unci banner

:: NEWS

Incontriamoci sempre: domenica la seconda edizione del Profitterol Fest

Incontriamoci sempre: domenica la seconda edizione del Profitterol Fest

Secondo appuntamento della rassegna “Calabria D'Autore” in compagnia dello show-cooking del maestro Antonello Fragomeni, che Domenica 20 ottobre, a partire dalle ore 18.30, preparerà e farà degustare, in diretta, i...

Concluse le Giornate dell'Orientamento all'Accademia di Belle Arti

Concluse le Giornate dell'Orientamento all'Accademia di Belle Arti

Grande affluenza alle giornate dell'Orientamento dell'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Per due settimane la sede di via XXV luglio è stata presa d’assalto da più di 1000 studenti...

Villa, mese della prevenzione del tumore al seno. Richichi: «due giorni dedicati alle donne con visite e mammografie gratuite»

Villa, mese della prevenzione del tumore al seno. Richichi: «due giorni dedicati alle donne con visite e mammografie gratuite»

Ottobre è definito “mese in rosa “, il mese della prevenzione del tumore al seno. Oggi questo tumore è la neoplasia più frequente in assoluto per incidenza nella popolazione femminile...

L’affido è un gesto d’amore verso i bambini. Appello alle famiglie di Agape, Unicef, Save The Children e Ufficio pastorale della famiglia

L’affido è un gesto d’amore verso i bambini. Appello alle famiglie di Agape, Unicef, Save The Children e Ufficio pastorale...

Il caso Bibbiano sta azzerando gli affidi in tutta Italia. Richieste bloccate, è quasi impossibile trovare una famiglia disposta ad accogliere Lo denunciano gli assistenti sociali: «Clima da caccia alle...

Serata Tchaikovsky al Teatro Cilea con l’Orchestra del Conservatorio

Serata Tchaikovsky al Teatro Cilea con l’Orchestra del Conservatorio

Per la prima volta a Reggio Calabria una "Serata Tchaikovsky" al Teatro Cilea dedicata al celeberrimo compositore russo che tanto amò l’Italia. Sabato 19 ottobre 2019 alle ore 20:30, il...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Osteoporosi, la conoscenza ti allunga la vita

Osteoporosi, la conoscenza ti allunga la vita

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 02 Ottobre 2018 09:40

Continua il percorso di prevenzione e promozione della salute portato nella nostra città da Domenico Tromba, endocrinologo e presidente dell’associazione “Scienza e Vita”, che oggi segna un ulteriore tappa con la sesta giornata di prevenzione dedicata all'osteoporosi che ha segnato l’ennesimo successo.
Obiettivo dell'iniziativa: contrastare una patologia molto diffusa anche nella nostra città e nella nostra provincia considerato che l’osteoporosi ha un’incidenza di circa il 25% della popolazione.

Durante questa giornata di prevenzione il noto endocrinologo reggino e l’equipe presente presso lo studio San Domenico, hanno visitato oltre 80 cittadini a cui è stata eseguita gratuitamente anche la MOC.
"Generalmente l'osteoporosi viene considerata una patologia a carico delle ossa - ci spiega il medico reggino nonchè consigliere dell’Ordine - ma secondo alcuni si tratterebbe di un processo parafisiologico, la cui presenza predispone comunque ad un maggiore sviluppo di fratture patologiche ed a una conseguente diminuzione della qualità e della speranza di vita”.
“L'osteoporosi – aggiunge Domenico Tromba, autore di alcune pubblicazione in tema di prevenzione - è una malattia che, in molti casi, si può prevenire ed un ruolo importante in questa ottica ci viene proprio dall’informazione. Con l'aumentare dell’età ed in concomitanza con alcuni eventi specifici come la gravidanza, si può correre il rischio di un’eccessiva diminuzione dei sali di calcio contenuti nelle ossa con conseguente aumento della loro fragilità e possibili fratture a seguito anche di piccoli traumi o persino durante le normali attività della vita quotidiana. Ecco il motivo per cui è molto importante far conoscere i fattori di rischio dell’osteoporosi ed eseguire esami strumentali che diano indicazioni sullo stato dell’osteopenia; oltre a divulgare le possibili misure atte alla prevenzione”.
Come ci spiega lo specialista operante sul territorio provinciale “età, fattori genetici, menopausa precoce, appartenenza alla razza bianca o asiatica, celiachia, malattie renali, carenza di vitamina D, ma anche sedentarietà, magrezza eccessiva, cure prolungate con farmaci cortisonici, malattie autoimmuni, patologie tiroidee e obesità rappresentano tutti fattori di rischio per la fragilità ossea causata da osteoporosi”.
In Italia sono circa 5 milioni le persone a rischio fratture da osteoporosi. Quindi, assume molta importanza far conoscere i fattori di rischio ma sono altrettanto importanti le giornate di prevenzione per cercare di scoprire con visita ed esami strumentali lo stato di osteopenia della popolazione cercando così di migliorare il più possibile la morbilità da fratture e la qualità di vita. Basti pensare come la mortalità da fratture del femore è del 5% nel periodi immediatamente successivi all'evento e del 15 - 25% ad un anno.
Domenico Tromba, fra l’altro, Coordinatore dell'osservatorio epidemiologico dell'Unical, rammenta come la vera prevenzione dell'osteoporosi comincia fin da giovanissimi, sia nella donna che nell'uomo, non essendo questa una malattia di genere.
“Per poter iniziare a parlare di prevenzione – conclude l’endocrinologo - serve un corretto stile di vita, una dieta equilibrata, fare attività fisica, limitare il consumo di alcool, non fumare ma soprattutto conoscenza e informazione. Questo ci permette di capire l’importanza di queste giornate di prevenzione sempre così sentite dalla popolazione reggina,
Visto il successo dell’iniziativa, Domenico Tromba dà appuntamento al prossimo 20 ottobre in occasione della Giornata Mondiale dell'Osteoporosi.
“Prevenzione – conclude l’endocrinologo - deve essere la parola d'ordine di tutti i medici e cittadini”.
Reggio Calabria 02.10.18

Letto 618 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Settimana della tiroide: boom di visite e ben il 40% di nuove diagnosi

    "Amo la mia tiroide e faccio la cosa giusta" è stato questo il motto della campagna mondiale che, anche in Italia, per una settimana, ha promosso eventi ed iniziative che hanno invitato i cittadini ad approfondire la conoscenza di questa piccola ghiandola e per comprendere quanto sia importante prevenire le sue eventuali patologie. Reggio Calabria ha aderito anche quest’anno alla settimana mondiale della tiroide grazie alle tantissime iniziative promosso e organizzate dal Dott. Domenico Tromba, endocrinologo, Consigliere dell’Ordine dei Medici e Presidente dell'associazione “Scienza e Vita” di Reggio Calabria. Tali iniziative hanno interessato tutto il territorio della Città Metropolitana con eventi presso l'Università Mediterranea, il Convitto Nazionale Tommaso Campanella a Reggio Calabria, la Casa della salute di Siderno, il Poliambulatorio Asp di Roccella Jonica per concludersi, quindi, presso lo studio medico San Domenico nella città dei Bronzi.

  • Prevenzione sanitaria, riconoscimento al convitto "Tommaso Campanella"

    L’Osservatorio epidemiologico della Calabria, coordinato, per la provincia reggina dall’endocrinologo Domenico Tromba, e l’osservatorio nazionale, hanno attribuito un attestato di merito alla dirigente scolastica del Convitto Nazionale di Stato, con sede a Reggio Calabria, Francesca Arena. Il Convitto “Tommaso Campanella”, infatti, grazie alla lungimiranza della preside, è stata l’unica scuola della provincia reggina, a rientrare nel progetto nazionale di iodoprofilassi. Con l’obiettivo di trasformare prima la percezione del rischio, e poi il comportamento complessivo del ragazzo, viene proposto, da qualche anno, nella scuola, un percorso educativo in cui si trasmettono nozioni e vengono promossi valori, stili di vita, capacità e competenze.

  • Anche a Reggio e provincia la settimana mondiale della Tiroide

    La settimana mondiale della tiroide, quest’anno si svolgerà dal 20 al 26 maggio, sostenuta da quasi tutti i centri di cura specialistici d'Italia e del Mondo,con lo slogan "Amo la mia tiroide e faccio la cosa giusta".
    Anche Reggio Calabria, partecipa alla Settimana Mondiale della tiroide grazie a Domenico Tromba endocrinologo,responsabile del centro Day Service Patologie della Tiroide, presso la Casa della Salute di Siderno nonchè Consigliere dell'ordine dei medici di Reggio Calabria. Anche quest’anno, dunque, lo specialista reggino ha organizzato diverse iniziative in occasionedella settimana mondiale dedicata a questa “preziosa” ghiandola.
    Lunedì 20 maggio, alle ore 15,30, presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Giovedì 23 maggio presso la casa della salute di Siderno,e venerdì 24 Maggio presso il Poliambulatorio dell’Asp, a Roccella Jonica, Domenico Tromba effettuerà visite gratuite così come sabato 25 maggio a Reggio Calabria presso lo Studio Medico San Domenico.

  • Presentato l'Abecedario della alimentazione, del dottor Domenico Tromba

    Si è tenuta, ieri pomeriggio nella sala conferenze del  Torrione Hotel, la presentazione del libro scritto dal Dott. Domenico Tromba specialista in Endocrinologia e Malattie del ricambio: “Abecedario della alimentazione”. Un incontro voluto fortemente dal Dott. Domenico Tromba, organizzato in collaborazione con L’Associazione Italiana Donne Medico (A.I.D.M.) e l’ Associazione Mogli Medici Italiani (AMMI), e finalizzato alla raccolta fondi da destinare all’Associazione onlus Zedakà che dal 2015 si occupa di aiutare donne in emergenza abitativa o vittime di maltrattamenti. La donna al centro di tutto.

  • Venerdì 8 marzo la presentazione del libro "Abecedario della alimentazione" e raccolta fondi in favore dell'Associazione onlus Zedakà

    È convocata per venerdì 8 marzo, alle ore 17,30 presso il Torrione Hotel, la conferenza stampa di presentazione del libro “Abecedario della alimentazione” del Dott. Domenico Tromba. La presentazione, in occasione della giornata della Festa della donna, è finalizzata alla raccolta fondi in favore dell’ Associazione onlus Zedakà che accoglie donne sole o con minori. “L' 8 marzo come festa internazionale della donna nasce nel 1909 negli Stati Uniti e poi invade il mondo. La nascita di questa giornata di festa segna la rivendicazione dei diritti delle donne.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.