unci banner

:: NEWS

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

Il comico Maurizio Battista al Cilea: "Non vengo a Reggio per insegnare qualcosa ma per stare insieme al pubblico"

Il comico Maurizio Battista al Cilea: "Non vengo a Reggio per insegnare qualcosa ma per stare insieme al pubblico"

Si definisce “genuino” come lo vedi è ma secondo noi, è anche molto meglio perché oggigiorno è difficile stare con i piedi per terra soprattutto, se sei un uomo di...

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 del Premio Anassilaos

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 del Premio Anassilaos

Si terrà venerdì 8 novembre presso l’Auditorium “Nicola Calipari” del Consiglio Regionale della Calabria la cerimonia di consegna del Premio Anassilaos di Arte Cultura Economia e Scienze giunto alla sua...

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

Sabato 19 ottobre alle 16:00, a Piazza Castello, tornano le "Letture viandanti", l'iniziativa promossa dall'associazione Reggio tra le righe per portare la lettura e i libri tra la gente, renderli...

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

L' Associazione di Promozione Sociale Italia Night & Day con il patrocinio di S.E. Mons. Francesco Oliva Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace e con il patrocinio del Comune...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Iniziativa ANPI per ricordare il partigiano Rocco Ieraci di Gioiosa Jonica

Iniziativa ANPI per ricordare il partigiano Rocco Ieraci di Gioiosa Jonica

Pubblicato in ATTUALITA' Domenica, 14 Aprile 2019 08:54

L’ANPI di Reggio Calabria, in sinergia con l’Amministrazione Comunale di Gioiosa Jonica e con il Liceo Scientifico “Zanotti – Bianco”, racconterà agli studenti ed ai cittadini l’orrore della “strage di Camerlata” (Como), nella quale fu ucciso (nella notte del 5 settembre del 1944) in maniera orribile il partigiano di Gioiosa, Rocco Ieraci, da alcuni poliziotti della Questura di Como dai quali era stato arrestato per il “possesso di armi”. Tra i responsabili dell’omicidio e della strage il calabrese (nato a Palmi) Domenico Saletta, vice commissario agli ordini del questore Pozzoli (entrambi successivamente processati da un Tribunale Militare Straordinario di Guerra e condannati a morte).

L’iniziativa è programmata per le ore 10,00 di martedì 16 aprile 2019 a Gioiosa Jonica, Largo Palestro, nei pressi della via intitolata al partigiano, ed è rivolta principalmente agli studenti nell’ambito delle iniziative “per non dimenticare” in preparazione del 25 aprile, 74° anniversario della Liberazione.

Interverranno il Sindaco di Gioiosa, Salvatore Fuda, il Dirigente Scolastico, Antonino Morfea, e il Presidente Provinciale dell’ANPI di Reggio Calabria, Sandro Vitale. Coordinerà i lavori, Maurizio Zavaglia, Capo Gruppo Consiliare “Gioiosa Bene Comune”.

Al termine degli interventi sarà scoperta una targa a ricordo del partigiano Ieraci collocata sulla via a lui dedicata.

Reggio Calabria 14 aprile 2019

Letto 234 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Crescono le adesioni al presidio dell'ANPI Reggio Calabria

    Esprimiamo il nostro assenso - come Cisl Metropolitana - per il "presidio di democrazia e Costituzione”, iniziativa messa in campo dall'ANPI di Reggio Calabria ", giorno 19 ottobre in Piazza Italia. E proprio dalla città in riva allo Stretto, dovrà partire con forza un urlo di rifiuto verso questa inconcepibile guerra. Si tratta di un colpo basso assestato alla democrazia non solo dell’area siriana ‘curda’, ma di un sopruso nei confronti dell’intera comunità internazionale. La Turchia deve essere isolata ed osteggiata in questo suo disegno che mette a dura prova la pace della parte centrale del pianeta. Oggi più che mai, l’Europa deve ribadire la propria operosità diplomatica e strategica per garantire una soluzione pacifica alla questione curda.

  • Comune e Città Metropolitana di Reggio Calabria aderiscono alla mobilitazione promossa da Anpi

    Il Comune e la Città Metropolitana di Reggio Calabria aderiscono alla mobilitazione promossa dall'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia che ha indetto un sit-in previsto per sabato mattina alle ore 9.30 a piazza Italia. Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha espresso la sua personale adesione, anche a nome dei due Enti, alla manifestazione pubblica per il contrasto al progetto delle “autonomie regionali differenziate” che, cosi come concepito dal precedente Governo, rischia di produrre pesantissimi danni all’erogazione dei servizi essenziali, soprattutto per i cittadini delle regioni meno sviluppate.

  • La Cgil Reggio - Locri aderisce al presidio Anpi per la Democrazia e la Costituzione

    La Cgil Reggio Calabria – Locri raccoglie l’appello dell’ANPI che ha chiamato a raccolta le forze democratiche del territorio per una mobilitazione che si pone l’obiettivo di contrastare il pericoloso progetto di realizzazione delle “autonomie regionali differenziate” e, pertanto, nell’ambito della propria campagna denominata “Cento Piazze”, parteciperà al “Presidio per la Democrazia e la Costituzione” di sabato 19 ottobre 2019 che si terrà dalle ore 9,30 alle ore 12,00 in piazza Italia a Reggio Calabria.

  • Appello dell’ANPI per un “presidio di Democrazia e Costituzione”

    L’ANPI di Reggio Calabria rivolge un appello a tutti i cittadini, alle Istituzioni, ai movimenti, alle associazioni ed alle organizzazioni sindacali e politiche per una mobilitazione ed un forte impegno al fine di contrastare il pericoloso progetto di realizzazione delle “autonomie regionali differenziate”, che renderebbe ancora più marcate ed intollerabili le disuguaglianze, già oggi inaccettabili, tra regioni e tra cittadini.

  • Fridays For Future: il messaggio dell'ANPI RC

    Grazie Greta, Grazie alle ragazze ed ai ragazzi che, insieme ad altri milioni di ragazzi e ragazze, di donne e di uomini di tutte le età, a Reggio Calabria ed in tutte le città del pianeta (dove manifestare è possibile, così come "scioperare") percorreranno le vie e le piazze per rivendicare il "diritto al futuro", messo a rischio dalle responsabilità di chi inquina, distrugge e devasta e dalle irresponsabilità e dalle complicità di quanti governano e decidono.
    Grazie alle ragazze ed ai ragazzi che venerdì 27 settembre a Reggio Calabria si ritroveranno alle ore 9.30 in Piazza De Nava ed insieme all'ANPI di Reggio Calabria (ed ai movimenti, alle associazioni, alle organizzazioni sindacali) percorreranno il Corso Garibaldi fino a piazza Vittorio Emanuele (Piazza Italia) per ascoltare, confrontarsi e parlare di sogni e di futuro, di futuro del pianeta.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.