unci banner

:: NEWS

Estate e intossicazioni alimentari: i consigli del Tecnologo Alimentare

Estate e intossicazioni alimentari: i consigli del Tecnologo Alimentare

Il caldo estivo, lunghe percorrenze per raggiungere casa dopo aver fatto la spesa e qualche disattenzione nel rispettare la catena del freddo possono essere causa di alterazione per i nostri...

Villa, firmato protocollo d'intesa con i consulenti del lavoro per l'Asse.Co.

Villa, firmato protocollo d'intesa con i consulenti del lavoro per l'Asse.Co.

«Sono felice e per questo ringrazio il sindaco di Villa San Giovanni e tutta l'amministrazione, perché con la firma di oggi si intraprende un percorso virtuoso e questo comune è...

Reggio Live Fest: all'Arena il tributo in musica ai Queen e Freddie Mercury

Reggio Live Fest: all'Arena il tributo in musica ai Queen e Freddie Mercury

Il 27 agosto alle 21.30 presso l’Arena dello Stretto di Reggio Calabria avrà luogo l’ultimo appuntamento del Reggio Live Fest 2019, la serie di eventi frutto della sinergia tra i...

Bungaro 4et e Ornella Vanoni in concerto ad Ecolandia chiudono la 28^ edizione del festival EcoJazz

Bungaro 4et e Ornella Vanoni in concerto ad Ecolandia chiudono la 28^ edizione del festival EcoJazz

Si avvicina l'attesissima conclusione della 28^edizione di EcoJazz festival, in memoria del giudice Antonino Scopelliti e di tutte le vittime per la Giustizia. Il parco Ecolandia di Arghillà a Reggio...

Giuseppe Livoti racconta la realtà della Pinacoteca dell'Area Grecanica di Bova Marina

Giuseppe Livoti racconta la realtà della Pinacoteca dell'Area Grecanica di Bova Marina

In occasione della Notte Bianca organizzata nell’ambito degli eventi per l’Estate 2019 a Bova Marina la nota località calabrese ha vissuto un grande momento di recupero e di animazione culturale...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Premio "Italo Falcomatà" 2019: incontro con la stampa venerdì 29 marzo al Dopolavoro Ferroviario

Premio "Italo Falcomatà" 2019: incontro con la stampa venerdì 29 marzo al Dopolavoro Ferroviario

Pubblicato in ATTUALITA' Mercoledì, 27 Marzo 2019 13:53

Il ricordo di Italo Falcomatà rivive anche nella narrativa. Infatti, l’associazione “Dopolavoro ferroviario”, in collaborazione con la fondazione “Italo Falcomatà” e con l’associazione culturale “L’Amaca”, ha indetto la settima edizione del concorso di narrativa dedicato al compianto intellettuale e primo cittadino reggino, la cui presentazione avverrà venerdì 29 alle ore 10 in conferenza stampa presso la sede di via Caprera 2/C. “Con questo premio vogliamo tenere viva la memoria di un grande uomo, di un sublime intellettuale, di uno straordinario sindaco.

Italo sapeva l’importanza della cultura, sia di quella relativa all’arricchimento dell’animo umano, sia di quella legata alla dimensione civile della persona. Ed è anche questo il nostro intento, quello di diffonderne la sua bellezza intima e pubblica” spiegano gli organizzatori. Il concorso prevede un’unica sezione dedicata al racconto o al romanzo breve, inedito ed entro una lunghezza di 200mila battute, ed è aperto a tutti i maggiorenni residenti in Italia e ai minorenni che presenteranno la liberatoria dei genitori. Per partecipare occorrerà presentare l’elaborato in quattro copie non firmate e contrassegnate da un motto sulla prima pagina del testo in alto a destra, da recapitare ciascuna in busta singola sigillata recante all’esterno il motto e racchiusa in una busta più grande all’interno della quale dovrà essere racchiuso anche il foglio identificativo del partecipante, che dovrà specificare motto prescelto, nome e cognome, recapito, mail, telefono, liberatoria firmata ai sensi del Dl 196/2003, euro 10 comprensivi di tutte le spese di partecipazione. Il plico così completo deve essere inviato, senza indicazioni relative al mittente, entro il 30 giugno 2019 a mezzo raccomandata all’indirizzo “Associazione Dopolavoro Ferroviario Reggio Calabria, VII concorso Italo Falcomatà, via Caprera 2/C – 89100 – Reggio Calabria”. Al primo classificato andranno 1000 euro, al secondo 700, al terzo 300, oltre la pubblicazione in un libro-raccolta a cura del Dlf, dal quarto al decimo una targa di partecipazione. A giudicare insindacabilmente saranno una prima commissione, composta da esperti del settore scelti da “L’Amaca”, che individuerà le dieci finaliste, e una seconda, nominata dal Dlf, che decreterà i vincitori. La prima fase di selezione avrà termine il 30 settembre, dopo di che saranno rese note le dieci opere finaliste, mentre la commissione finale esaminerà le finaliste entro il 30 novembre ed infine l’8 dicembre si svolgerà al Cineteatro Metropolitano la cerimonia di premiazione organizzata da “L’Amaca”.

Rc 27 marzo 2019

Letto 166 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Le bici portano il messaggio della Corrireggio 2019 lungo le coste reggine

    Come ormai consuetudine il messaggio della Corrireggio viene affidato ai ciclisti reggini che in questa edizione 2019 lo hanno portato lungo le coste del reggino, poi un momento di convivialità e condivisione in piazza Garibaldi davanti la storica sede del Dopolavoro ferroviario che ha visto molti dei suoi iscritti protagonisti della mattinata. A portare i saluti delle istituzioni, tra gli altri, Demetrio Marino per la Città Metropolitana e il senatore Marco Siclari

  • Torna il concorso di narrativa dedicato dal DLF (e l'Amaca) a "Italo Falcomatà"

    Presso la sede di via Caprera 2/C, del DLF di Reggio Calabria, è stata presentata alla stampa la settima edizione del concorso di narrativa Premio "Italo Falcomatà". Nato come concorso di poesie e sospeso per qualche tempo, ritorna in una veste tutta nuova, concentrandosi questa volta sulla narrativa, e precisamente sui racconti brevi, perché il ricordo di Italo Falcomatà rivive anche nella narrativa.
    Il concorso è stato realizzato, dall’associazione “Dopolavoro ferroviario”, in collaborazione con la Fondazione “Italo Falcomatà” e con l’associazione culturale “L’Amaca”. Il concorso prevede un’unica sezione dedicata al racconto o al romanzo breve, inedito ed entro una lunghezza di 200mila battute, ed è aperto a tutti i maggiorenni residenti in Italia e ai minorenni che presenteranno la liberatoria dei genitori.

  • Presentata la mostra fotografica “Borghi, paesaggi, folclore e tradizioni della Calabria“

    Presentata, presso il salone del Dlf di via Caprera, la collettiva di foto: “Borghi, paesaggi, folclore e tradizioni della Calabria“. La mostra si prefigge di mostrare le tante facce della nostra regione, tramite l'occhio di ben 11 fotografi, amatoriali e professionisti. L’evento ha il patrocinio dell'Unione italiana fotoamatori, del Comune di Reggio, del Rotary Club Reggio Calabria Nord, del Rotaract Reggio Calabria Sud “Parallelo 38” e del Rotary Amatrice Italia E-Club.
    La collettiva sarà inaugurata il 21 marzo alle 17:30, e resterà visitabile fino al 24, presso la galleria di Palazzo San Giorgio. I fotografi che compongono la collettiva fanno tutti parte dello storico Gruppo Fotografico Fata Morgana DLF, che dopo una lunga pausa, ha deciso di riproporre gli scatti dei propri iscritti.

  • Mercoledì 20 marzo la presentazione della mostra "Borghi, paesaggi, folclore e tradizioni della Calabria"

    Dal 21 al 24 marzo, all'interno della galleria di Palazzo San Giorgio, si terrà "Borghi, paesaggi, folclore e tradizioni della Calabria", la collettiva fotografica organizzata dal Dopolavoro Ferroviario e dal Gruppo fotografico "Fata Morgana". Dopodomami, mercoledì 20 marzo, alle ore 10:00, presso il salone del Dlf di via Caprera, verrà presentata in conferenza stampa la rassegna che vedrà come protagoniste le istantanee dei fotografi Antonello Diano, Santo Federico, Aldo Fiorenza, Davide Galimi, Pina Gullí, Laura Luvará, Carlo Laro, Salvatore Pirino, Giuseppe Romeo, Sebastiano Romeo e Gianni Vittorio.

  • Domani 19 dicembre al Panella Vallauri la consegna della Borsa di Studio "Italo Falcomatà" 2018

    Mercoledì 19 dicembre, alle ore 10.00, nell'Aula Magna dell'Istituto Tecnico Tecnologico “Panella-Vallauri”, si terrà la cerimonia di consegna della Borsa di Studio “Italo Falcomatà” che quest'anno verrà attribuita all'alunno Giovanni Ligato della classe VB di Informatica. Parteciperanno alla cerimonia il Vicesindaco Riccardo Mauro e il delegato alla cultura del Comune di Reggio Calabria Dott. Franco Arcidiaco. Alla cerimonia dell'importante riconoscimento che ogni anno premia un alunno meritevole e dedito ad attività di volontariato, parteciperà la prof.ssa Anna Nucera nella sua doppia veste di Dirigente Scolastico dell'ITT“Panella-Vallauri” e di Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Reggio Calabria. L'organizzazione dell'evento è affidata, come di consueto, alla Prof.ssa Raffaella Imbriaco, referente per l'educazione alla legalità dell'istituto.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.