unci banner

:: NEWS

Primo nido Caretta Caretta in Calabria, Oliverio: "Bella notizia"

Primo nido Caretta Caretta in Calabria, Oliverio: "Bella notizia"

Nei giorni scorsi è stato localizzato e rinvenuto sulla costa reggina, nell’ambito del pattugliamento del tratto di costa compreso tra Melito Porto Salvo e Bianco il primo nido in Italia...

Siderno, Vigili del Fuoco intervenuti per un incendio in una struttura per la lavorazione del miele

Siderno, Vigili del Fuoco intervenuti per un incendio in una struttura per la lavorazione del miele

Intensa giornata quella di ieri per i vigili del fuoco della sede distaccata di Siderno, impegnati dalle 17 circa e per parecchie ore per lo spegnimento di un incendio, sviluppatosi...

Potere al Popolo Reggio Calabria sul dissesto dell'ASP 5 e lo sfascio del diritto alla salute

Potere al Popolo Reggio Calabria sul dissesto dell'ASP 5 e lo sfascio del diritto alla salute

Lo stato di sfascio in cui si trova il sistema dei servizi sanitari nell'ambito dell'ASP 5 di Reggio Calabria pare ormai irreversibile e i commissari, nominati dal Governo per le...

Cannizzaro: "la battaglia in Parlamento continua, al Porto non arriveranno i Tir"

Cannizzaro: "la battaglia in Parlamento continua, al Porto non arriveranno i Tir"

Parola d’ordine: scongiurare l’invasione di Reggio Calabria Porto da parte dei mezzi pesanti gommati. Dopo che la Direzione Generale del Ministero dei Beni Culturali ha espresso il parere favorevole in...

Falcomatà alla XXI Assemblea Europea della Fondazione De Benedetti: "Reggio città aperta ed accogliente"

Falcomatà alla XXI Assemblea Europea della Fondazione De Benedetti: "Reggio città aperta ed accogliente"

“E’ un grande onore per noi poter ospitare a Reggio Calabria questa iniziativa promossa dalla Fondazione Rodolfo De Benedetti. E’ una sorta di riconoscimento del grande lavoro che è stato...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Proseguono i controlli sui reati ambientali: in poche ore già 20 verbali per abbandono illecito di rifiuti

Proseguono i controlli sui reati ambientali: in poche ore già 20 verbali per abbandono illecito di rifiuti

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 11 Giugno 2019 19:52

Sono circa 20 i verbali a carico di altrettanti trasgressori elevati durante la mattinata nel servizio di controllo sui reati ambientali disposto dalla Polizia Municipale di Reggio Calabria su indirizzo del Vicesindaco con delega all’Ambiente Armando Neri e dell’Assessore alla Polizia Municipale Antonino Zimbalatti. Un’attività di controllo e monitoraggio di alcuni luoghi sensibili del territorio cittadino, sui quali è stato disposto il servizio di verifica della Polizia Municipale reggina che ha prodotto un servizio ispettivo finalizzato ad individuare i soggetti che abbandonano rifiuti domestici o aziendali in violazione delle disposizioni ordinamentali comunali.

I servizi della Polizia Municipale proseguiranno nei prossimi giorni secondo un programma disposto dall’Amministrazione comunale, su indirizzo del sindaco Falcomatà e con la supervisione congiunta del Vicesindaco con delega all’Ambiente Armando Neri e dell’Assessore alla Polizia Municipale Antonino Zimbalatti, ulteriormente implementato attraverso l’utilizzo di altre figure di supporto.

Rc 11 giugno 2019
Ufficio Stampa Città di Reggio Calabria

Letto 43 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Neri: "Rimosse centinaia di tonnellate di rifiuti. La partita ora si gioca sugli impianti"

    “In questi giorni stiamo rimuovendo centinaia di tonnellate di rifiuti abbandonati dalle strade della nostra città. I risultati di questo sforzo sono già evidenti, ma è chiaro che cosi non può bastare, la città deve essere più pulita. Dobbiamo insistere nel recuperare il pregresso e a fianco a questo si pone il grande tema della gestione degli impianti di conferimento, sui quali la nostra città ha bisogno di certezze, per evitare ritardi nella raccolta ed una gestione più puntuale del circuito della differenziata”. E’ quanto afferma in una nota il Vicesindaco del Comune di Reggio Calabria con delega all’Ambiente Armando Neri, commentando le operazioni concordate negli ultimi giorni con la società titolare del servizio di raccolta rifiuti.

  • Emergenza rifiuti, Siclari scrive a Di Maio per una soluzione

    «Ministro mi permetto di scriverLe, da cittadino ancor prima che da Senatore della Repubblica, perché tengo a cuore particolarmente i diritti di tutti i lavoratori del nostro Paese. La situazione della raccolta differenziata nella Città di Reggio Calabria è esplosiva in quanto i lavoratori della ditta concessionaria del servizio di raccolta e smaltimento AVR, non ricevendo le spettanze dovute da mesi e comunque ricevendole in ritardo hanno più volte attivato le procedure sindacali di protesta e di agitazione».
    Il senatore forzista Marco Siclari non rimane a guardare decidendo di intervenire scrivendo al Ministro Di Maio affinchè si faccia carico di questa criticità.

  • Si cerca una soluzione tampone per superare l'emergenza rifiuti

    Regione e Comune nella giornata di ieri a confronto per cercare una soluzione all’emergenza rifiuti sullo Stretto. I sacchi di spazzatura abbandonati sono ormai diventati cumuli riportando scene del passato agli occhi dei reggini. Insieme all’abbandono selvaggio, i ritardi nei pagamenti dei dipendenti addetti alla raccolta e le conseguenti giornate di stop, si sono unite ad altri fattori che vedono l’impossibilità di recepire tutta la spazzatura negli impianti, e la conseguente raccolta a macchia di leopardo sul territorio cittadino a giorni alterni. Da qui l’ipotesi da qui a breve di mandare fuori regione i rifiuti in eccesso nel frattempo. Si cerca intanto una nuova discarica nelle vicinanze mentre già iniziano i primi problemi con Sambatello che da qualche tempo è costretto a ritirare anche l’organico. I cittadini lamentano il cattivo odore e chiedono certezze sugli effetti del percolato.  

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.