unci banner

:: Evidenza

La Madonna della Consolazione saluta Reggio e torna all'Eremo: domenica la processione

La Madonna della Consolazione saluta Reggio e torna all'Eremo: domenica la processione

Reggio Calabria. E' arrivato il giorno della risalita. La Madonna della Consolazione, patrona di Reggio Calabria, domenica 25 novembre saluterà il suo popolo per rientrare all'Eremo. La processione partirà dalla Cattedrale alle 15.30 si snoderà...

Palazzo Alvaro: venerdì la presentazione del lungometraggio “Sandrino-Il Film”

Palazzo Alvaro: venerdì la presentazione del lungometraggio “Sandrino-Il Film”

Reggio Calabria. Un reggino “DOC” presto al cinema. Sì, perché Sandrino, il popolare personaggio creato dall’attore comico Pasquale Caprì, dopo il grande successo riscosso in questi anni in teatro, TV e radio, finalmente sbarca sul...

Emendamento Cannizzaro: ammessa la proposta di 55mln di euro per il "Tito Minniti"

Emendamento Cannizzaro: ammessa la proposta di 55mln di euro per il "Tito Minniti"

Reggio Calabria. "Ammissibile perché riguarda enti da considerarsi di rilievo nazionale e/o internazionale”, con queste parole il presidente della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, di cui il sottoscritto è componente, ha riammesso l'emendamento da...

Reggio Calabria. Albo cooperative sociali, Chiriatti: "Qualcosa inizia a muoversi"

Reggio Calabria. Albo cooperative sociali, Chiriatti: "Qualcosa inizia a muoversi"

Reggio Calabria. "Si è appena concluso l’ incontro tenutosi al Settore delle Politiche Sociali della Città Metropolitana, alla presenza del dirigente dott. Catalano, del funzionario dott.ssa Albanese e del vice presidente Unci Calabria dott.ssa Chiriatti....

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Nuovi guasti scoperti alla condotta del Tuccio, necessario deviare il corso del fiume

Nuovi guasti scoperti alla condotta del Tuccio, necessario deviare il corso del fiume

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 08 Novembre 2018 19:01

Sono più seri del previsto i danni causati dall'esondazione dell'acquedotto Tuccio nel comune di Melito Porto Salvo. Da domenica è interrotto il servizio idrico per i Comuni di Reggio Calabria (Zona sud fino a Pellaro), Montebello Jonico, Roghudi, San Lorenzo e Motta San Giovanni e la Sorical ha attivato pozzi e ed effettuate manovre per limitare i disagi alla popolazione. E' da martedì che le squadre della Sorical stanno lavorando ininterrottamente per ripristinare tratti di condotta spazzati via dalla furia dell'ondata di piena di domenica.

Oggi pomeriggio, dopo le riparazioni fatte in località San Fantino, Chorio e Musupuniti, era ripresa l'erogazione ma, constatato la mancanza di pressione, le squadre hanno iniziato una verifica puntuale a piedi lungo il resto dell'asta fluviale. Dopo 5 km a sud dei lavori già eseguiti, è stato individuata un'altra interruzione. Un tratto dell'acquedotto, che attraversa la fiumara, in località Prunello, è stata spezzata e distrutta insieme alla briglia di contenimento. Nei giorni scorsi, con la piena del fiume, tali danni non erano visibili.
I lavori riprenderanno domani mattina a causa dell'impraticabilità del sito, bisogna deviare il corso del fiume per poter operare in sicurezza e costruire opere di contenimento in cemento armato.
Al momento i tecnici della Sorical non sono in grado di prevedere la tempistica della riparazione.

Rc 8 novembre 2018

Letto 109 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Lazzaro per il quinto giorno senz'acqua per i danni alla condotta del Tuccio

    I tecnici Sorical comunicano che un nuovo guasto ha interessato in queste ore la condotta del Tuccio. Permane quindi l’emergenza idrica a Lazzaro in attesa dei nuovi interventi che saranno realizzati, presumibilmente, nella giornata di domani. In attesa di verificare la disponibilità dell’autobotte della Protezione Civile, è possibile rifornirsi di acqua presso la fontana pubblica ubicata all'inizio della salita di Paolia, a 100 metri da Corso Italia. Per segnalazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Ancora al lavoro sulla condotta del Tuccio, tornano le autobotti. Domani riprende l'erogazione dell'acqua

    Permane l’emergenza idrica a Lazzaro determinata dai danni subiti dalla condotta Sorical nelle località San Fantino, Chorio e Musupuniti. La società ha comunicato che i lavori di riparazione stanno proseguendo e che, salvo ulteriori imprevisti e dopo le opportune verifiche, l’erogazione potrebbe riprendere già domani mattina. Sono comunque garantiti per la giornata di oggi due punti fissi per l’approvvigionamento idrico: - presso la Delegazione comunale di Lazzaro (autobotte Protezione Civile); - presso la fontana pubblica ubicata all'inizio della salita di Paolia, a 100 metri da Corso Italia. Per segnalazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Maltempo: esonda il torrente Tuccio, nuovi danni alla rete idrica

    Nuovamente il torrente Tuccio sotto osservazione dopo il maltempo delle ultime ore. Le abbondanti piogge ha causato l'esondazione del fiume in alcuni punti e ancora una volta danni alla rete idrica che fornisce acqua nell'area sud del reggino insieme ai comuni di Motta San Giovanni, Melito Porto Salvo, Roghudi e San Lorenzo

  • Reggio Calabria. Sorical: online il sito celebrativo della Diga del Menta

    Reggio Calabria. Un sito internet narrativo di tutto lo schema della diga del Menta. A poche ore dall'immissione in rete dell'acqua potabile nelle case di Reggio dell'inaugurazione, Sorical lancia on-line www.digamenta.it . Realizzato dall'ufficio comunicazione della società con il contributo di professionisti calabresi, il sito, documenta tutte le fasi di costruzione e di

  • Acqua del Menta, la Sorical replica ai parlamentari M5S

    In relazione alle notizie di stampa, che riportano dichiarazioni di parlamentari del M5S, tali da creare confusione sulla procedura di immissione dell’acqua del Menta nella rete idrica della città di Reggio Calabria, al fine di tranquillizzare in primo luogo i cittadini di Reggio Calabria, si precisa quanto segue.
    I lavori di completamento della Diga del Menta si sono conclusi da oltre cinque mesi e l’acqua della Diga, previo trattamento nel potabilizzatore, è stata oggetto di tre cicli di analisi da parte della competente struttura della ASL che si è conclusa il 10 ottobre u.s. con l’autorizzazione al consumo umano dell’acqua e, pertanto, alla immissione nella rete.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.