unci banner

:: NEWS

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

La maturità di un gruppo, la saggezza del suo condottiero, la voglia di raggiungere un traguardo storico, il cuore e la mentalità. Queste sono solo alcune delle componenti che il...

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

In seguito alle dichiarazioni pubbliche di Alessandro Menniti, soggetto che ha argomentato in qualità di rappresentante della Viola Reggio Calabria trasmesse dalla radio ufficiale del club, Antenna Febea, il Presidente...

Cisme e Corecom tracciano il bilancio del laboratori con gli studenti: “Media Education For All” e “Di.Re. Digital research….e non solo”

Cisme e Corecom tracciano il bilancio del laboratori con gli studenti: “Media Education For All” e “Di.Re. Digital research….e non...

Le tecnologie digitali in pochi anni hanno trasformato l'organizzazione sociale del nostro tempo, internet da strumento di comunicazione si è trasformato in principale piattaforma su cui costruire relazioni interpersonali: è...

Al via in Piazza Italia la due giorni dei Biologi Nutrizionisti: consulenze gratuite per i cittadini

Al via in Piazza Italia la due giorni dei Biologi Nutrizionisti: consulenze gratuite per i cittadini

Piazza Italia presa d’assalto per la due giorni all’insegna della corretta alimentazione e del consumo a basso impatto ambientale. Oggi e domani (domenica 19 maggio 2019) dalle 10:00 alle 19:00,...

Polizia di Stato: “Train…to be cool”. Giovani a lezione di sicurezza ferroviaria

Polizia di Stato: “Train…to be cool”. Giovani a lezione di sicurezza ferroviaria

È innanzitutto i più giovani che bisogna educare a tenere comportamenti tali da non mettere a rischio la loro sicurezza; è quello che sta facendo il Compartimento Polizia Ferroviaria per...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'L'associazione New Deal a sostegno della differenziata: appello ai cittadini

L'associazione New Deal a sostegno della differenziata: appello ai cittadini

Pubblicato in ATTUALITA' Venerdì, 27 Luglio 2018 11:40

Tra le tante opere monumentali che si trovano sul nostro territorio quella della Dea Atena, guardians posta nell’Arena Ciccio Franco, è sicuramente carica del più alto valore simbolico. Con la punta della sua lancia pronta a difendere la città dalle insidie provenienti dal mare, nel 2001 l’allora Sindaco Italo Falcomatà, scientemente, voltó la statua rivolgendo la punta della sua lancia verso Reggio alludendo al fatto che i veri nemici di questa città risiedono già al suo interno. Niente di più vero. Ci sono sacche di reggini la cui subcultura rappresenta un grave limite allo sviluppo di questa terra, e non si tratta, come ci siamo ormai assuefatti a pensare, di 'Ndrangheta.

Ci sono battaglie che, a prescindere da tutto, vanno combattute per il bene di questa città, per il bene dei reggini e per il nostro futuro. La Raccolta differenziata e la scomparsa di quegli orrendi cassonetti rappresentano una di queste sfide di civiltà che prima o poi avremmo dovuto affrontare. Potremmo discutere sulla modalità di espletamento del servizio, su come è stato avviato ecc ma ormai c’è e non si torna indietro. E' una battaglia ideologica che la gente per bene, la gente che ha deciso di vivere, lavorare e studiare in questa città non può permettersi il lusso di perdere.

Quello che oggi vogliamo rivolgere ai nostri concittadini ed alle associazioni che operano sul territorio è di svolgere un’attenta e importante opera d'informazione, ma soprattutto di sensibilizzazione verso le tematiche ambientali che molti, purtroppo, ignorano: le istituzioni da sole non possono farcela, serve l’aiuto e la collaborazione di tutti affinché le cose migliorino e anche per la raccolta differenziata si raggiungano livelli apprezzabili di responsabilità civica.

Nel 2018 sarebbe impensabile credere di tornare alla vecchia raccolta dei rifiuti con i cassonetti stradali che deturpano il volto di questa Reggio che aspira alla sua ambizione di città accogliente e turistica. Non possiamo permettere che delle "sacche di resistenza", convinte che le regole del buon vivere civile siano un optional e utilizzano zone della città come fossero pattumiera, influenzino lo sviluppo della nostra terra già pesantemente martoriata da tutte quelle situazioni che conosciamo bene.

La gente per bene costituisce la maggioranza ma un "esercito di silenti" non serve a nulla. Reggio è nostra e noi, noi, abbiamo il dovere e l’onore di difenderla.

Reggio di Calabria 27/07/2018 Il Presidente Il Presidente
Associazione di Volontariato Associazione Universitaria
New Deal New Deal
Salvatore Palermo Giuseppe Vacalebre

Letto 254 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Rogo di rifiuti al Marconi, la riflessione di D'Ascoli e Pizzimenti (FI)

    La raccolta differenziata nelle ultime settimane torna a non essere a regime. Diverse le zone dove è saltata completamente, vedi organico lo scorso fine settimana o il vetro nel centro storico stanotte. Proprio qualche ora fa un incendio nel rione Marconi ha visto necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Sulla questione sono intervenuti gli esponenti di Forza Italia, Giuseppe D’Ascoli e Nuccio Pizzimenti_  “L'incendio verificatosi stanotte con un enorme rogo di rifiuti, nella zona del Rione Marconi nella Città di Reggio Calabria, non ci lascia per nulla tranquilli”.

  • New Deal: questo pomeriggio il terzo incontro del ciclo di seminari "Deus ex machina"

    La spinta scientifica e tecnologica ha percorso con lunghe e rapide falcate il XX secolo, modificando in modo irreversibile la nostra quotidianità e la nostra visione della realtà e dei suoi fenomeni, un processo impetuoso e inarrestabile con orizzonti sempre più infiniti. Intelligenza artificiale e robotica saranno appunto gli argomenti sulla graticola dell’incontro “Deus ex machina” organizzato dall’associazione New Deal Lab. L’evento formativo si svolgerà questo pomeriggio alle 17.30 nella storica sede di via Filippini n°71, e si inserisce nel ciclo di incontri (cui sono stati riconosciuti 3 CFU agli studenti del Digies – Università Mediterranea al termine nel mese di maggio) inaugurato lo scorso 20 marzo con il convegno

  • "Politica economica europea: il rapporto tra stati e processi di integrazione economica"

    Comincerà questo mercoledì 20 marzo, con un convegno dal titolo ‘’Politiche economiche: il rapporto tra Stati e processi di integrazione economica”, il ciclo di incontri che l’associazione New Deal Lab propone quale occasione di approfondimento su tematiche di attualità che spaziano oltre i normali programmi di studio. In un periodo storico che vede l’Italia inserita in un contesto europeo dinamico di libera circolazione di idee, merci e persone, fare chiarezza sul sistema di mercato del Vecchio Continente, alla luce dei rapporti politici, economici e giuridici a livello sia nazionale che comunitario, si rende sempre più necessario:

  • Sabato 16 marzo incontro dedicato ai falsi prodotti agroalimentari “Made in Italy”

    I falsi prodotti agroalimentari “Made in Italy” ci sono costati nel 2018 oltre 100 miliardi di euro, un business che danneggia non solo le aziende italiane con una perdita di profitto non indifferente, ma anche i consumatori allʼestero raggirati da imitazioni di bassissima qualità, cui si aggiunge il criminale volume dʼaffari delle agromafie (ben 24,5 miliardi lʼanno secondo Coldiretti- Eurispes) che attorno al brand “Made in Italy” fanno girare attività illecite, truffe e riciclaggio. Quali gli strumenti per contrastare tali fenomeni? Se ne parlerà a tutto campo questo sabato 16 marzo, presso Palazzo Corrado Alvaro, in occasione del convegno promosso qui a Reggio Calabria dal Forum Nazionale dei Giovani, coadiuvato dal New Deal Lab che da sempre fa della formazione strumento di crescita e aggregazione per i giovani reggini, studenti e non.

  • Salta la raccolta dell'organico anche questa volta nel centro storico

    Palazzo San Giorgio tace ufficialmente mentre anche questa notte è saltata nuovamente nel centro storico la raccolta dell’organico. Già perché anche l’ultima volta in molti si sono ritrovati i mastelli pieni che ormai restano in mezzo alla strada insieme ai cumuli di sacchetti sparsi che aumentano a vista d’occhio. 

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.