unci banner

:: Evidenza

Reggio Calabria. Conclusa la Giunta Nazionale del Coni presieduta da Malagò

Reggio Calabria. Conclusa la Giunta Nazionale del Coni presieduta da Malagò

Reggio Calabria. Nel pomeriggio si è riunita a Palazzo Alvaro, sede della Città metropolitana la Giunta Nazionale del Coni. Momento storico per la Calabria che vede la 1082ª riunione dell’’organo esecutivo dell’Ente, presieduto da Giovanni...

Viola Reggio Calabria, Vitale: "Voglio crescere all'interno di un gruppo molto forte"

Viola Reggio Calabria, Vitale: "Voglio crescere all'interno di un gruppo molto forte"

Reggio Calabria. Il play della Viola Reggio Calabria, Donato Vitale è stato ospite di Break In Sport, magazine radiofonico in onda sulle frequenze della radio ufficiale, Antenna Febea. Il giovane playmaker è in continua crescita....

Novembre, mese della prevenzione e della vaccinazione: la nota di Misefari

Novembre, mese della prevenzione e della vaccinazione: la nota di Misefari

Reggio Calabria. La Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio ha di recente ospitato iniziative a sostegno della cultura della prevenzione e dell’invito alla vaccinazione in occasione della presentazione di due omologhi testi a cura...

La Madonna della Consolazione saluta Reggio e torna all'Eremo: domenica la processione

La Madonna della Consolazione saluta Reggio e torna all'Eremo: domenica la processione

Reggio Calabria. E' arrivato il giorno della risalita. La Madonna della Consolazione, patrona di Reggio Calabria, domenica 25 novembre saluterà il suo popolo per rientrare all'Eremo. La processione partirà dalla Cattedrale alle 15.30 si snoderà...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Ponte Allaro, la UilPa VVF chiede l'attivazione del presidio a Monasterace

Ponte Allaro, la UilPa VVF chiede l'attivazione del presidio a Monasterace

Pubblicato in ATTUALITA' Venerdì, 14 Settembre 2018 12:39

I Vigili del Fuoco di Reggio Calabria vittime o soccorritori? Alampi e Provazza - UILPA VVF - attaccano il dirigente Novello: "Come tutti, siete a conoscenza della questione ponte sull'Allaro e dell'ordinanza ANAS che limita il transito ai mezzi pesanti superiori a 7,5t. Bene, il nostro "amato" dirigente Comandante Gino Novello, si è inventato una paradossale e alquanto dispotica soluzione che va a discapito dei lavoratori dei Vigili del Fuoco. Tutto ciò, solo per evitare l'attivazione di un presidio VF temporaneo presso il Comune di Monasterace, che avrebbe potuto sopperire alle attuali criticità viarie. La soluzione che ha messo in atto con tanto di documentazione scritta, è quella di richiedere una deroga all'ANAS (che peraltro ha rilasciato) affinché i mezzi di soccorso VF, con massa complessiva non superiore alle 20t, non rientrino nell'ordinanza di attraversamento del ponte e transitino, solo in caso di emergenza, a 30km orari, in barba al limite delle 7,5t (mi sembra che il compito istituzionale dei vigili del fuoco sia quello del soccorso in emergenza).

In merito alla questione Monasterace, come già ribadito, questa O.S. è fermamente convinta che il presidio VF temporaneo, sia strettamente necessario a garantire più sicurezza alla cittadinanza ed agli stessi lavoratori VF. Non è concepibile che un dirigente dello Stato attui soluzioni insulse che mettano a repentaglio la vita dei lavoratori, solo per non attuare soluzioni alternative, che vadano a sopperire ad errori di valutazione e gestione delle precedenti emergenze, visto che nessuno dei politici e dello stesso ente preposto alla manutenzione ha messo in atto quanto nelle loro competenze. Questa O.S. si farà portavoce con i massimi organi istituzionali e politici, dei quali si auspica un energico intervento, affinché venga annullata la deroga sul transito dei mezzi di soccorso e messe in atto tutte le azioni necessarie a tutelare i lavoratori ed i cittadini, con l’attivazione del presidio di Monasterace, così come già fatto col presidio della tendopoli di San Ferdinando, attivato per la giusta tutela degli occupanti della medesima tendopoli. Ai sindaci della vallata dello Stilaro, si chiede un ulteriore ed incisivo intervento, atto a tutelare i loro concittadini.

Fabio Maragucci
Responsabile Ufficio Stampa UILPA Provinciale di RC

Rc 14 settembre 2018

Letto 207 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Un altro incidente in serata sulla statale tra Rosarno e Gioia Tauro

    Un secondo grave incidente si è verificato attorno alle 19:30 di oggi dopo quello nella tarda mattina, sulla statale tra Rosarno e Gioia Tauro. Per cause in corso di accertamento, si sono scontrare una utilitaria con a bordo una famiglia con due bambini e un furgoncino con dei ragazzi impegnati come braccianti agricoli nella Piana. Necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco insieme al personale del 118. Tutti i feriti sono stati trasportati in ospedale

  • Due persone ferite in un incidente stradale sulla strada Rosarno-Gioia Tauro

    E' di due persone ferite il bilancio dell'incidente stradale avvenuto nella tarda mattinata di oggi sulla statale che collega Gioia Tauro a Rosarno. Coinvolte due utilitarie, i feriti sono una donna di 42 anni in gravi condizioni ed un uomo di 70. Necessario anche l'intervento dei Vigili del Fuoco insieme al personale del 118

  • Incendio distrugge nella notte attività commerciale in via del Torrione

    I Vigili del Fuoco sono intervenuti poco prima delle 3 di questa notte per un grosso incendio divampato in un locale commerciale nei pressi del rapis roulant su via del Torrione. Tre le squadre necessarie a spegnere l'incendio divampato per quasi due ore. Le cause del rogo sono al vaglio degli inquirenti, sul posto la Polizia Scientifica

  • Domani mattina anche i Vigili del Fuoco calabresi saranno a Roma di fronte al Parlamento

    Domani i Vigili del Fuoco calabresi scendono in piazza per chiedere al Governo l’equiparazione stipendiale e previdenziale agli altri corpi dello Stato. Domani mattina anche i Vigili del Fuoco calabresi saranno a Roma di fronte al Parlamento per chiedere al Governo di mantenere le promesse fatte alla categoria: equiparazione stipendiale e previdenziale, assunzioni di personale, assicurazione Inail, finanziamenti per una nuova legge delega sull’ordinamento e per il nuovo rinnovo contrattuale.

  • La UILPA VVF centra l’obiettivo, la caserma VVF di Monasterace sarà resa operativa ad inizio 2019

    Questo è quanto reso pubblico attraverso una nota della senatrice di maggioranza On. Silvia Vono, che ha sposato la battaglia intrapresa da qualche anno da questa Organizzazione Sindacale, in sinergia con Rocco Spanò, attivista del Movimento cinquestelle su Monasterace, che si è profuso sul territorio, anche con numerosi sit-in organizzati dalla UILPA VVF di Reggio Calabria.
    “Mettere in funzione la caserma dei VVF di Monasterace nei primi mesi del prossimo anno con nuove risorse di personale è un’ipotesi ora concreta”, così chiosa la senatrice pentastellata che nei giorni scorsi ha incontrato il sottosegretario all’Interno con delega alla Protezione civile, Stefano Candiani, per affrontare la questione.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.