unci banner

:: Evidenza

La protesta del "Piria" non si placa: manifestazione a Palazzo Campanella

La protesta del "Piria" non si placa: manifestazione a Palazzo Campanella

E' iniziato il lungo pomeriggio dell'Istituto "Piria". Sulla scalinata di Palazzo Campanella gli studenti, della scuola più antica di Reggio Calabria, protestano per dire "no"...

Inarrestabile la battaglia del "Piria": "Stanchi di subire imposizioni che stravolgono scelte condivise"

Inarrestabile la battaglia del "Piria": "Stanchi di subire imposizioni che stravolgono scelte condivise"

Riceviamo e pubblichiamo la nota del Comitato del "Piria": "In democrazia vale (?) il principio della maggioranza. Se gli studenti non scelgono il Ferraris bisognerebbe...

Reggio Calabria: arrestata badante per maltrattamenti nei confronti di un'anziana

Reggio Calabria: arrestata badante per maltrattamenti nei confronti di un'anziana

Nella nottata di ieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione ordinanza di applicazione di misura...

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani: tutti gli appuntamenti nella Diocesi

Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani: tutti gli appuntamenti nella Diocesi

Avrà inizio oggi e si concluderà il 25 gennaio la 110^ Settimana di preghiera per l'Unità dei Cristiani. L'iniziativa ecumenica si svolgerà nella città dello...

Musica e passione al PalaCalafiore: Antonacci infiamma i fan. La dedica ad Armellini

Musica e passione al PalaCalafiore: Antonacci infiamma i fan. La dedica ad Armellini

di Dominella Trunfio - “Ogni sera, prima di andare a dormire sento un solo coro: il vostro. Per questo, su questo palco, fino all’ultima goccia...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Ordine dei Medici, esecutivo confermato in toto

Ordine dei Medici, esecutivo confermato in toto

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 14 Novembre 2017 09:01

Conferma in toto per le cariche dell’esecutivo dell'Ordine dei Medici della provincia di Reggio Calabria. Il nuovo consiglio si è subito riunito per eleggere l’esecutivo per il prossimo triennio, che risulta così composto: Pasquale Veneziano, Presidente, Giuseppe Zampogna, Vicepresidente, Vincenzo Nociti, Segretario, Bruno Porcino, Tesoriere e Filippo Frattima, Presidente della Commissione Odontoiatri. Il Consiglio Direttivo, poi, è completato dai dottori: Vincenzo Amodeo, Said Al Sayaad, Francesco Biasi, Rocco Cassone, Anna Maria Danaro, Anna Rosaria Federico, Antonio Nicolò, Domenico Pistone, Marco Tescione, Domenico Tromba, Antonino Zema e Teodoro Vadalà.

In Commissione Odontoiatri sono stati eletti: Filippo Frattima (Presidente), Teodoro Vadalà, Carlo Nicolò (Segretario), Giovanni Strangio e Lucia Raso. Il collegio dei revisori dei conti, invece, sarà composto dal riconfermato Presidente Antonino Vadalà nonché da Giuseppe Mirarchi e Antonino Loddo mentre il revisore dei conti supplente sarà Carlo Maria Previte.
I dati venuti fuori dalle urne dimostrano che i camici bianchi reggini hanno apprezzato lo spirito con cui l’Ordine dei Medici ha lavorato in questi ultimi anni. Uno spirito che si è connotato per sinergia, armonia, collaborazione e mutuo soccorso, un vero e proprio gioco di squadra che ha portato al raggiungimento di tanti piccoli traguardi ed, oggi, al risultato elettorale che ha riconfermato la fiducia al gruppo che da tempo, ormai, si impegna, con abnegazione, al servizio della categoria rimanendo ancorato stabilmente ai valori fondanti contenuti nel Giuramento d’Ippocrate e, quindi, alla tutela della salute e della vita del paziente. E’ stato premiato l’impegno disinteressato verso la categoria, l’esperienza maturata in questi anni, la disponibilità verso i colleghi, la propensione all’ascolto delle loro esigenze ma anche l’umiltà e l’umanità con cui abbiamo cercato di aprirci alla società civile. Proprio per questo perpetueremo il nostro impegno nel sollecitare le istituzioni preposte ad un deciso cambio di marcia nella gestione del sistema sanitario in Calabria e, soprattutto nel garantire la sicurezza sul lavoro di chi opera in sanità. Da tempo, ormai, denunciamo un’escalation di violenza senza precedenti nei confronti dei medici; episodi assai gravi ed incresciosi che ci hanno portato, più volte, ad appellarci ad enti ed istituzioni che, certamente più di noi, sono deputati a garantire la sicurezza sul luogo di lavoro di chi opera in questo delicato e nevralgico settore. Da qui, ripartiamo, sempre al fianco dei colleghi e dei pazienti in nome di quella formula vincente che è l’alleanza terapeutica.
Reggio Calabria 14.11.2017
        Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della provincia di Reggio Calabria

Letto 68 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Dichiarazioni Ceccardi: nota congiunta dei presidenti degli Ordini dei Medici della Regione

    I Presidenti degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri delle 5 Province Calabresi esprimono il loro sdegno per le inaccettabili e farneticanti tesi espresse dalla Sig.ra Susanna Ceccardi, intervenuta, nella sua veste di Sindaco della Città di Cascina, nella trasmissione di approfondimento giornalistico “AGORA’, andata in onda su RAI 3 il 12.12.2017, secondo la quale i

  • Ordine dei Medici: appropriatezza prescrittiva: primi in Italia per spesa

    Si è parlato di appropriatezza prescrittiva farmacologica e delle criticità che questa genera nella medicina generale in un incontro promosso dall’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della provincia di Reggio Calabria, in collaborazione con la MediCoop Sant’Agata. Ad introdurre il dibattito è stato Francesco Biasi, consigliere dell’Ordine dei Medici, il quale ha evidenziato che la questione dell’appropriatezza prescrittiva sta creando delle difficoltà ai medici e disagi ai pazienti.
    “Lo scopo di questa iniziativa – ha puntualizzato Francesco Biasi – è quello di cercare di trovare punti di convergenza e soluzioni condivise evitando l’applicazione di inutili sanzioni. Dall’evento di oggi speriamo di ripartire con uno spirito costruttivo”.

  • Ordine dei Medici: tante voci contro la violenza

    Testimonianze, analisi, riflessioni e proposte sul tema della violenza nei confronti di chi opera in ambito sanitario: è stato questo il ricco contenuto della tavola rotonda promossa dalla Commissione Pari opportunità presso l’Ordine dei Medici di Reggio Calabria in collaborazione con la locale sezione dell’Associazione Italiana Donne Medico. Ad aprire i lavori è stato il Presidente dell’Ordine dei Medici, Pasquale Veneziano che ha ricordato come, in Calabria, in passato, ci sono stati alcuni camici bianchi uccisi ed, oggi, si assiste ad un escalation, senza precedenti, di minacce, intimidazioni ed aggressioni nei confronti del personale medico e paramedico.

  • All’Ordine di Reggio una tavola rotonda sui medici vittime di violenza

    “Medici vittime di violenza”: è questo il tema di un incontro promosso dalla Commissione Pari Opportunità dell’Ordine dei Medici di Reggio Calabria e dalla sezione reggina dell’Associazione Italiana Donne Medico. L’evento, in programma, sabato, 18 novembre alle ore 9, si svolgerà presso l’Auditorium dell’Ordine dei Medici in Via Sant’Anna II tronco e vedrà la partecipazione, fra gli altri, di una delegazione di studenti di tre importanti istituti scolastici cittadini: il Liceo Classico Europeo “Tommaso Campanella”, il Liceo Scientifico “Leonardo Da Vinci” ed il Liceo Scientifico “Alessandro Volta”.

  • Ordine dei Medici: una violenza al giorno

    Siamo in guerra. Viaggiamo al ritmo di un episodio di violenza al giorno nell’indifferenza più totale tralasciando il fatto che, quasi certamente, molti casi di intimidazioni, minacce, aggressioni verbali e fisiche, non vengono denunciati o non assurgono agli onori della cronaca. Tali episodi, a differenza dei casi di presunta malasanità che assorbono le pagine dei giornali, passano spesso in secondo piano. L’ultima scena di questo sequel sembra essere un vero e proprio thriller è stata girata nel reparto di Ostetricia e Ginecologia degli Ospedali Riuniti.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.