unci banner

:: Evidenza

La Guardia di Finanza di Locri scopre una maxi evasione per oltre 10 milioni di euro. Denunciate 2 persone

La Guardia di Finanza di Locri scopre una maxi evasione per oltre 10 milioni di euro. Denunciate 2 persone

A conclusione di una complessa attività di verifica fiscale condotta nei confronti di due società operanti nel settore della preparazione e concia del cuoio i finanzieri del Gruppo Locri hanno denunciato presso la Procura della...

Ipotesi dissesto, Cannizzaro incontra il vice ministro Laura Castelli

Ipotesi dissesto, Cannizzaro incontra il vice ministro Laura Castelli

Come ho già avuto modo di esprimere, l'interesse della città viene prima di ogni altra cosa e di sicuro non ha bisogno di casacche politiche o vicende dettate dai partiti di appartenenza. Intendo privilegiare i...

"Esame di coscienza digitale": percorso quaresimale di responsabilità e impegno proposto dalla diocesi di Oppido Mamertina – Palmi

"Esame di coscienza digitale": percorso quaresimale di responsabilità e impegno proposto dalla diocesi di Oppido Mamertina – Palmi

Un esame di coscienza digitale per vivere insieme "connessi" questo Tempo di Quaresima e riflettere sull’uso dei social, ormai parte della quotidianità che può riceverne beneficio o danno.È la proposta che S. Ecc. Mons. Francesco...

Verso la terza edizione del premio di poesia San Gaetano Catanoso

Verso la terza edizione del premio di poesia San Gaetano Catanoso

Sono ancora aperti i termini per partecipare alla terza edizione del premio di poesia dedicato a San Gaetano Catanoso. L'idea nata dalla sinergia creatasi fra le Associazioni "Il Giardino di Morgana", "La Voce del Sud","Amici...

Sanità disastrata, criminalità. Il premier Conte: "Subito un Consiglio dei ministri in Calabria"

Sanità disastrata, criminalità. Il premier Conte: "Subito un Consiglio dei ministri in Calabria"

Reggio Calabria. "Vi anticipo che ho intenzione di far svolgere un Consiglio dei ministri in Calabria, perché la Calabria è una delle Regioni del Sud più abbandonate a se stesse e il Cdm avrà un...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Sant’Ilario dello Jonio: inaugurata la scuola rimessa a nuovo e modernizzata, gli auguri del sindaco Brizzi

Sant’Ilario dello Jonio: inaugurata la scuola rimessa a nuovo e modernizzata, gli auguri del sindaco Brizzi

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 18 Settembre 2018 08:25

Si è svolta lunedì la cerimonia di inaugurazione e benedizione delle scuole elementari e medie dell’Istituto Comprensivo De Amicis-Maresca, sezione distaccata di Sant’Ilario dello Jonio, rimessa a nuovo secondo le più moderne misure progettuali. I lavori, finalizzati all’efficientamento energetico e al miglioramento funzionale della struttura, si inseriscono infatti nel piano di finanziamento della Regione Calabria per l’individuazione di azioni volte al risparmio di risorse ambientali e a un migliore confort degli edifici pubblici.

Il progetto è stato messo a punto dall’architetto Domenico Panetta, che ha anche svolto le funzioni di R.U.P., mentre l'architetto Vincenzo Calimero ha curato la direzione dei lavori (dal costo complessivo di 297.184,49 euro), realizzati dalla Cosmak S.r.l. di Messina, che si è prodigata affinché l'anno scolastico potesse iniziare con regolarità.

Tecnicamente l’intervento ha riguardato l’isolamento termico delle facciate e della copertura, la sostituzione di tutti gli infissi esterni e interni compresi i portoni di accesso e le porte delle aule, realizzate tutte con oblò in vetro e una serie di opere complementari.

«Siamo felici di poter consegnare ai nostri studenti una struttura bella e moderna. Grazie quindi a quanti con solerzia si sono dedicati alla riqualificazione di questo edificio; i giovani sono il nostro futuro e noi vogliamo il massimo per loro – ha detto il sindaco Pasquale Brizzi aprendo la cerimonia -. Lo studio e la cultura sono gli unici baluardi in grado di difenderci dai soprusi di qualsiasi forma di potere prevaricante. Perciò auguriamo agli studenti, alla dirigente, ai docenti e al personale amministrativo un anno scolastico ricco di soddisfazioni».

Da don Lorenzo Spurio la benedizione e l’augurio ai ragazzi: «Studiate, fate uno sforzo in più quando è necessario, sarete ripagati. Impegnatevi oggi stringendo i denti, stando qualche ora in più sui libri, servirà per il vostro futuro. Che Dio vi benedica».

Presenti inoltre il comandante della locale caserma dei carabinieri, maresciallo Tripodo, assessori e consiglieri comunali.

Ufficio Stampa

Sant'Ilario dello Ionio 18 settembre 2018

Letto 167 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Sant’Ilario dello Ionio: Chiese cattoliche orientali e scenari geopolitici in Siria

    “Le Chiese cattoliche Orientali nel contesto geopolitico siriano”, questo il tema del convegno che si terrà a Sant’Ilario dello Ionio, sabato 19 gennaio, nella sala consiliare di Palazzo Vitale, con inizio alle ore 16.
    L’evento, organizzato dall’Accademia di Alti Studi storici e politici Zaleuco e dall’Istituto del Nastro Azzurro, in collaborazione con Comune di Sant’Ilario, Azulejos International, Sprar Camini-Sant’Ilario ed Eurocoop “Jungi Mundu”, si aprirà con i saluti istituzionali del sindaco Pasquale Brizzi, del presidente dell’Accademia Zaleuco e di Azulejos Renato Mollica, del Segretario generale del “Nastro Azzurro” Domenico Caccia e del presidente della Eurocoop Rosario Zurzolo. Relatori saranno Mons. Mtanious Hadad, già Apocrisario della Chiesa Cattolica Melchita, Massimo Coltrinari, direttore CESVAM (Centro Studi sul Valore Militare) e il prof. Giancarlo Ramaccia dell’Istituto del Nastro Azzurro. Modera Maria Teresa D’Agostino.

  • Sant'Ilario dello Ionio, approvato il bilancio di previsione 2019/21

    Anche se prorogata al 28 febbraio 2019 la scadenza per approvare il Bilancio di previsione 2019/2021 dei Comuni, l’amministrazione comunale di Sant’Ilario dello Ionio (RC), guidata dal sindaco Pasquale Brizzi, si è impegnata alacremente per approvare il documento economico-finanziario entro la fine del 2018. Traguardo storico per Sant’Ilario, raggiunto ieri grazie al lavoro serio dei dipendenti comunali e in particolare del nuovo segretario comunale Spanò che è riuscito a imprimere un assetto propulsivo ed efficace all’intera macchina burocratica.

  • Domenica 25 novembre Le Muse in trasferta per “Impegno civile… a S. Ilario sullo Jonio”

    Ancora un evento di grande importanza sociale domenica 25 novembre per il Laboratorio delle Arti e delle Lettere “Le Muse” di Reggio Calabria che trasferiscono il classico salotto pomeridiano domenicale con la prima trasferta del nuovo anno sociale.
    E’ nel dna de “Le Muse” – dichiara - il presidente Giuseppe Livoti, sin dalla fondazione dell’associazione quasi 20 anni fa, andare a ricercare luoghi inediti o siti deputati, volti alla conoscenza o riscoperta di aspetti poco conosciuti o utili per una narrazione della Calabria che amiamo.

  • Sant'Ilario dello Ionio: nasce la ludoteca multietnica dello Sprar

    Reggio Calabria. Una ludoteca multietnica, segno tangibile di condivisione e integrazione per tutti i bambini presenti sul territorio comunale. Così l'amministrazione comunale e la Eurocoop Jungi Mundu, che gestisce il progetto Sprar, danno nuovo impulso all'accoglienza con uno spazio in cui l'integrazione tra popoli e culture differenti diviene realtà concreta, partendo dal

  • Cinzia Nava interviene sulle scuole chiuse in Aspromonte

    “In qualità di presidente della Crpo Calabria che promuove con forza la parità in tutti i campi e per tutte le persone, di qualunque età e condizione, sento il dovere di esprimere il mio pensiero e quello della Commissione che rappresento sulla questione scuole in Aspromonte per ribadire un principio chiave: i piccoli alunni dei piccoli paesi, anche montani, hanno egual diritto dei piccoli alunni delle grandi città.”.
    E’ quanto afferma Cinzia Nava che aggiunge: “Il diritto allo studio è uno dei diritti fondamentali ed inalienabili della persona, nonché principio sancito nel diritto internazionale dalla Dichiarazione universale dei diritti umani dell’Onu.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.