unci banner

:: Evidenza

Sblocco concorsi pubblici: 155 assunzioni tra Comune e Città Metropolitana

Sblocco concorsi pubblici: 155 assunzioni tra Comune e Città Metropolitana

di Giusi Mauro - Dopo anni di “sonnolenza” si sbloccano i concorsi pubblici per Comune e Città Metropolitana. Circa 155 è il totale delle assunzioni previste per i due enti pubblici entro il 2021, rientreranno...

Tragedia San Ferdinando: la riflessione di Potere al Popolo Calabria

Tragedia San Ferdinando: la riflessione di Potere al Popolo Calabria

Reggio Calabria. “Se fosse successo nella baraccopoli abusiva il bilancio poteva essere ben più pesante”: è il massimo che riesce a dire Salvini dopo aver gridato vittoria per lo sgombero del vecchio campo della vergogna,...

Tari 2019, Imbalzano: "Ennesima presa in giro per i cittadini. Nessuno sconto fiscale"

Tari 2019, Imbalzano: "Ennesima presa in giro per i cittadini. Nessuno sconto fiscale"

Reggio Calabria. “Neanche esaurita la rabbia dei reggini sul canone acqua e sulle cartelle pazze giunte nelle loro abitazioni, che sopraggiunge inesorabile il tributo Tari con non poche sorprese. Anche nel 2019 non vi sarà...

Cooperative sociali servizi disabili, Caracciolo: "Quando il pagamento da parte del Comune?"

Cooperative sociali servizi disabili, Caracciolo: "Quando il pagamento da parte del Comune?"

Reggio Calabria. "Assurda l’assenza del Comune di Reggio Calabria al tentativo di conciliazione e raffreddamento del conflitto convocato dalla Prefettura per il mancato pagamento delle spettanze dovute alle Cooperative sociali convenzionate con la stessa Amministrazione...

La solidarietà sociale in ginocchio, dopo un anno di mancati pagamenti a rischio chiusura i centri diurni

La solidarietà sociale in ginocchio, dopo un anno di mancati pagamenti a rischio chiusura i centri diurni

Il mancato di pagamento di oltre un anno di arretrati alle cooperative sociali che gestiscono i centri diurni per minori disabili, da parte del Comune di Reggio Calabria, sta mettendo in grave sofferenza tutto il...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'RFI, Stazione di Reggio Calabria Centrale: operativi i nuovi servizi igienici

RFI, Stazione di Reggio Calabria Centrale: operativi i nuovi servizi igienici

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 05 Marzo 2019 14:09

Realizzati da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) nell’ambito degli interventi di riqualificazione della stazione, con un investimento di 90mila euro, seguono l’attivazione dei quattro ascensori avvenuta nelle scorse settimane. Situati lungo il binario 1, di più facile accesso alle persone, sono dotati di un disimpegno di ingresso, composti di due spazi separati per uomini e donne - più uno dedicato alle persone con disabilità – e di un piano nursery per le esigenze delle mamme e dei papà con neonati. Completano la dotazione dei nuovi servizi i lavabi dotati di erogatori elettrici di acqua, sapone ed aria.

I materiali utilizzati garantiscono massima facilità di manutenzione e di pulizia, che sarà assicurata da personale specializzato durante tutto l’orario di apertura, dalle 6.00 alle 22.00.

La tariffa di accesso è di un euro – a disposizione una macchina automatica cambiamonete – requisito necessario, anche se non sempre sufficiente, per scoraggiare l’uso improprio della struttura.

RC 5 marzo 2019

Gaetano Pellizzeri

Ferrovie dello Stato Italiane

Direzione Centrale Media

Letto 104 volte

Articoli correlati (da tag)

  • RFI: operativi quattro nuovi ascensori nella stazione di Reggio Calabria

    Operativi quattro nuovi ascensori nella stazione di Reggio Calabria Centrale. Realizzati da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) collegano il fabbricato viaggiatori ai binari. Dotati di un sistema di telesorveglianza a circuito chiuso, possono trasportare fino 8 persone e, grazie a un’ampia cabina panoramica, consentono l’accesso anche alle persone diversamente abili, contribuendo all’abbattimento delle barriere architettoniche della stazione. A Reggio Calabria Centrale, nell’ambito degli interventi di riqualificazione del terminal, proseguono le attività per migliorare la fruibilità dell’impianto.

  • Centro Studi Tradizione e Partecipazione: bene restauro Stazione centrale ma si salvaguardi la storia

    Cosi’ come dichiarato pochi mesi fa da RFI sono iniziati i lavori di riqualificazione della Stazione Centrale di Reggio Calabria con un consistente finanziamento, circa 10 milioni, che porterà’ la Stazione ad avere nuova vita. Noi del Centro studi Tradizione e Partecipazione direttamente ci siamo recati per prendere visione dei lavori e soprattutto a costatare che l’impianto architettonico originale, esperienza razionalista dell’architetto futurista Angiolo Mazzoni, di valenza storica ed architettonica, tant’è la presenza del vincolo della Soprintendenza, non subisca alterazioni formali e sostanziali rispetto al progetto originale inaugurato nell’aprile del ‘38.

  • Si sgancia rimorchio eccezionale, intervento dei vigili del fuoco nella notte

    Tragedia sfiorata ieri sera nella zona sud della città. Intorno alle ore 22.30, ad un tir con carico speciale, proveniente dalle Officine Hitachi e diretto al porto di Gioia Tauro, dopo aver superato il viale Galileo Galilei, nel raggiungere le bretelle di collegamento per l'A2 Autostrada del Mediterraneo, si sganciava improvvisamente il rimorchio. Il carico pesante finiva la sua corsa in discesa. Sfondava la porta carraia del dipartimento delle

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.