unci banner

:: Evidenza

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile di Calabria termina la propria corsa al “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019” al diciassettesimo posto nazionale. Operazione riscatto riuscita per gli atleti allenati da Checco D’Arrigo ed Euprepio Padula che riescono...

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Un’esperienza indimenticabile e meravigliosa. La Calabria in rosa termina al diciottesimo posto nazionale all’interno della kèrmesse del “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019”. La selezione allenata dai Coach Armando Russo e Barbara Gemelli cede il...

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

I pittori reggini Alessandro Allegra e Adele Macheda (sez. under 30) saranno presenti con le loro opere dal 25 al 29 aprile c. m. in due mostre all’esposizione internazionale dell’acquerello di Fabriano, la più grande...

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande fuga dalla lettura

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande...

Quando ci interroghiamo su cosa possa fare originare lo scatto d’orgoglio che manca oggi a questo nostro Paese, immaginiamo le risposte più varie, le più disparate,tranne una, la più distante dal pensiero dominante: studiare e...

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

Facciamo appello ai cittadini, ai giovani, alle associazioni, ai movimenti, alle chiese, alle organizzazioni sindacali e politiche che condividono i valori della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, a ritrovarci tutti insieme il 25...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Poste Italiane entra nel consorzio Hyperledger

Poste Italiane entra nel consorzio Hyperledger

Pubblicato in ATTUALITA' Giovedì, 31 Gennaio 2019 08:54

Roma, 31 gennaio 2019 – Poste Italiane è entrata a far parte della community Hyperledger, un consorzio globale della Linux Foundation che raggruppa oltre 260 operatori mondiali, appartenenti a diversi settori industriali, uniti nello sviluppo di uno standard open source per la blockchain e le Distributed Ledger Technologies (DLT).

La blockchain e le DLT sono registri condivisi di informazioni ai quali hanno accesso tutti i partecipanti a una rete. Quando un registro condiviso è formato da blocchi di informazioni collegati fra di loro e resi immutabili, si parla di blockchain. Si tratta di soluzioni ritenute capaci di un salto qualitativo, ottenuto grazie a tecnologie destinate a cambiare il modello di conservazione e condivisione delle informazioni, con il ribaltamento del paradigma secondo il quale al controllo fisico centralizzato dei dati corrisponde una sicurezza maggiore.

L’adesione a Hyperledger è coerente con le linee strategiche individuate dal Piano industriale Deliver 2022 che mirano a rafforzare la leadership digitale di Poste Italiane, e accelera il percorso di acquisizione di nuove competenze e di sperimentazione della tecnologia blockchain e delle DLT per meglio comprenderne potenzialità capaci di generare innovazione nel business.

Hyperledger è un progetto che coinvolge numerosi operatori attivi nel segmento delle tecnologie blockchain e DLT. Tra i membri di questo consorzio globale sono presenti le maggiori aziende del settore finanziario, bancario, manifatturiero, distributivo e tecnologico.

In una fase nella quale l’evoluzione digitale abilita rapidamente nuovi servizi, la sicurezza dei dati appare sempre più importante. In questo contesto la blockchain si candida a costituire una risposta efficace ai problemi di sicurezza, trasparenza, interoperabilità e privacy, e Poste Italiane è impegnata a renderla di facile fruizione per porla al servizio del sistema Paese.

Poste Italiane Media Relations

Letto 193 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Poste Italiane: online il sito “Piccoli Comuni” con i progetti realizzati

    Roma, 16 aprile 2019 – E’ consultabile da oggi all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni il nuovo portale web che aggiorna in tempo reale gli obiettivi del programma realizzato nelle migliaia di Comuni con meno di 5.000 abitanti, invitati da Poste Italiane all’incontro dell’AD Matteo Del Fante con i “Sindaci d’Italia” del 26 novembre scorso.

  • Apre il nuovo ufficio postale di San Ferdinando in via Rimessa

    Reggio Calabria, 5 aprile 2019 - Poste Italiane comunica che da lunedì 8 aprile sarà aperto al pubblico il nuovo ufficio postale di San Ferdinando, ubicato nella nuova sede di via Rimessa.
    Il nuovo ufficio, realizzato adottando le più moderne tecnologie finalizzate a coniugare qualità del servizio e design, è caratterizzato da spazi più ampi, maggiore luminosità, arredi nuovi e più funzionali e impianti di sicurezza all’avanguardia.
    Nella nuova sede saranno operativi due sportelli per i clienti e uno sportello automatico Atm di ultima generazione, in funzione 24 ore su 24 che garantirà ai titolari di Carta libretto e Postamat di prelevare contante anche a sportelli chiusi.

  • La Nazionale di Poste Italiane scende in campo con mister Di Livio

    “Calcio d’inizio” per la Nazionale di Poste Italiane pronta al debutto agli ordini di mister Angelo Di Livio, il campione della Juventus, della Fiorentina e della Nazionale che guiderà dalla panchina la squadra gialloblù. La Nazionale di Poste è parte di un disegno di ampio respiro sostenuto dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, e dal Responsabile Corporate Affairs, Giuseppe Lasco, con il quale l’azienda punta alla valorizzazione dello sport come veicolo di integrazione e coesione tra colleghi favorendo lo spirito di squadra e diffondendo un messaggio di partecipazione e di leale competizione.

  • Negli uffici postali di Roccella Jonica e Gioiosa Jonica i nuovi ATM Postamat

    Due sportelli automatici di nuova generazione per gli uffici postali di via Carrera a Roccella Jonica e di via Gabriele D’Annunzio a Gioiosa Ionica. Dotato di monitor digitale ad elevata luminosità e dispensatore di banconote innovativo, il nuovo Atm Postamat presenta moderni dispositivi di sicurezza, tra cui il macchiatore di banconote, che rende inutilizzabile il denaro sottratto in caso di atto vandalico. A maggior tutela della clientela è presente anche il nuovo sistema elettronico “antiskimming”, per impedire la clonazione delle carte di credito.

  • Un francobollo per celebrare Don Giuseppe Diana nel 25esimo anniversario della sua uccisione

    Poste Italiane comunica che è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Senso civico” dedicato a Giuseppe Diana, nel 25° anniversario della scomparsa, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€. Tiratura: due milioni e cinquecentomila esemplari. Fogli da quarantacinque esemplari. Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. Bozzetto a cura di Giustina Milite. La vignetta raffigura sullo sfondo di un gruppo di scouts, in primo piano a sinistra, un ritratto di don Giuseppe Diana affiancato, a destra, dalla scritta “Per amore del mio popolo” che rappresenta il suo scritto più noto, una lettera manifesto dell’impegno contro il sistema criminale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.