unci banner

:: Evidenza

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Mercoledì 22 agosto il gran finale di Rumori Mediterranei, 38ma Edizione di Roccella Jazz Festival. L'ultima serata al Teatro al Castello di Roccella Jonica esalta...

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Sale a diecii il bilancio delle vittime della piena nelle Gole del Raganello. Tre le persone ancora disperse. Le operazioni di ricerca sono andate avanti...

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Si è spento oggi Mario Congiusta, da anni si batteva perchè venisse fatta piena luce sull'omicidio del figlio Gianluca. Il suo ricordo nelle parole di...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'La Fondazione Scopelliti promuove il Corso di Alta Formazione in Diritto dell’Immigrazione

La Fondazione Scopelliti promuove il Corso di Alta Formazione in Diritto dell’Immigrazione

Pubblicato in ATTUALITA' Venerdì, 19 Gennaio 2018 14:12

Dal 2 febbraio al 13 aprile prossimi la Sala Conferenze di Palazzo Alvaro ospiterà il nuovo Corso di Alta Formazione in Diritto dell’Immigrazione: un’idea promossa dalla Fondazione Scopelliti, in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria attraverso il Comitato Organizzativo C.A.F.D.I. e con il patrocinio morale della Città Metropolitana di Reggio Calabria; un Corso destinato alle categorie professionali degli avvocati, delle forze dell’ordine e dei dipendenti della pubblica amministrazione.
“Un Corso che come presidente della Fondazione Scopelliti ho voluto – ha affermato Rosanna Scopelliti alla conferenza stampa di presentazione odierna –

sollecitata dall’avvocato Zagarella, con la quale avevamo pensato di  fare qualcosa che fosse utile per la nostra città, soprattutto in un momento in cui l’immigrazione viene vista come un problema, probabilmente perché presi da paure spesso fomentate”.

Il Corso consta di 10 incontri che avranno luogo ogni venerdì dal 2 febbraio al 13 aprile 2018 (escluso il 30/03), dalle 15.30 alle 18.30 e si propone di analizzare l’attuale previsione normativa nazionale ed europea in tema di immigrazione, soffermandosi principalmente sui profili delle migrazioni internazionali.
Sempre secondo Rosanna Scopelliti il Corso potrà essere importante per ragionare su questo tema e “per creare un percorso di divulgazione e di conoscenza che possa poi essere riutilizzato sui territori”.
La Fondazione Scopelliti, infatti, si impegna a contrastare ogni forma di discriminazione e populismo. L’Ordine degli Avvocati, inoltre, ha riconosciuto al Corso 24 CFU per la classe degli avvocati. A rappresentare l’Ordine stamane, l’avvocato Danilo Sarra, affiancato dall’avv. Giacomo Saccomanno del Foro di Palmi e responsabile scientifico del Corso, e dall’avv. Alessandra Zagarella.
Gli argomenti saranno:
Lo Straniero in Italia
Le Formazioni Familiari
I diritti dei minori
La nuova disciplina sui minori stranieri non accompagnati
La protezione internazionale e lo status di rifugiato alla luce della Legge 46/17
La tutela e l’accoglienza dei richiedenti la protezione internazionale
Espulsioni e respingimenti
 I contenuti, i profili di legittimità e gli strumenti del difensore alla luce della Legge 467/17
Diritto Penale dell’immigrazione
La tutela dello straniero dinanzi al giudice civile e penale alla luce della Legge 46/17
Il decreto Minniti-Orlando: com’è cambiato il diritto di asilo in Italia
Competenza del Giudice di Pace in materia di immigrazione
Reciprocità e tutela contro le discriminazioni; in particolare la tutela contro la tratta
Acquisto della cittadinanza
Redazione di atti e pareri.
Per quanto riguarda i relatori, invece, interverranno il Dr . Giuseppe Pizzonia, Vice Questore Aggiunto, Questura di Reggio Calabria, Dirigente Ufficio Immigrazione; la Dr.ssa Alessandra Zagarella; il Giudice di Pace di Roma Dr. Ugo Ferruta; il Giudice di Pace di Roma Avv. Guido Savio; Foro di Torino Avv. Ivan Pupetti; Foro di Roma Dr. Francesco Creazzo; il Giornalista Avv. Luigi Migliaccio; Foro di Napoli Avv. Adriano Scardaccione; Foro di Roma Avv. Rosa Lo Faro; Foro di Catania Avv. Francesco Boschetti Foro di Roma; Avv. Stefania Gottero Foro di Torino.
Per info: Comitato Alta Formazione in Diritto dell’Immigrazione “C.A.F.D.I”. tel. 3450535330.

di Tatiana Muraca

Rc 19 gennaio 2018

Letto 291 volte

Articoli correlati (da tag)

  • La Chiesa di San Giorgio al Corso, dedicata al patrono della Città

    Parliamo ancora di un edificio sacro, dedicato al patrono di Reggio Calabria chee sorge proprio al centro del salotto cittadino: la chiesa di San Giorgio al Corso. Eretta a parrocchia a fine Cinquecento, venne distrutta completamente dal terremoto del 1908, fu ricostruita seguendo il progetto dell'architetto Camillo Autore e venne inaugurata il 26 maggio 1935. San Giorgio al Corso venne originariamente eretta a parrocchia il 12 ottobre 1596 da monsignor Annibale D'Afflitto (arcivescovo di Reggio Calabria dal 1593 al 1638). In occasione degli 80 anni dalla ricostruzione della Chiesa, lo studioso e storico professor Francesco Arillotta ha precisato che la parrocchia era stata fondata molto tempo prima e che in origine occupava il sito ove oggi insiste il Genio Civile.

  • Festa di San Rocco, patrono della città di Scilla, il programma 2018

    Giovedì 16 agosto, Festa liturgica del Santo e onomastico di chi ne porta il nome, ha inizio la Festa in onore di San Rocco, Patrono della città di Scilla, evento spirituale e di aggregazione civile storicamente atteso da tutta la Città metropolitana di Reggio Calabria e dall’area dello Stretto di Messina. Significativi appuntamenti raggiungeranno il culmine domenica 19 agosto, per protrarsi fino a lunedì 20.
    A presiedere le Sante Messe delle 8,00 e delle 10,00 di giovedì 16 saranno, rispettivamente, il missionario padre Pasquale Castrilli OMI e l’Arciprete di Scilla don Francesco Cuzzocrea.

  • A Lazzaro taglio del nastro per il Liberamente Festival 2018

    Ha preso ufficialmente il via l’edizione 2018 del Liberamente Festival. Organizzato dall’associazione Kleos in collaborazione con la Pro Loco del Comune di Motta San Giovanni, il primo appuntamento ha visto la presentazione del libro “Frammenti Tellurici” di Domenico Loddo nello spazio dell’ex campo sportivo vicino il Lido Sogno. Prossimi appuntamenti in programma il 15 agosto con il falò e poi concertone giovedì 16. Ancora una volta il ricavato sarà devoluto a finalità sociali, questa volta per un progetto legato ad un villaggio in Africa

  • Pietra Cappa, il monolite che affascinerà il mondo

    Il cappuccio protegge la testa, un mantello copre quasi tutta la sua figura, ma le braccia e le mani no, quelle devono restare libere.
    Vogliamo raccontarla così la “nostra” Pietra Cappa, perché tra i molti significati veri o leggendari, noi abbiamo scelto di separare ed astrarre il significato della cappa come indumento, decontestualizzandolo per esprimere ciò che noi sentiamo, al suo cospetto.
    Pietra per condizione, cappa per vocazione, ma non quella che oscura e nasconde, ma bensì quella che protegge ed adorna.

  • Dal 27 agosto al 2 settembre il Bergamotto Art Festival 2018

    Dopo il successo dell’anteprima dello scorso anno, dal 27 agosto al 2 settembre 2018 torna il Bergamotto Art Festival. Riflettori accessi sulle eccellenze del nostro territorio in un percorso che vedrà coinvolto i borghi della nostra provincia con un gran finale nella città dello Stretto

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.