unci banner

:: Evidenza

Inaugurata alla Galleria Arte Toma la mostra "Luce meridiana" di Tina Sgrò

Inaugurata alla Galleria Arte Toma la mostra "Luce meridiana" di Tina Sgrò

Inaugurata alla Galleria Arte Toma di Reggio Calabria l’inedita personale di Tina Sgrò dal titolo “Luce Meridiana”. Un viaggio introspettivo alle radici della sua ricerca...

Reggio Calabria. Viaggio nella Chiesa degli Ottimati con il mosaico più prezioso al mondo

Reggio Calabria. Viaggio nella Chiesa degli Ottimati con il mosaico più prezioso al mondo

Reggio Calabria. Amare è conoscere. Conoscere è valorizzare. Valorizzare è proteggere. Parte da queste asserzioni l’associazione Calabria-Spagna che, nell’ambito dell’iniziativa“Ti racconto la Calabria”, ha promosso...

Oliverio: "Riace deve vivere ed io la sosterrò fino in fondo"

Oliverio: "Riace deve vivere ed io la sosterrò fino in fondo"

"L'esperienza di accoglienza in atto a Riace rappresenta un punto di riferimento che si propone a livello internazionale come modello, perché in essa c'è tutta...

Reggio Calabria. I volontari di Greenpeace premiano gli "urban heroes” di tutti i giorni

Reggio Calabria. I volontari di Greenpeace premiano gli "urban heroes” di tutti i giorni

Reggio Calabria. Ringraziare e premiare simbolicamente chi, scegliendo di muoversi a piedi, in bici, con il trasporto pubblico locale aiuta a decongestionare le strade dal...

Patto Civico: la nuova coordinatrice Stillitano lancia una proposta d'impegno alla città

Patto Civico: la nuova coordinatrice Stillitano lancia una proposta d'impegno alla città

Reggio Calabria. Nei giorni scorsi l’Assemblea del LP-PC (Laboratorio politico - Patto Civico) – associazione che svolge le sue attività dal 2013 – ha proceduto,...

Motta San Giovanni: attualizzato il piano di riequilibrio per scongiurare il dissesto finanziario

Motta San Giovanni: attualizzato il piano di riequilibrio per scongiurare il dissesto finanziario

Reggio Calabria. Il Consiglio comunale di Motta San Giovanni ha approvato a maggioranza l’attualizzazione del Piano di Riequilibrio finanziario pluriennale, predisposto già nel 2013 dalla...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Intesa tra Università Mediterranea e Ain-Shams University del Cairo

Intesa tra Università Mediterranea e Ain-Shams University del Cairo

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 13 Febbraio 2018 10:36

Mercoledì 14 febbraio, il Dipartimento Architettura e Territorio - dArTe dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, ospiterà una delegazione di docenti della Ain-Shams University del Cairo, per sottoscrivere un’intesa bilaterale tra i due Atenei. L’accordo di scambio internazionale è il risultato del lavoro e della collaborazione tra il prof. Francesco Carlo Morabito - prorettore all’Internazionalizzazione dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria - il prof. Gianfranco Neri - direttore del dArTe - la professoressa Marina Tornatora - delegata all’Internazionalizzazione del dArTe e gli uffici d’Internazionalizzazione di Dipartimento e di Ateneo, e prevede la mobilità

per professori, ricercatori, dottorandi e studenti. Include l’opportunità di organizzare corsi di studio, summer schools, attività di ricerca, attivare moduli d’insegnamento, conferenze, pubblicazioni scientifiche, mostre.
 
La “mobilità internazionale” tra la Mediterranea e l’Ain-Shams University, che nasce da un progetto del prof. Ottavio Amaro e della prof. Marina Tornatora, responsabili scientifici del gruppo di Ricerca Landscape_inProgress del Dipartimento dArTe, con la collaborazione dei dottorandi Moataz Samir e Cristiana Penna, vuole evidenziare l’importanza della “contaminazione scientifica” come strumento di arricchimento delle conoscenze nell’ambito della complessità delle realtà Mediterranee contemporanee.
 
 
Ufficio stampa
Università Mediterranea

Rc 13 febbraio 2018

Letto 119 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Alla Mediterranea si presenta il progetto GRE.ENE.LOG: dalla GREen-ENErgy alla green-LOGistic

    Venerdì 25 maggio presso la Sala degli Organi Collegiali dell’Università Mediterranea, si è svolto l’incontro pubblico di apertura del progetto GRE.ENE.LOG – dalla GREen-ENErgy alla green-LOGistic: dal Porto delle Grazie di Roccella Jonica all’area della Locride. La giornata si è aperta con i saluti di benvenuto del Rettore, Prof. Pasquale Catanoso e del Contrammiraglio Giancarlo Russo, Comandante della Direzione Marittima di Reggio Calabria. Il progetto, cofinanziato dalla Regione Calabria su fondi POR Calabria FESR FSE 2014 -2020 – Asse I “promozione della ricerca e dell’innovazione”, si chiuderà alla fine del 2019,

  • La Mediterranea cresce, parlando sempre più la voce del suo territorio

    Si amplia l’offerta formativa dell’Università Mediterranea, ai corsi classici di Economia, Architettura, Giurisprudenza ed Ingegneria per l’anno accademico 2018/2019, si aggiungerà il corso di laurea in Scienze della Formazione primaria. Il nuovo corso di laurea, presentato questa mattina presso la residenza universitaria di Via Roma, è il risultato di un “lungo ed intenso confronto  tra l’Ateneo ed i docenti e dirigenti scolastici- ha dichiarato il Magnifico Rettore Pasquale Catanoso-, il risultato di questo confronto, che risponde in pieno alle esigenze e richieste del territorio, è la creazione di questo nuovo corso”.

  • UniMediterranea: presentazione offerta formativa del prossimo anno accademico

    Reggio Calabria. L'Università Mediterranea di Reggio Calabria presenta alla stampa la nuova offerta formativa del prossimo anno accademico 2018-2019. Tra conferme e novità, verranno illustrati i corsi di primo livello, quelli magistrali, i master, i percorsi di  dottorato e specializzazione. I primi bandi ad essere pubblicati saranno quelli per l’accesso ai corsi a numero

  • Terza edizione del simposio internazionale New MetropolitanPerspectives

    Si terrà dal 22 al 25 maggio il simposio internazionaleNew MetropolitanPerspectives, organizzato dai laboratori LaborEst e CLUD’s dell’Università Mediterranea, diretti da Francesco Calabrò, Lucia Della Spina e Carmelina Bevilacqua.Questa terza edizione dell’iniziativa a carattere multidisciplinare dedicata alle Città Metropolitane approfondirà, in particolare, il ruolo della conoscenza e dell’innovazione per l’attrattività dei territori.
    20 sessioni scientifiche, 8 eventi speciali, oltre 150 articoli presentati da circa 200 studiosi provenienti da tutto il mondo, 16 società scientifiche nazionali e internazionali partner del simposio:

  • Alla Mediterranea una giornata di studi su Calabria e Mezzogiorno in Europa

    Mediterraneo, luogo di incontro di popoli e di sintesi di tradizioni ed area di convergenza di interessi economici e commerciali; spazio geografico carico di contraddizioni, ricco crogiuolo di culture ed al contempo di profonde disuguaglianze; occasione di florida crescita ma anche miraggio di uno sviluppo denegato e specchio di politiche disattente e incapaci di analizzare adeguatamente e scientemente il territorio. Le sfide connesse a questo complesso scenario in cui si colloca la Calabria, luogo di frontiera, terra del Sud dell'Europa oltre che dell'Italia, sono state al centro della giornata di studio dal titolo "Mediterraneo e Mezzogiorno. Orientarsi per crescere. Cultura, società e lavoro in un mondo che cambi", organizzato dall'associazione “Nuovo Mediterraneo - Cooperare per Condividere - N.Med", alla prima iniziativa pubblica, e dall'università Mediterranea.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.