unci banner

:: NEWS

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari...

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Ho appreso che questa mattina il Commissario Cotticelli, accompagnato dal sub commissario, si è recato all'ufficio protocollo della Regione per notificare un elenco di nomi che hanno deciso di nominare...

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Quello della depurazione è sempre stato un problema non indifferente per tutta la città ma dopo anni, finalmente, il Governo certifica direttamente nel portale acque la qualità eccellente delle acque...

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Si è svolta ieri 22 maggio, come preannunciato, la riunione convocata dai Commissari Straordinari dell’ASP di Reggio Calabria con una delegazione degli enti del Terzo settore impegnati nei servizi di...

Le Volanti arrestano un uomo responsabile di una lunga serie di reati predatori a danno di cittadini e commercianti

Le Volanti arrestano un uomo responsabile di una lunga serie di reati predatori a danno di cittadini e commercianti

L'attività d’intensificazione del controllo del territorio disposta dal Questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone, strutturata attraverso i protocolli operativi specificamente pensati per determinate aree della città, ha fatto registrare un...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Ornella Manferoce presidente dell´Associazione Italiana Donne Medico “Piana degli Ulivi”

Ornella Manferoce presidente dell´Associazione Italiana Donne Medico “Piana degli Ulivi”

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 14 Marzo 2019 08:14

"Piana degli Ulivi" è la nuova sezione Associazione Italiana Donne Medico (AIDM), che vuole abbracciare il territorio pianeggino della città metropolitana di Reggio Calabria.
Nei giorni scorsi la neonata sezione ha eletto la dottoressa Ornella Manferoce, specialista in angiologia, quale sua presidente, e nominato il suo primo direttivo, includendo donne medico che vivono e lavorano sul territorio della piana di Gioia Tauro e che afferiscono alla multidisciplinarietà delle specializzazioni mediche, dalla cardiologia alla medicina legale, alla radiologia all´endocrinologia.

L´AIDM, Società scientifica fondata nel 1921, conta la presenza più di sessanta sedi sull´intero territorio nazionale e vanta la sua natura internazionale nel the Medical Woman´s International Association (MWIA) di cui proprio nel 2019 si celebra il centenario della costituzione.
Radici antiche per una importante realtà associativa con finalità scientifiche che ha come suo principale obbiettivo quello di promuovere la medicina di genere e che annovera nel suo passato e nel suo presente nomi prestigiosi e con competenze trasversali nelle discipline medico - scientifiche.
«Siamo motivate -dice la neo presidente Manferoce - e ringrazio la già presidente nazionale Caterina Ermio per averci guidate nella nascita di questa sezione e alle dottoresse: Maria Concetta Barbalace, Maria Rosaria Camelliti, Francesca Cosentino, Domenica Maria Di Certo, Francesca Liotta, Caterina Longordo, Patrizia Napoli, Maria Teresa Vigo, Lucia Raso, Luigina Sollazzo, Concetta Verano, che hanno sposato e condiviso questa iniziativa, faccio gli auguri di buon lavoro. Noi, -continua- così come richiede lo statuto nazionale, abbiamo già individuato nel binomio ambiente/salute la nostra tematica di approfondimento per questo primo anno di attività e contiamo di comunicare le date del primo congresso distrettuale, all' indomani della riunione nazionale che ci vedrà, il prossimo inizio aprile, partecipare a Roma ai lavori di programmazione scientifica insieme alle altre sezioni d' Italia dell´AIDM. Mi piace sottolineare -e conclude- come la nascita di una sezione delle Donne Medico in questo territorio possa e voglia significare per tutti opportunità di conoscenza scientifica e, al contempo, intenda puntare alla consapevolezza sociale -soprattutto in questo momento- riguardo al diritto alla salute, come bene da divulgare e tutelare».

Cinquefrondi (RC), 14 marzo 2019

Letto 111 volte

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.