unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Partnership tra Università degli Studi Mediterranea e Grande Ospedale Metropolitano "Bianchi-Melacrino-Morelli"

Partnership tra Università degli Studi Mediterranea e Grande Ospedale Metropolitano "Bianchi-Melacrino-Morelli"

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 25 Luglio 2019 08:02

“Formazione, ricerca ed innovazione in ambito sanitario” è il tema dell’incontro tra i Rappresentanti del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi-Melacrino-Morelli” e l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria, tenuto presso la sede del Rettorato dell’Ateneo reggino, nell’ambito dell’Accordo Quadro, stipulato nel 2016 dal Rettore Prof. Pasquale Catanoso e dal Direttore Generale Dott. Frank Benedetto, che ha già consentito la realizzazione di percorsi formativi finalizzati ad affinare le competenze manageriali dei Dirigenti del G.O.M. di Reggio Calabria.

L’incontro di ieri, promosso dall’attuale Rettore prof. Santo Marcello Zimbone e dal Direttore Amministrativo del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi-Melacrino-Morelli” dott. Francesco Araniti, segna il passaggio ad una seconda fase in cui, attraverso specifici protocolli, si intende dare impulso alla partnership tra le due Istituzioni in un ampio ventaglio di ambiti di reciproco interesse, quali: tesi di laurea e di dottorato di ricerca, attività di ricerca ed innovazione con il coinvolgimento di imprese interessate; partecipazione a gare e bandi di finanziamento nazionale ed internazionale; iniziative convegnistiche, etc..
Il passaggio alla nuova fase operativa coinvolge in modo più ampio e diretto la rete dei professori e ricercatori universitari e i direttori e le risorse umane dei reparti ospedalieri al fine di concretizzare le iniziative da porre in essere e le modalità di collaborazione. All’incontro hanno partecipato i direttori dei dipartimenti universitari ed i direttori dei reparti ospedalieri potenzialmente interessati allo sviluppo della collaborazione. Da un lato, l’Università si impegna a mettere in campo competenze multidisciplinari di didattica e di ricerca di base e applicata, dall’altra il G.O.M. mobilita le professionalità mediche e i mezzi in dotazione delle divisioni ospedaliere per alimentare lo studio, la sperimentazione e la ricerca, con il fine di mettere a punto anche servizi innovativi e di qualità per i cittadini.

Ufficio stampa Università Mediterranea

Rc 25 luglio 2019

Letto 120 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Mediterranea, Maestri & Allievi: della scuola formativa a Reggio nel secondo dopoguerra

    Il 18 ottobre alle ore 10.00, presso l’Aula magna Quistelli dell’Università Mediterranea, si terrà il convegno Maestri & Allievi: della scuola formativa a Reggio nel secondo dopoguerra. La scuola del Dopoguerra ha fatto entrare l’Italia nella modernità, grazie alla formazione di generazioni che hanno capovolto i valori tradizionali trasformando in diritti quelli che erano reati. 

  • Mediterranea: nell'Aula Magna Antonio Quistelli la cerimonia di conferimento della laurea honoris causa al prof. Ivano Dionigi

    Nell’Aula Magna “Antonio Quistelli” della Cittadella universitaria,la cerimonia d’inaugurazione dell’a.a. 2019-2020 con il conferimento, compartecipato dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, della Laurea Magistrale Honoris Causa in Giurisprudenza al prof. Ivano Dionigi, Presidente di Almalaurea, già Rettore dell’Università di Bologna. Laudatio affidata all’Avvocato Generale della Corte di Cassazione Piero Gaeta, cui sono seguite le conclusioni del Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura S. Em. Rev.ma il Cardinale Gianfranco Ravasi.

  • Università Mediterranea: Laurea honoris causa al prof. Ivano Dionigi

    Venerdì 4 ottobre 2019, alle ore 10.30 nell’Aula Magna “Antonio Quistelli” della Cittadella universitaria, avrà luogo la cerimonia d’inaugurazione dell’a.a. 2019-2020 con il conferimento, compartecipato dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, della Laurea Magistrale Honoris Causa in Giurisprudenza al prof. Ivano Dionigi, Presidente di Almalaurea, già Rettore dell’Università di Bologna.

  • Università Mediterranea: proroga iscrizioni al 30 ottobre

    I termini di scadenza per le immatricolazioni* e iscrizioni ai corsi di studio dell’Università Mediterranea per l’a.a. 2019-2020 sono prolungati, senza aggravio di mora, a mercoledì 30 ottobre 2019.

  • Al GOM incontro con il Questore sul potenziamento della sicurezza nei presidi ospedalieri della città

    Si è tenuto stamattina presso i locali del Presidio Ospedaliero “Riuniti” un incontro tra il Questore di Reggio Calabria, dott. Maurizio Vallone, ed i vertici del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi – Melacrino – Morelli”. All’incontro erano presenti, oltre al Questore, il dott. Luciano Rindone, Dirigente dell’UPGSP della Questura, il Direttore Amministrativo Aziendale del G.O.M. di Reggio Calabria, dott. Francesco Araniti, il Direttore Sanitario Aziendale, dott. Giuseppe Foti ed il Direttore Medico di Presidio, dott. Matteo Galletta.
    Il tema principale dell’incontro è stato il potenziamento della sicurezza all’interno dei presidi ospedalieri della città. Gli interventi finalizzati a rendere più sicuro l’ospedale, tanto per gli utenti quanto per gli operatori, saranno caratterizzati dall’incremento dei servizi di controllo della Polizia di Stato, dal miglioramento dei sistemi di videosorveglianza da parte del G.O.M. e dalla costituzione di una “linea diretta” tecnologicamente avanzata tra l’ospedale e la Questura.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.