:: Evidenza

Primo successo in trasferta per la Viola. Battipaglia battuta 61-81

Primo successo in trasferta per la Viola. Battipaglia battuta 61-81

Primo successo esterno per la Viola Reggio Calabria che s’impone al “PalaZauli” di Battipaglia per 61-81. Successo importante e meritato quello dei neroarancio che, dopo un primo quarto equlibrato, hanno dominato per lunghi tratti la...

Sunday Sport: il minibasket porta tanti canestri in Piazza Duomo

Sunday Sport: il minibasket porta tanti canestri in Piazza Duomo

Nell'ambito del Progetto Sunday Sport, organizzato dal CONI, il Comitato Fip Calabria è sceso in campo regalando ai propri mini-atleti una mattina di attività motoria e passione.Il settore Minibasket della Fip Calabria ha accettato l’invito...

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I VVF salvano una mucca finita in un dirupo a Vinco

I Vigili del Fuoco di Reggio Calabria sono intervenuti questa mattina per salvare un bovino precipitato in un burrone nella frazione di Vinco. Necessario anche l'intervento dell'elicottero insieme agli specialisti del Nucleo SAF

Reggio Calabria. Raccoglieva fichi d'India a bordo binari: uomo urtato da un treno

Reggio Calabria. Raccoglieva fichi d'India a bordo binari: uomo urtato da un treno

Reggio Calabria. Tra le stazioni di Gallico e Villa San Giovanni un uomo, intento a raccogliere fichi d'India ai bordi della linea ferroviaria, è stato urtato e fatto sbalzare dal treno Intercity Reggio Calabria -...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Prosegue l’attività della Prefettura per lo sgombero degli immobili confiscati alla criminalità organizzata

Prosegue l’attività della Prefettura per lo sgombero degli immobili confiscati alla criminalità organizzata

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 18 Settembre 2018 20:38

Nella mattinata di giovedì 13 settembre personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza hanno dato esecuzione allo sgombero di un immobile adibito a lavanderia, sito in via Nino Bixio, nel Comune di Melito Porto Salvo, confiscato ad una nota famiglia di ‘ndrangheta, attiva in quella zona.
Il bene, già destinato dall’Agenzia Nazionale per l’amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata al Comune di Melito Porto Salvo, è stato contestualmente consegnato all’Ente dal coadiutore della procedura nominato dalla medesima Agenzia, presente sul posto.

Le operazioni si sono svolte senza turbative all’ordine pubblico.
Procede, quindi, senza soluzione di continuità la programmazione delle attività finalizzate a liberare da illegittime occupazioni i cespiti confiscati alla criminalità organizzata, disposta lo scorso 1° giugno dal Prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari in sede di Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, cui hanno partecipato, oltre al Questore, al Comandante provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il Procuratore aggiunto della Repubblica presso la Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, il Dirigente dell’Ufficio di Reggio Calabria dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, delegato dal Direttore dell’Agenzia e il Vice Sindaco della città metropolitana di Reggio Calabria.
A partire dal mese di giugno, invero, sono stati sgomberati immobili nell’intero territorio provinciale: da Africo, dove è stato liberato un fabbricato a due piani, a Reggio Calabria, dove è stato sgomberato un immobile già destinato alla Regione Calabria per fini istituzionali; ancora, nei mesi di luglio e agosto altri immobili sono stati consegnati agli Enti cui erano già stati destinati ma non consegnati perché illecitamente occupati, da Siderno a Gioiosa Ionica lungo il versante Ionico, per finire all’immobile di Palmi, lo scorso 12 settembre, già assegnato dall’Agenzia dei Beni confiscati alla Polizia di Stato attraverso l’Agenzia del Demanio lo scorso 10 luglio alla presenza del Signor Ministro dell’Interno che, in occasione della sua prima visita in questa provincia, ha voluto suggellare questo importante momento e definitivamente liberato.
Altre pianificazioni sono in programma nelle prossime Riunioni Tecniche di Coordinamento presiedute dal Prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari, cui seguiranno i Tavoli tecnici disposti dal Questore di Reggio Calabria Raffaele Grassi.

18 settembre 2018
L’addetto stampa
Il Capo di Gabinetto
(Adorno)

Letto 60 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggio Calabria. Sgomberata la casa di Campolo: sarà destinata all’Arma dei Carabinieri

    Reggio Calabria. Sgomberato nella mattinata odierna l’immobile nel quale risiedeva un noto imprenditore reggino, condannato a una pena detentiva per estorsione aggravata dal
    metodo mafioso, nei cui confronti l’Autorità Giudiziaria ha disposto la confisca di un ingentissimo patrimonio di oltre 330 milioni di euro: oltre 250 immobili, opere d’arte e beni di interesse

  • Rizziconi, elezioni comunali: le modalità per il voto di domenica 21 ottobre

    Reggio Calabria.  La Prefettura di Reggio Calabria rende noto che le operazioni di voto per l’elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale di Rizziconi, si svolgeranno
    domenica 21 ottobre 2018, dalle ore 7.00 ore 23.00. L’eventuale turno di ballottaggio è previsto per domenica 4 novembre 2018. Le elezioni riguardano il Comune per il quale il periodo di

  • Prefettura. Nuovi sgomberi di immobili confiscati alla criminalità organizzata

    Reggio Calabria. Prosegue sul territorio metropolitano, da parte della Prefettura e delle Forze di Polizia, l’attività di sgombero di immobili confiscati alla criminalità organizzata e abusivamente occupati. Nella giornata del 10 ottobre scorso, personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza hanno dato esecuzione allo sgombero di un immobile sito nel viale

  • Palmi, nuovo Commissariato di Polizia: al via i lavori di ristrutturazione

    Reggio Calabria. Proseguono speditamente le procedure finalizzate a rendere operativa la nuova sede del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Palmi, collocata, come è noto, in un
    immobile confiscato alla famiglia di ‘ndrangheta dei “Gallico” ed assegnata lo scorso 10 luglio, alla presenza del ministro dell’Interno, dall’ Agenzia dei Beni confiscati alla Polizia di Stato. Il 12

  • Reggio Calabria. Maltempo, riunione in Prefettura: tutti gli aggiornamenti

    Reggio Calabria. Questa mattina il Palazzo del Governo ha ospitato una riunione finalizzata all’individuazione di tempestive soluzioni alle criticità determinatesi per il maltempo che ha flagellato questo territorio. Alla riunione hanno preso parte i rappresentanti dei Comuni sedi C.O.M, quali Reggio Calabria, Villa San Giovanni, Palmi, Oppido Mamertina, Gioia Tauro,

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.