unci banner

:: NEWS

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

A Palazzo Campanella il convegno "Racket, tre mafie a confronto"

"Iniziative come questa sono la testimonianza che, tutti uniti lavorando verso una direzione comune, possiamo definitivamente spezzare i tentacoli della piovra mafiosa". Così, il sindaco Giuseppe Falcomatà, ha salutato gli...

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Villa, rifiuti zero. Il Conai finanzia il progetto di sensibilizzazione

Con riferimento al Bando Anci Conai per la comunicazione locale – edizione 2019, il comune di Villa San Giovanni è stato ammesso al cofinanziamento di 45mila euro per il progetto...

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

A palazzo Corrado Alvaro la visita del cardinale Ernest Simoni

S’è tenuto questa mattina, nella sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro, l’incontro istituzionale tra il cardinale Ernest Simoni e il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – introdotto da Marcello Condorelli, portavoce...

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Primo viaggio Linfotour di Linfovita

Primo viaggio Linfotour di Linfovita

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 16 Ottobre 2018 19:05

Nell’ambito del progetto Linfoshow, domenica scorsa, si è svolto il primo evento degli “Incontri su territorio” organizzato da Linfotour che ha avuto come meta il Museo della Memoria Ferramonti di Tarsia.
La comitiva di Linfovita ha avuto modo di conoscere una pagina di storia a molti sconosciuta, di apprezzare e meditare nello stesso tempo che pur trattandosi di un luogo nato per internare le persone alla fine ha messo in risalto l’umanità, l’ospitalità, la solidarietà e l’integrazione della gente del luogo.

Lo stare insieme, vivere questo intenso momento di aggregazione, di condivisione e di emozioni conferma che questo nuovo percorso di LinfoTour è sulla strada giusta.
LinfoShow si propone di portare la cultura e lo spettacolo in ambito medico a scopo terapeutico con la realizzazione di periodici programmi mirati e definiti che, con il coinvolgimento dei pazienti che diventano protagonisti, mirano ad alleviare gli stessi da preoccupazioni, creando così uno stato di benessere e armonia attraverso la condivisione e il sostegno comune.
Tutti insieme per condividere ed esplorare la nuova terapia del linfoviaggio

Rc 16 ottobre 2018

Letto 507 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Linfovita celebra la giornata mondiale sui linfomi

    Questʼanno lʼassociazione LINFOVITA per celebrare la giornata mondiale per la consapevolezza sui linfomi, ha scelto come location la splendida cornice del Complesso Santa Chiara sito nel centro storico di Tropea. Un sentito ringraziamento va allʼamministrazione comunale per la disponibilità dimostrata, in particolare al vicesindaco avvocato Scalfari che ha voluto presenziare allʼevento. La cittadina ha risposto con grande calore, interesse e partecipazione alla manifestazione e di fronte ad un numeroso pubblico di medici, pazienti e gente comune sono stati affrontati argomenti di strettissima attualità. 

  • Al Teatro Cilea conto alla rovescia per il Linfo Varietà

    Mancano davvero pochi giorni e la massima culla dell'arte reggina sarà "invasa" dal "Linfo varietà", spettacolo organizzato dai pazienti del reparto di ematologia del Grande ospedale Metropolitano.
    Lo show, in programma il prossimo 14 Luglio alle ore 20,30 al teatro "Francesco Cilea" e condotto dalla giornalista Eva Giumbo, vedrà la partecipazione di 45 pazienti alle prese con sketch, balletti e tanta buona musica.
    "E' un progetto i cui protagonisti sono i nostri pazienti - spiega la dottoressa Caterina Stelitano - In questi anni, Linfovita ha messo in contatto i pazienti tra loro, li ha valorizzati, apportando alla comunità una nuova visione del paziente stesso”.

  • Domani 4 luglio la presentazione dello spettacolo "Linfo varietà"

    Si svolgerà domani mattina presso la sala Conferenze di palazzo "Alvaro" alle ore 10, la presentazione dello spettacolo "Linfo varietà" organizzato e promosso dai volontari dell'associazione Linfovita e dai pazienti del reparto di ematologia dell'ospedale "Bianchi-Melacrino-Morelli". L'evento, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla ricerca per lo studio e la cura del cancro, si svolgerà giorno 14 luglio al teatro "Francesco Cilea".
    Risate, musica e tanto cabaret per una serata che anche quest'anno, consoliderà il binomio "spettacolo-solidarietà".

  • I pazienti del "Linfo varietà" pronti a stregare il Cilea

    Aiutare la ricerca e nello stesso tempo, fare in modo che il malato possa riprendersi la sua vita. Questi sono i principali obiettivi dell'associazione Linfovita che ritorna al teatro “Francesco Cilea” con uno straordinario spettacolo dove non mancheranno tante risate e buona musica. E’ tutto pronto per il “Linfovita varietà” in programma il prossimo 14 Luglio alle ore 20,30 e i protagonisti saranno ancora una volta, i pazienti del reparto di ematologia del Grande Ospedale Metropolitano in prima linea per raccogliere fondi a sostegno della ricerca. L’associazione Linfovita ha come obiettivo quello di promuovere iniziative a favore dei pazienti affetti da linfoma e dei loro familiari e vuole essere una guida per meglio comprendere la diagnosi e la malattia attraverso informazioni semplici e facilmente comprensibili.

  • Linfovita, secondo appuntamento del progetto “LINFOTOUR, incontri sul territorio"

    Nell'incantevole cornice del Parco archeologico della "Villa Romana di Casignana", si è svolto il secondo appuntamento del progetto "LINFOTOUR, incontri sul territorio".
    L'area archeologica, situata tra i comuni di Bianco e Bovalino, rappresenta uno dei complessi archeologici più importanti, risalenti all'epoca romana, dell'Italia meridionale. Grazie ai lavori intrapresi alla fine degli anni '90 dal comune di Casignana e dalla sovrintendenza ai beni culturali, è stato possibile riportare alla luce opere di inestimabile valore storico: impianti termali, pavimenti a mosaico, lastre di marmo colorato proveniente dall'Asia Minore e opere di alta ingegneria per le quali i romani sono passati alla storia.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.