unci banner

:: Evidenza

AgrariaUniRC: presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

AgrariaUniRC: presentato con successo il Programma di Mobilità Erasmus+ 2019

Si è svolto con successo il Seminario informativo sul Programma di Mobilità Erasmus+ 2019, rivolto agli studenti del Dipartimento di Agraria. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Erasmus di Dipartimento (composta dai docenti Prof. Paolo Porto, Dott.ssa...

Il prossimo 29 marzo la “Via Crucis” in scena al Cilea di Reggio Calabria

Il prossimo 29 marzo la “Via Crucis” in scena al Cilea di Reggio Calabria

Simón Orfila, oggi fra i bassi-baritoni più apprezzati a livello internazionale, Francesca Romana Tiddi, Sara Intagliata, Sofia Janelidze e Davide Ruberti si esibiranno, affiancati dal Coro Lirico Cilea, nella prima mondiale della “Via Crucis”, oratorio...

Demetrio Martino replica alla lettera di Francesco Cannizzaro

Demetrio Martino replica alla lettera di Francesco Cannizzaro

In merito alla lettera ai reggini dell’onorevole Cannizzaro, sento di dovere esprimere le seguenti precisazioni. Nessuno esponente del centrosinistra festeggiò in occasione dello scioglimento del Comune di Reggio per contiguità con la mafia; non sarebbe...

Il sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Il sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha incontrato nel pomeriggio di oggi i rappresentanti delle imprese cittadine riuniti presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Calabria. Nel corso dell'incontro con i rappresentanti delle associazioni di...

Moduli abitativi sicurezza sismica: firma convenzione tra l'azienda De Masi e dArTe

Moduli abitativi sicurezza sismica: firma convenzione tra l'azienda De Masi e dArTe

Reggio Calabria. Giovedì 21 marzo alle ore 11.30 nella sala riunioni della Direzione del dipartimento dArTe- Architettura e Territorio nel plesso della Cittadella Universitaria della Mediterranea in via Melissari a Reggio Calabria, l’imprenditore Antonino De...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'La Caritas diocesana di Reggio Calabria - Bova in missione formativa a Creta

La Caritas diocesana di Reggio Calabria - Bova in missione formativa a Creta

Pubblicato in ATTUALITA' Lunedì, 23 Luglio 2018 17:05

La Caritas diocesana di Reggio Calabria - Bova, in collaborazione con Caritas Hellas, ha attivato nel gennaio 2016 il primo percorso di formazione (8 moduli formativi residenziali nella diocesi di Atene) per animatori diocesani per costruire un gruppo di coordinamento a livello nazionale per l’animazione al volontariato dei giovani greci. Nel gennaio 2017 è partita la seconda fase della formazione (5 moduli formativi itineranti in 5 diocesi greche). Nel biennio i promotori si sono concentrati sulla motivazione e sull’identità della Caritas; sulle tecniche di animazione e formazione di gruppi; sulla progettazione di interventi specifici; sulla comunicazione; sui campi di servizio e sugli scambi di reciprocità tra giovani italiani e greci.

Il 2018, la terza fase, è dedicato all’animazione territoriale nelle rispettive diocesi greche, andando “fuori le mura”, per predisporre percorsi formativi; per costruire amicizie e per creare legami di collaborazioni future. I giovani greci hanno realizzato una mostra fotografica con il titolo “Atene, la mia città” prima tappa è stata proprio Atene, seconda tappa è Creta, in collaborazione con la parrocchia cattolica di San Giovanni Battista a Chania (Creta), la mostra è ospitata presso il Monastero dei Cappuccini in due periodi: dal 20 al 30 luglio e al 10 al 20 agosto 2018. L’intera iniziativa e il programma delle attività è gestita dai giovani greci con la presenza di qualche giovane italiano. La Caritas diocesana reggina, responsabile del percorso formativo, è di supporto a tutte le attività e garantirà la presenza a Creta sia nel periodo di luglio (Alfonso Canale) che di agosto (don Nino Pangallo e don Nino Russo).
La presenza della Chiesa Cattolica a Chanià è indissolubilmente legata alle vicende storiche dell'isola di Creta ed è caratterizzata dalla grande molteplicità delle nazionalità dei parrocchiani. Infatti, oltre ai cattolici cretesi, molto viva è anche la presenza di famiglie provenienti dall'Albania, dalla Polonia, dalle Filippine, dall'Italia, dal Regno Unito, dalla Germania, dagli USA, che vivono e lavorano da anni qui a Creta. I loro figli sono veramente il futuro della vita della Chiesa Cattolica.
D'estate la policromia dei cattolici è arricchita ancora di più dalla presenza dei turisti che vengono a partecipare alla S. Messa. Una delle Parrocchie più frequentate è la Chiesa di San Giovanni Battista dentro il Monastero dei Padri Cappuccini, eretto nel 1567, durante il periodo della dominazione veneziana a Creta (1211-1669). Nel 1674 si stabilirono a Chanià dei Cappuccini francesi, che funsero come ufficiali del Consolato francese. All'inizio, stabilirono la loro residenza nel quartiere di Kasteli, vicino al vecchio porto di Chanià.
Il parroco è frate Luca Romano, appartenente alla Provincia Veneta dei Cappuccini, e da quasi tre anni e a Chania. "Nostra cura è quella di far sentire ognuno, a prescindere dalla sua provenienza, veramente membro di una grande famiglia: la nostra, ci dice frate Luca; anche per questo motivo è stato pensato questo luogo per svolgere le attività di Animazione Territoriale del progetto: iniziano con la celebrazione della liturgia e poi seguono i diversi percorsi di animazione, con la presenza della direttrice di Caritas Hellas, Maria Alverti e nei prossimi giorni la presenza di altri responsabili formativi.

Diocesi RC Bova 23 luglio 2018

Letto 228 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Incontro giovani Servizio Civile. Il racconto dei reggini: "La buona politica è al servizio della pace"

    Reggio Calabria. "È sulla via di ritorno, nei pressi di Napoli, che inizia a snodarsi il resoconto della piccola, ma intensa esperienza che noi ragazzi in Servizio Civile della Caritas diocesana Reggio Calabria-Bova abbiamo vissuto in questi ultimi giorni e che si è conclusa da qualche ora". Inizia così il racconto dei reggini che hanno partecipato a Firenze al XIV incontro dei

  • Il messaggio di Don Nino Pangallo, direttore della Caritas reggina per la Quaresima 2019

    Di seguito riportiamo la lettera di Don Pangallo, Direttore della Caritas di Reggio Calabria per la Quaresima 2019: Carissimi,
    il nostro cammino di fede giunge alle soglie della Quaresima. Comincia un tempo per rigenerare la nostra vita interiore operando una revisione necessaria. Periodicamente siamo soliti fare la revisione dei nostri mezzi di locomozione o mettere a punto la nostra situazione sanitaria con un check up. L’itinerario quaresimale è una terapia spirituale per mettere a norma la nostra vita cristiana.

  • Volontari Servizio Civile Caritas: "Il nostro miglior risultato possibile"

    Dal 22 al 25 Gennaio 2019 si è svolto presso il Centro Residenziale “Colonia San Benedetto”, sito in Cetraro Marina (CS), il Corso di Formazione Generale per i Volontari del Servizio Civile Universale nelle 8 Caritas Diocesane della Calabria (Cassano All’Ionio, Cosenza, Crotone, Lamezia Terme, Locri, Reggio Calabria, Rossano e San Marco Argentano). Durante questi 4 giorni intensi, noi ragazzi dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria- Bova abbiamo avuto l’opportunità di stare insieme e conoscerci meglio. Grazie anche alle varie attività di gruppo ci siamo confrontati, messi a nudo e abbiamo abbattuto le barriere del timore e della vergogna. In questo modo abbiamo iniziato a fidarci gli uni degli altri, creando una nostra piccola identità che ha permesso a ciascuno di noi di gioire nel condividere questa esperienza iniziale. Tra le nostre aspettative vi era anche quella di conoscere meglio i ragazzi selezionati appartenenti alle altre diocesi e effettivamente così è stato.

  • Reggio Calabria. Pranzo di Natale per i poveri della città nella chiesa di San Giorgio Extra

    Reggio Calabria. La Chiesa di San Giorgio Extra come da tradizione, dopo la celebrazione della Santa Messa, si è trasformata in mensa e per il 19° anno consecutivo ha offerto il pranzo di Natale ai bisognosi di Reggio Calabria. Don Nino Pangallo, direttore della Caritas diocesana, e tanti volontari hanno servito a circa 120 "ultimi" della Città metropolitana un pasto caldo,

  • Pietrastorta, attiva da oggi la struttura per accogliere i senzatetto la notte

    Siglato ufficialmente questa mattina a Palazzo San Giorgio il protocollo per la struttura di Pietrastorta che già dalle prossime ore accoglierà i senzatetto che lo vorranno per i prossimi tre mesi durante le ore notturne, per affrontare l'emergenza freddo. Un accordo che insieme al Comune proprietario della struttura vede impegnata in prima linea la Caritas e l'Atam che offrirà il servizio di trasporto dei clochard da piazza Garibaldi attorno alle 17 del pomeriggio e poi al ritorno la mattina

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.