiera per Joy, una ragazza nigeriana che, come noi, aveva iniziato da poco il Servizio Civile presso la Caritas di Reggio Emilia, scomparsa prematuramente l'11 Marzo. Da questa esperienza torniamo più consapevoli della storia di San Massimiliano e della più ampia portata che, se svolto bene e con coscienza, il nostro servizio può produrre: "il minimo battito d'ali di una farfalla è in grado di provocare un uragano dall'altra parte del mondo"!"

Reggio Calabria 15 marzo 2019

 

                                                                                              

                                                                   

Letto 52 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Archivio di Stato, successo per la Giornata mondiale della poesia: iniziativa de "Le Muse"

    Reggio Calabria. Un successo ed una partecipazione massiccia ed  inaspettata il reading di poesia che si è tenuto in occasione della Giornata Mondiale della Poesia. Il presidente dell’associazione culturale “Le Muse” Giuseppe Livoti nei giorni scorsi aveva fatto un appello, invitando tutta la cittadinanza, scrittori e poeti a partecipare presso l’Archivio di Stato di Reggio

  • Reggio Calabria. Al PalaBotteghelle la presentazione Final Four Trofeo Antonio Maglio

    Reggio Calabria. Martedì 26 marzo, alle ore 11, all'interno del Palabotteghelle di Reggio Calabria si terrà la conferenza stampa di presentazione delle 'Final Four' del Campionato Nazionale di Serie B FIPIC 'Trofeo Antonio Maglio'. Alle fasi finali, che si terranno al Palabotteghelle sabato 30 e domenica 31 marzo, parteciperanno le squadre di Reggio Calabria (Farmacia

  • Villa San Giovanni, la Polfer arresta un rosarnese di 58enne per evasione

    Reggio Calabria.  Nei giorni scorsi, personale della Sezione Polfer di Villa San Giovanni, ha tratto in arresto C. M., classe 61, evaso dalla sua abitazione sita a Rosarno (RC), dove era
    sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, giusta ordinanza del Tribunale di Catanzaro del 4.1.2018. In particolare, nel

  • Pomeriggio Cinque, Maria Antonietta Rositani: "Grazie alle Forze dell'ordine di Reggio, miei angeli"

    Reggio Calabria. Maria Antonietta Rositani, la donna bruciata viva dall'ex marito Ciro Russo, torna a parlare dal suo letto, del reparto di terapia intensiva del Centro ustionati del Policlinico di Bari. Dopo i post sulla pagina Facebook, la 42 enne reggina, sfoderando forza e grinta senza eguali, è intervenuta in diretta nella trasmissione televisiva "Pomeriggio 5", di Barbara D'Urso.

  • Comune e MetroCity, si sbloccano i concorsi pubblici: domani conferenza del sindaco

    Reggio Calabria. Dopo quasi vent’anni si sbloccano i concorsi negli Enti pubblici a Reggio Calabria. Domani sabato 23 marzo alle ore 10.30 nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio si terrà la conferenza stampa di presentazione del piano di concorsi pubblici per le nuove assunzioni del Comune e della Città Metropolitana di Reggio Calabria. In seguito ai nuovi piani del

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.