unci banner

:: Evidenza

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

Reggio Calabria. Nel corso di una operazione effettuata nei giorni scorsi, nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio, i militari della Capitaneria di porto di...

Comune di Melito Porto Salvo: nuova ordinanza di divieto balneazione

Comune di Melito Porto Salvo: nuova ordinanza di divieto balneazione

Melito Porto Salvo. Nuova ordinanza di divieto di balneazione a Melito Porto Salvo. In data odierna il sindaco Giuseppe Meduri VISTA la comunicazione prot. 15.01.02...

Polizia di Stato: arrestato un 23enne per “omicidio stradale”

Polizia di Stato: arrestato un 23enne per “omicidio stradale”

Reggio Calabria. Ieri, personale del Distaccamento di Polizia Stradale di Brancaleone ha tratto in arresto un 23enne di Locri, S.D., responsabile del reato di Omicidio...

A Palazzo Campanella l'Assemblea pubblica della Commissione Regionale Pari Opportunità

A Palazzo Campanella l'Assemblea pubblica della Commissione Regionale Pari Opportunità

Prosegue l’impegno della CRPO per approfondire gli strumenti necessari nel percorso di realizzazione dell’uguaglianza di genere nelle rappresentanze istituzionali e, più in generale, nei luoghi...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Ospedale Riuniti, morte sospetta del giovane Domenico, Dieni (M5S): "Lorenzin invii gli ispettori"

Ospedale Riuniti, morte sospetta del giovane Domenico, Dieni (M5S): "Lorenzin invii gli ispettori"

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 12 Ottobre 2017 13:39

«Il ministero della Salute ordini al più presto un'ispezione nel Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, affinché si faccia chiarezza sulla morte di un 17enne dopo un doppio ricovero». È la richiesta che la deputata del M5S Federica Dieni avanza al ministro della Salute Beatrice Lorenzin. «Così come avvenuto in passato, in occasione di veri o presunti altri casi di malasanità – prosegue la parlamentare –, è doveroso un intervento degli ispettori ministeriali volto

a ricostruire fin nei minimi dettagli le ultime ore di Domenico, arrivato in ospedale con improvvisi dolori addominali e poi deceduto per una insufficienza multiorgano in occasione di un secondo ricovero». «Dopo un primo ricovero in ospedale – aggiunge Dieni –, i sanitari avrebbero dimesso il giovane in quanto non gli sarebbe stata riscontrata alcuna patologia. Pochi giorni dopo, però, le crisi di vomito e le fitte addominali si sarebbero ripresentate costringendo il 17enne a un nuovo ricovero, stavolta nel reparto Neurologia. Il ragazzo, poco prima di morire, non sarebbe stato nemmeno in grado di camminare e avrebbe anche perso parzialmente la vista». «Lecito chiedersi, allora – conclude Dieni –, se questa morte potesse in qualche modo essere evitata. Malgrado i vertici degli Ospedali Riuniti abbiano già disposto un'indagine interna, è necessario che il ministro Lorenzin disponga l'intervento di ispettori ministeriali in grado di ricostruire l'accaduto e di dare risposte esaustive che spieghino le cause che hanno infine portato alla morte il giovane Domenico».

Reggio Calabria 12 ottobre 2017

Letto 158 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Chiostro di San Giorgio. L'incontro del Cis: “Il recupero della memoria-Il giardino dei Finzi Contini”

    Reggio Calabria. Venerdì 20 luglio 2018, alle ore 21:00, presso il Chiostro di S. Giorgio al Corso – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove la conferenza “Il recupero della memoria – Il giardino dei Finzi Contini” di Giorgio Bassani. Coordina Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Introduce Maria Quattrone, già dirigente del liceo

  • Libera, Locride: tre incontri per non dimenticare Cartisano e tutte le vittime innocenti della mafia

    Reggio Calabria. Tre appuntamenti per ricordare, riflettere e costruire un futuro migliore. "La memoria non va in vacanza" è promossa da "Libera – Coordinamento Locride" e vede la collaborazione dell'associazione "Don Milani" di Gioiosa Ionica, di ADS Calabria Fitwalking e del Caffè Letterario Mario La Cava. È andato in scena, mercoledì scorso a Gioiosa Ionica, l'intenso

  • Tripodi (FI): "Governo immobile, Forza Italia detta l'agenda"

    Reggio Calabria. "Il Governo Conte, dopo 50 giorni dall'insediamento e' un mix di miopia politica e immobilismo". Lo dichiara Maria Tripodi deputata di Forza Italia, che prosegue: "il decreto senza dignità per imprese e lavoratori, sonoramente bocciato anche da Confindustria, la sequela di promesse e rinvii su Alitalia, Ilva, aree terremotate, le accuse e i muri alzati dai Paesi di

  • Tonnara di Palmi: sequestrati 100 kg di pescato

    Reggio Calabria. Nel corso di una operazione effettuata nei giorni scorsi, nell’ambito dell’ordinaria attività di controllo del territorio, i militari della Capitaneria di porto di Gioia Tauro, congiuntamente al personale della Delegazione di spiaggia di Palmi, hanno ispezionato un automezzo – intercettato in località Tonnara del Comune di Palmi – con a bordo circa 55 kg di

  • Comune, commissione bilancio: il punto del sindaco sull’attività amministrativa

    Reggio Calabria. I diversi progetti in corso di esecuzione, i programmi per la dotazione infrastrutturale del territorio cittadino, i servizi, i cantieri in appalto e le opere in fase di esecuzione sono stati al centro dell’audizione del sindaco Giuseppe Falcomatà, tenutasi a Palazzo San Giorgio, nell’ambito dei lavori della Commissione Bilancio, presieduta dal presidente Rocco

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.