unci banner

:: NEWS

Tennis, ritorno al passato per lo Sport Village Catona

Tennis, ritorno al passato per lo Sport Village Catona

Il circolo del tennis Sport Village intende ringraziare l'Accademia del Tennis e il suo presidente Nino Girella, per il percorso comune che è stato svolto, con professionalità, nel corso di...

A Polsi con la sua arte, l'iniziativa del maestro pizzaiolo Giorgio Riggio

A Polsi con la sua arte, l'iniziativa del maestro pizzaiolo Giorgio Riggio

Il 29 agosto si rinnoverà per il 20esimo anno l'appuntamento che coniuga arte e fede del maestro pizzaiolo Giorgio Riggio alla Madonna di Polsi. L'arte racconta la fede, attraverso gli...

Estate e intossicazioni alimentari: i consigli del Tecnologo Alimentare

Estate e intossicazioni alimentari: i consigli del Tecnologo Alimentare

Il caldo estivo, lunghe percorrenze per raggiungere casa dopo aver fatto la spesa e qualche disattenzione nel rispettare la catena del freddo possono essere causa di alterazione per i nostri...

Villa, firmato protocollo d'intesa con i consulenti del lavoro per l'Asse.Co.

Villa, firmato protocollo d'intesa con i consulenti del lavoro per l'Asse.Co.

«Sono felice e per questo ringrazio il sindaco di Villa San Giovanni e tutta l'amministrazione, perché con la firma di oggi si intraprende un percorso virtuoso e questo comune è...

Reggio Live Fest: all'Arena il tributo in musica ai Queen e Freddie Mercury

Reggio Live Fest: all'Arena il tributo in musica ai Queen e Freddie Mercury

Il 27 agosto alle 21.30 presso l’Arena dello Stretto di Reggio Calabria avrà luogo l’ultimo appuntamento del Reggio Live Fest 2019, la serie di eventi frutto della sinergia tra i...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Nuovi guasti scoperti alla condotta del Tuccio, necessario deviare il corso del fiume

Nuovi guasti scoperti alla condotta del Tuccio, necessario deviare il corso del fiume

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 08 Novembre 2018 19:01

Sono più seri del previsto i danni causati dall'esondazione dell'acquedotto Tuccio nel comune di Melito Porto Salvo. Da domenica è interrotto il servizio idrico per i Comuni di Reggio Calabria (Zona sud fino a Pellaro), Montebello Jonico, Roghudi, San Lorenzo e Motta San Giovanni e la Sorical ha attivato pozzi e ed effettuate manovre per limitare i disagi alla popolazione. E' da martedì che le squadre della Sorical stanno lavorando ininterrottamente per ripristinare tratti di condotta spazzati via dalla furia dell'ondata di piena di domenica.

Oggi pomeriggio, dopo le riparazioni fatte in località San Fantino, Chorio e Musupuniti, era ripresa l'erogazione ma, constatato la mancanza di pressione, le squadre hanno iniziato una verifica puntuale a piedi lungo il resto dell'asta fluviale. Dopo 5 km a sud dei lavori già eseguiti, è stato individuata un'altra interruzione. Un tratto dell'acquedotto, che attraversa la fiumara, in località Prunello, è stata spezzata e distrutta insieme alla briglia di contenimento. Nei giorni scorsi, con la piena del fiume, tali danni non erano visibili.
I lavori riprenderanno domani mattina a causa dell'impraticabilità del sito, bisogna deviare il corso del fiume per poter operare in sicurezza e costruire opere di contenimento in cemento armato.
Al momento i tecnici della Sorical non sono in grado di prevedere la tempistica della riparazione.

Rc 8 novembre 2018

Letto 458 volte

Articoli correlati (da tag)

  • SORICAL: emergenza idrica nel fine settimana per consumi anomali

    L'aumento repertino delle temperature degli ultimi giorni ha fatto registrare, nelle ultime ore, un eccessivo consumo di acqua potabile in diversi Comuni costieri della Calabria.
    Sorical negli ultimi due giorni ha gestito decine di richieste di aumento delle portate idriche e dove è stato possibile, in anticipo rispetto al passato, sono stati attivati alcuni campi pozzi di emergenza. Il maggiore consumo di acqua potabile, secondo la Società, non è legato alla maggiore presenza di turisti, ma all'uso improprio che ne fanno i cittadini. Un fenomeno che puntualmente si presenta con la stagione degli orti e in concomitanza con l'apertura delle residenze estive. Nei prossimi giorni la società scriverà a tutti i 385 sindaci della Calabria affinché si attivino tutti i controlli per evitare abusi di consumo di acqua potabile.

  • Studenti vincono gita scolastica alla Diga del Menta e al Parco dell'Aspromonte

    Circa 70 studenti, accompagnati dai docenti, degli Istituti Compresivi di Falerna, Nocera Terinese, Martirano Lombardo e Gizzeria hanno visitato questa mattina la Diga del Menta nel cuore del Parco dell’Aspromonte. Ospiti della Sorical, i ragazzi sono stati premiati nell’ambito di un’iniziativa di sensibilizzazione sul corretto utilizzo dell’acqua potabile promossa dal Rotary Club Reventino in collaborazione con la società idrica. L’iniziativa, “Acqua è Vita” ha visto la partecipazione di tutte le classi degli istituti, invitate, alla fine del percorso, a presentare degli elaborati sul risparmio idrico. I lavori interdisciplinari, alcuni anche multimediali, sono stati premiati nei giorni scorsi nell’ambito di un’iniziativa scolastica e Sorical, su iniziativa del commissario Luigi Incarnato, ha messo in palio il viaggio di istruzione alla diga del Menta.

  • Sorical a supporto del Comune di Brancaleone per rientro potabilità su fonti comunali

    Sorical, avendo supportato l'amministrazione straordinaria del Comune di Brancaleone, non può che essere soddisfatta della revoca dell'ordinanza che limitava l'uso a consumo umano dell'acqua ad una parte consistente della popolazione, quella residente nel centro storico, alimentata esclusivamente da fonti comunali.
    Il centro del paese, da decenni, è approvvigionato dal alcuni pozzi comunali che, nel tempo, hanno dato problemi di varia natura. Su richiesta dalla commissione straordinaria, Sorical ha fornito sempre massima disponibilità tecnica ed operativa per giungere ad una soluzione delle problematiche, nello spirito che un bene pubblico come l'acqua deve essere sempre garantito.

  • Reggio Calabria. Sorical, collegato il serbatoio Trabocchetto all'Ipot Menta

    Reggio Calabria. Sono state ultimate le opere idrauliche per portare l'acqua della Diga del Menta nel centro della città di Reggio Calabria. I tecnici della Sorical hanno sostituito tutte le saracinesche e sono iniziate da alcune ore le operazioni di lavaggio e sanificazione delle condotte e del serbatoio "Trabocchetto" (chiamato anche "Reggio Campi") per essere pronto ad

  • Sorical: "Dopo anni nel quartiere di Archi l'acqua è potabile"

    Dopo anni di non potabilità, a causa dell'alta concentrazione di fluoruri superiori ai limiti di legge, finalmente ad Archi, popoloso quartiere di Reggio Calabria, l'acqua che esce dai rubinetti torna potabile. Lo ha comunicato la Sorical al Comune di Reggio Calabria, dopo le risultanze dei campionamenti dell'acqua al serbatoio in testa alla rete idrica di Archi.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.