unci banner

:: NEWS

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Cala il sipario sulle sfilate della IV edizione dell’International Fashion Week. Un successo di talenti, ospiti e pubblico per l’evento promosso dalla Camera Nazionale Giovani Fashion Designer in collaborazione con...

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Da 5 anni portiamo avanti come cooperativa Comunità Sant’Arsenio la sperimentazione del progetto “Orto e Mangiato”, un orto Comunitario: piccoli appezzamenti di terreno “affittati” a servizio di “nuovi contadini”. Negli...

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Nell’Ottocento un romanziere inglese scriveva che “qui, dovunque mi volgessi, incontravo maiali neri e magri che grugnivano, sgambettavano e strillavano”. Parlava del suino nero di Calabria, un maiale che si...

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Si sa, gli dei amano le rose. Coloro che, domenica scorsa, sfidando pioggia, fulmine e saette previsti al sud, sono arrivati alla Casa delle Erbe, ad Antonimina, hanno potuto verificarlo....

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

“Questo lungomare ci racconta su cosa deve puntare il nostro territorio: cultura, bellezza e legalità”. Così, nella giornata di ieri, il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà ha inaugurato il nuovo Waterfront...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Reggio Calabria. Gli allievi dell'Accademia di Belle Arti e l'Infiorata di Noto 2018

Reggio Calabria. Gli allievi dell'Accademia di Belle Arti e l'Infiorata di Noto 2018

Pubblicato in ATTUALITA' Sabato, 12 Gennaio 2019 17:40

Reggio Calabria. L’avventura degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria nel mondo delle arti effimere, rappresentato dalla XXXIX edizione dell’infiorata di Noto, è giunta al suo epilogo. Iniziato circa un anno con la partecipazione al bando-concorso per la scelta dei bozzetti dell’infiorata di Noto 2018 dedicata alla Cina ed avente tema “Cina in fiore: la via

della seta”, ebbe il vero incipit con la selezione, tra i sedici bozzetti ammessi, del progetto grafico dell’allieva del Biennio Specialistico Immacolata Melito avente per titolo “All’ombra del Ciliegio”. Ovviamente per la realizzazione del “tappeto” era imprescindibile la partecipazione della squadra, coordinata dall’allieva Miriam Arconte, composta dagli allievi dell’Accademia, già noti dalle passate edizioni per la loro bravura e professionalità; tant’è che l’organizzazione ha invitato un secondo gruppo di allievi per realizzare il tappeto dal titolo “Il filosofo Confucio” proposto dal paese ospitato, la Cina. La selezione del progetto, realizzato dall’allieva dell’Accademia Immacolata Melito, è certamente un riconoscimento alla valenza figurativa e grafica del quadro proposto ma va anche oltre in quanto rappresenta anche un elogio all’aspetto ed alla conoscenza culturale. il progetto (Fig. 1) nasce da uno studio attento e minuzioso della cultura cinese ed in esso si sono voluti rappresentare alcuni elementi simbolici della tradizione cinese. Il grande ramo di ciliegio, che si staglia nel riquadro, rappresenta la nascita e la vita: i fiori cadono alla minima scossa di vento, creando pavimenti profumati per gli innamorati in una brevissima esistenza nella bellezza.
Nel basso del riquadro sono rappresentati due pesci simboli della fortuna nel loro doppio significato di potere ed abbondanza. L’uso dei pesci vuole anche esprimere il concetto della dualità ovvero lo Yin e lo Yang: sono due principi opposti e l’uno non può esistere senza l’altro e ognuno contiene una parte dell’altro. Ma oltre questi aspetti simbolici, peculiarità basilari ed imprescindibili del quadro sono la morbidezza dei tratti, la delicatezza dei toni dei colori e delle loro sfumature che suscitano in chi ammira l’opera un grande senso di soavità e di bellezza. E tutti questi aspetti che esprimono spiritualità ed estetica sono stati ben rappresentati nella realizzazione effettuata dal team degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria guidato sapientemente dall’autrice. E l’apprezzamento all’opera realizzata si è colto chiaramente dai commenti dei visitatori e dalla performance nella votazione via web su un sito apposito tramite il quale i visitatori hanno conferito conferito a “All’ombra del Ciliegio” di Immacolata Melito il più alto gradimento nella misura di oltre il 39% su più di novemila votanti e distanziando il secondo di quasi 10 punti. Nella realizzazione (Fig 2) il tronco dell’albero di ciliegio è stato realizzato modellando la torba, creando una visione tridimensionale con alternanza di volumi, e ricoprirlo in parte da petali ed in parte da fiori interi; I pesci sono stati realizzati con campiture di colori, il tutto su uno sfondo ti
petali bianchi. Il secondo bozzetto realizzato dagli allievi dell’Accademia, proposto dall’accdemia di BB.AA. Cinese, rappresenta Confucio, filosofo cinese del VI-V secolo
a.c., ideatore del primo pensiero originale della cultura cinese. Il tappeto “All’ombra del Ciliegio” è stato realizzato da Jenifher Barbuto, Miriam Arconte, Marco Labate, Alberta Dito,
Lorena Palermo, Rosa Votano, Denise Violani, Valentina Iannelo, Giulia Villareale, Simone Scialpi, Alessia Serraino sotto la sapiente guida della stessa autrice Immacolata Melito, mentre il tappeto “Il Filosofo Confucio” da Serena Costanzo, Alessandra Plovino, Diego Dattola, Alessandro Allegra, Paula Szulska, Gianna Giordano, Rebecca Di Marco, Ilenia Iozzo, Emanuela Villareale guidati da Antonino Di Mondo. In questa affascinante ed esaltante prova gli allievi (Fig.3) sono stati coordinati artisticamente dalla prof.ssa Paolina Giansiracusa.
Ed oggi l’epilogo: la consegna (Fig.4) agli allievi degli attestati rilasciati dal Comune di Noto. Essa è avvenuta, come è costume dell’Accademia, con una sobria cerimonia durante la quale il Direttore prof.ssa Maria Daniela Maisano si è complimentato con tutti gli allievi artefici della brillante performance. L’evento è stato preceduto da un breve reportage fotografico sull’infiorata curato dall’allieva Mariangela Vaccari.E come ogni epilogo, esso rappresenta la fine di un’impresa…ma è anche l’inizio per una nuova avventura: arrivederci all’edizione 2019 dell’infiorata di Noto.

Reggio Calabria 12 gennaio 2019

Letto 295 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gli appuntamenti di oggi in città 20 maggio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - Ore 9:00 - Aula Magna Accademia Belle Arti consegna attestati agli studenti del corso di "Scuola di Progettazione della Moda" seguito dalla docente di Fashion Design Giuseppina D'Errico, per la partecipazione al backstage delle sfilate dell'International Fashion Week.

    - alle ore 11 nell’Aula Magna del Liceo Artistico Preti – Frangipane si terrà la proclamazione dei vincitori e la premiazione del concorso VolontariArte, nato dalla collaborazione tra lo stesso Liceo e il Centro Servizi al Volontariato di Reggio.

  • Rinvenuti i due mezzi rubati a Castore il sindaco Falcomatà: " La squadra Stato vince sempre"

    Sono stati ritrovati a seguito delle indagini svolte dalle forze dell'ordine i due mezzi, una pala meccanica e un escavatore, sottratti la scorsa notte nel deposito della società Castore Srl del Comune di Reggio Calabria. A darne notizia il sindaco Giuseppe Falcomatà che in una nota ha messo in evidenza il brillante lavoro degli inquirenti che anche questa volta - si tratta della terza incursione in pochi mesi - sono riusciti a risalire al percorso dei malviventi, rinvenendo i mezzi rubati. "Ancora una volta la squadra Stato ha dimostrato di essere più forte di chi vorrebbe danneggiare la collettività - ha dichiarato il sindaco Giuseppe Falcomatà - trovo quantomeno singolare che gli stessi due mezzi siano stati presi di mira con

  • Dopo lo stato di agitazione, l’ASP incontrerà gli enti del Terzo settore
    Dopo la notizia dello stato di agitazione annunciato a seguito delle innumerevoli richieste di incontro ai vertici dell’ASP di Reggio Calabria, nella giornata di ieri, 16 maggio, per tramite del Sindaco della Città metropolitana Giuseppe Falcomatà, i Commissari Straordinari hanno comunicato che terranno una riunione martedì 21, alle ore 11, per discutere della situazione in cui versano le cure domiciliari. All’incontro saranno invitati, oltre il Sindaco metropolitano, anche gli enti del
  • Biblioteca De Nava: giovedì 23 maggio l'incontro su: Il fumetto italiano nella frontiera americana"

    Fatti realmente accaduti, (come la guerra d'indipendenza americana, la guerra di secessione, il selvaggio west), luoghi che caratterizzano il vasto continente americano (quali gli sperduti e desertici paesaggi statunitensi del selvaggio West, le vaste distese canadesi, il Sud America, il Messico, l'Amazzonia) fanno da giusta cornice ad alcuni degli eroi di kina che hanno fatto sognare, con le loro avventure, diverse generazioni di giovani e non. Da queste cifre il tema: "Il fumetto italiano nella frontiera americana", appuntamento organizzato dal Circolo Culturale, L'Agorà" avrà luogo presso la sala, Spanò Bolani" della Biblioteca Comunale, De Nava" di Reggio Calabria, giovedì 23 maggio (ore 17:00). Diversi i

  • Tutto pronto per la terza edizione del Premio di Poesia San Gaetano Catanoso

    Si svolgerà domenica 19 maggio alle 17.30 presso l'auditorium del Santuario del Volto Santo di Reggio Calabria, sito in via Pasquale Andiloro la terza edizione del premio di poesia dedicato al patrono della provincia reggina. L'idea nata dalla collaborazione tra le associazioni La voce del Sud, Il Giardino di Morgana, Gli amici del Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso e Gallicianò centro studi grecofono quest'anno vedrà rivoluzionata la formula del concorso pur mantenendo ferma l'idea di base. Fondamentale per le associazioni promotrici rimane l'obiettivo di permettere attraverso il concorso, la diffusione della conoscenza della figura storica di Gaetano Catanoso ed i luoghi a lui cari. Prima

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.